TG La7



19
giugno

TgLa7, Mentana contro Salvini sul caso rom. Il giornalista arriva persino ad evocare Auschwitz – Video

Enrico Mentana

Enrico Mentana

Se si comincia con una schedatura non si sa mai dove si va a finire“. Dal pulpito del TgLa7, Enrico Mentana ha fatto la predica a Matteo Salvini. Ieri sera, durante il notiziario delle 20, il giornalista ha preso duramente posizione contro la volontà del vicepremier di avviare un censimento dei rom (espressione che il leader leghista ha poi rettificato parlando di “monitoraggio”). Su La7 il Mitraglietta non ci è andato leggero ed ha addirittura effettuato un parallelo con la schedatura degli ebrei.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




1
febbraio

Var Condicio: nel preserale di La7 arriva il «moviolone» elettorale

Marco Fratini

Contro le mirabolanti promesse da campagna elettorale, il TgLa7 di Enrico Mentana attiva il «moviolone». Si intitola Var Condicio il nuovo spazio quotidiano d’approfondimento che la rete terzopolista trasmetterà da lunedì 5 febbraio alle 19.15, con l’obiettivo di passare al vaglio le dichiarazioni dei principali esponenti politici in vista del voto.


25
gennaio

Par condicio, l’Agcom richiama cinque Tg. Dura replica di Mentana: «Patetico, offensivo»

Enrico Mentana

Ce n’è per tutti. In piena campagna elettorale, e a poco più di un mese dal voto, l’Agcom ha rivolto richiami ai notiziari delle principali emittenti per il mancato rispetto della par condicio. In riferimento al periodo 15-21 gennaio, il Garante per le Comunicazioni ha espresso rimostranze per le rilevate disparità sul “tempo di parola” (fruito da un soggetto politico in voce diretta, senza mediazione giornalistica) e sul “tempo di notizia” (attribuito dai tg alle varie forze politiche per esprimere la loro posizione). Ma alcune testate hanno duramente contestato le doglianze dell’Authority.





2
ottobre

La7, Mentana sorprende l’inviato distratto: «Celata sta rimorchiando, scena terribile» – Video

Enrico Mentana

Enrico Mentana

Nella notte delle tensioni e dell’attesa per l’esito del referendum in Catalogna, Enrico Mentana non ha perso la voglia di scherzare. Un po’ di protagonismo non guasta mai. Durante la lunga diretta serale del TgLa7 per seguire i risultati della consultazione, il maratoneta della notizia ha riservato una battuta delle sue all’inviato Paolo Celata, sorpreso in diretta da Barcellona in un momento di apparente distrazione. Il direttore non gliel’ha fatta passare liscia


3
agosto

Massimo Giletti debutta a La7: «Questa rete mi dava più certezze di libertà di racconto. Il servizio pubblico lo si può fare ovunque»

Massimo Giletti, TgLa7

Il debutto di Massimo Giletti a La7 non poteva che passare dal tg di Enrico Mentana. Stasera, 3 agosto, durante l’edizione delle 20 condotta da Francesca Fanuele, il presentatore de L’Arena e nuovo acquisto di casa Cairo si è mostrato per la prima volta al pubblico della rete terzopolista dopo il suo addio alla Rai. In diretta, Giletti ha accennato al suo nuovo progetto televisivo per l’autunno, ma soprattutto ha parlato della sua rottura con il servizio pubblico

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





23
gennaio

ENRICO MENTANA: LA TRAGEDIA DI RIGOPIANO NON SIA L’INCIDENTE DI VERMICINO

Rigopiano - TGLa7

Rigopiano - TGLa7

Enrico Mentana — non c’è da meravigliarsi — si è largamente occupato della tragedia di Rigopiano, dove un albergo e una trentina di ospiti sono stati sommersi dalla neve a causa della valanga che il 18 gennaio ha drammaticamente illustrato quanto potesse essere catastrofica la combinazione fra l’abbassamento vertiginoso delle temperature degli ultimi giorni e le continue scosse di terremoto che da mesi lacerano il Centro Italia.


6
dicembre

LA7, MENTANA CONTRO IL ‘BOICOTTAGGIO’ DEL M5S: “QUESTA E’ UNA BAMBINATA (…) PROTESTA DEL TUTTO FUORI LUOGO FATTA DA ROCCO CASALINO” (VIDEO)

Enrico Mentana

Questa è una bambinata“. Enrico Mentana ha messo in riga il Movimento Cinque Stelle. Nel corso dello Speciale TgLa7 in onda ieri, 5 dicembre, il direttore non le ha mandate a dire ed ha rimproverato i Pentastellati per non essersi presentati come suoi ospiti in diretta. Secondo quanto svelato dal giornalista, tale scelta sarebbe stata una sorta di boicottaggio inferto a La7 dai responsabili della comunicazione M5S, che non avevano gradito il trattamento riservato a Di Maio nell’ultimo approfondimento referendario prima del voto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


4
agosto

REFERENDUM COSTITUZIONALE, DATI AGCOM SUL TEMPO DI PAROLA: IN RAI E MEDIASET PREVALE IL SÌ

Rai

Sul referendum costituzionale d’autunno Matteo Renzi si gioca la testa. Il premier ha infatti legato il proprio futuro politico all’esito di quel voto ed è evidente che la comunicazione stia giocando sin da ora un ruolo decisivo per entrambi gli schieramenti in campo. Non sono dunque da sottovalutare i dati che l’Agcom ha divulgato di recente in merito al tempo di parola riservato alla consultazione dai tg del servizio pubblico e delle emittenti commerciali. Il report in questione fotografa il periodo dal 16 giugno al 15 luglio: ecco i dati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,