Teo Mammucari



26
gennaio

I CICCIONI DI ITALIA1 FANNO SPAZIO A MAMMUCARI: DYAO RIMANDATO ALLA PROSSIMA STAGIONE. AL VIA FENOMENAL.

Teo Mammucari

E’ stato un testa a testa sino all’ultimo istante. Il dilemma, per la primavera di Italia1, era principalmente questo: mandare in onda la seconda edizione di ‘Fenomenal’ o realizzare la prima di ‘Dance Your Ass Off’, nuovo talent show che vede protagonisti alcuni ballerini con qualche chilo di troppo?

Proprio quando sembrava ormai certa la propensione per la seconda ipotesi, è arrivato il dietrofront. Come ho scritto nel numero in edicola di TV Sorrisi e Canzoni, Teo Mammucari, inizialmente restìo a una seconda edizione del programma, sarebbe tornato sui propri passi. Strada ‘sbarrata’, dunque, per il talent show e via libera all’intrattenimento puro con la produzione delle nuove puntate del suo ‘Fenomenal’.

Ma gli appassionati di ‘Dance Your Ass’ Off possono dormire sonni tranquilli. La versione italiana del programma americano è stata solo posticipata alla prossima stagione televisiva. I nomi dei conduttori sui quali la rete vorrebbe scommettere per questa nuova ‘avventura’ rispondono al nome di Paola Barale, Rossella Brescia, Vanessa Incontrada e Ilary Blasi. Un quartetto tutto al femminile che vede in pole position l’ex letterina e la showgirl spagnola.




3
dicembre

THE CALL: TEO MAMMUCARI TORNA AL PRIMO AMORE (GLI SCHERZI TELEFONICI) PER IL VENERDI SERA DI ITALIA1

Teo Mammucari, conduttore di The Call

Grazie agli scherzi telefonici si è fatto conoscere al grande pubblico e, con “Libero”, ha regalato alla seconda serata di Rai2 ascolti record. Passato qualche anno, Teo Mammucari torna al suo grande amore e lo fa su Italia1 con un nuovo game show in onda da stasera per tre venerdì di fila. Stiamo parlando di The call – Chi ha paura di Teo Mammucari?, programma “low budget”, curato da Giovanni Benincasa e prodotto da Neonetwork per Rti.

Il game prevede che il concorrente effettui una serie di scherzi telefonici a tema ispirati ad alcune notizie particolarmente curiose riprese dalla stampa (la confessione on line introdotta in alcune diocesi; il marito che si gioca la moglie a poker, ecc…) sostenendo una scalata nella quale non dovrà rispondere a delle domande ma compiere delle “missioni”. Superati i primi due “livelli” di tre step ciascuno, potrà giocarsi con la prova più impegnativa, il Super Premio in palio. Teo Mammucari, non farà scherzi in prima persona, ma guiderà e  assisterà i concorrenti in gara.

Non solo gioco, ma anche momenti di show con le incursioni di Massimo Bagnato e del duo “Cor-Fiatone” alias Paola Minaccioni a Federica Cifola. Giudice della riuscita o meno della performance telefonica del concorrente, oltre al conduttore e al pubblico in studio, una coppia di “esperti” che nella prima puntata saranno Giampiero Mughini e Maddalena Corvaglia. Presenze femminili del programma saranno la valletta Maristelle Garcia Polanco e sei ballerine professioniste senza “diritto di parola”.


6
ottobre

LE STRENNE DI MEDIASET: TORNA PAPERISSIMA DAL 15 DICEMBRE E TEO MAMMUCARI CON THE CALL

Michelle Hunziker e Gerry Scotti conducono Paperissima dal 15/12 su Canale5

UPDATE - Il nuovo programma di Teo Mammucari, The Call, dovrebbe andare in onda nella serata del venerdì. La nuova edizione di Wild è prevista alla domenica sera, mentre Focus Tv al giovedì sera.

Le strenne sono dei regali che si fanno o si ricevono in occasione di alcune festività, come per esempio a Natale. Nel gergo televisivo, rappresentano i palinsesti che riguardano proprio il periodo delle festività natalizie. E se repliche e film imperversavano in questo preciso periodo dell’anno, quest’anno Mediaset ha deciso di non andare in vacanza e di tenere compagnia ai telespettatori, programmando nuovi programmi e non sospendendo le trasmissioni del day time.

Oltre al Grande Fratello, al Peter Pan di Bonolis e ai Cesaroni, che continueranno anche nel prime time di dicembre, da mercoledì 15 dicembre debutterà la nuova edizione di Paperissima. Alla conduzione dello show (media del 25.2% nell’autunno ‘08), Gerry Scotti, libero dagli impegni di Io Canto (anche se alcuni spezzoni sono già stati registrati), e Michelle Hunziker. Si punterà anche sulla fiction in prima visione con Due mamme di troppo, dopo l’esperimento positivo del film tv (22.4%) con la coppia Angela Finocchiaro e Lunetta Savino.

Novità anche su Italia1 con il ritorno di Teo Mammucari in prima serata con The Call – Chi ha paura di Teo Mammucari?. Ancora top secret il format del programma. Prevista una nuova serie del programma Wild di Fiammetta Cicogna, visti gli ottimi ascolti estivi, e una nuova produzione dal titolo Focus Tv, che potrebbe trattare gli argomenti del noto mensile in edicola.





9
agosto

ATTENTI A QUEI DUE E’ UN’IDEA DI MAMMUCARI? NEL 1998 TEO LO PROPONEVA A PIPPO BAUDO (VIDEO)

Teo Mammucari ideatore di Attenti a quei due?

Ricordate Attenti a quei due, il varietà con Max Giusti e Fabrizio Frizzi che Rai1 ha lanciato lo scorso giugno? Sicuramente si. Ciò che forse vi sfugge  è una puntata del 1998 di “Milano – Roma (solo andata)”, con protagonisti Teo Mammucari e Pippo Baudo

Chiamatele coincidenze, ma nel corso del “viaggio” Teo rivolto al collega se ne usciva così: “Pippo, tu faresti un programma  innovativo con me?  Io ho un’idea: il programma si chiama ‘Attenti a quei due’! Noi conduttori abbiamo una scaletta, un corpo di ballo e degli artisti da presentare differenti… Ci confrontiamo e alla fine il pubblico seduto in terra decide chi votare tra noi due”. E ancora dopo un po’ di tempo: “Ma quella cosa di ‘Attenti a quei due’ ti piace veramente?”gli chiedeva. E il Pippone nazionale si infervorava, eccitato al solo pensiero di condurre per primo uno show così originale: “Se ce lo fanno fare, questo è un programma che gli spacchiamo veramente…”. 

Malgrado l’entusiasmo, però, di Attenti a quei due si persero le tracce, almeno fino allo scorso giugno quando Rai1 ha testato un varietà con lo stesso titolo e con contenuti altrettanto simili. Ma se Pippo Pippo non lo sa, come la mettiamo invece con Teo? Il conduttore sarà al corrente di questo “nuovo programma” che molto ricorda il suo vecchio progetto? Di fatto le somiglianze tra i due programmi ci sono, ma non possiamo sapere quanto la Rai avesse preso in considerazione la proposta di Mammucari né tantomento stabilire che si trattasse del medesimo show condotto oggi da Giusti e Frizzi. Però, di certo, quella pazza idea gira da tempo e sarebbe curioso capire come mai sia stata tenuta lì, ad ammuffire, per oltre dieci anni.


28
maggio

DM LIVE24: 28 MAGGIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Time, time please!

lauretta ha scritto alle 15:22

Nella sessione pomeridiana di Forum Rita dalla Chiesa si arrabbia: ma possibile che non abbiamo mai tempo? Chiedete al Direttore di rete se possiamo sforare di 2 secondi!? A quel punto Fabrizio: Possiamo anche andare per mezz’ora su Italia 1!

  • Giocare col…

Nedda ha scritto alle 23:01

A Fenomenal Teo mammuccari con la sua solita ironia al Mago Forest: tu da piccolo eri talmente povero che quando andavi al mare al posto dei castelli di sabbia facevi le case popolari! E Forest: se non avessi avuto il pisello non avrei avuto niente con cui giocare!

  • Casting in diretta
actarus ha scritto alle 15:45

A Mattino 5 sono presenti alcuni attori di Beautiful. La Panicucci afferma che di recente Ron Moss è diventato molto popolare in Italia grazie ad un programma sul ballo (senza citarne il titolo) e chiede ad uno degli attori presenti se gli piacerebbe fare qualcosa in Italia… che stia già reclutando i concorrenti per il suo programma di ballo del prossimo autunno?





21
maggio

DM LIVE24: 21 MAGGIO 2010

  • La Balivo meglio di Minzolini

sirgeorgebest83 ha scritto alle 16:22

Grasso oggi (ieri, ndDM) scrive: Come più volte è stato notato, sono invece importanti i programmi che non parlano direttamente di politica ma contribuiscono in maniera determinante a creare un nuovo contesto sociale, un nuovo panorama antropologico. In quei programmi, specie al mattino e al pomeriggio, si condividono alcuni valori, si rafforza in maniera surrettizia una certa visione della società, si propaga indirettamente un’ideologia. Paradossalmente, una conduttrice insignificante come Caterina Balivo incide più di un editoriale di Augusto Minzolini, ovviamente su un elettorato inerte.

  • Darla gratis

lauretta ha scritto alle 18:14

Pomeriggio 5 si parla di Silvia Valerio e della sua verginità (vuole offrirla al Presidente dell’Iran, ndDM) e Rosy Dilettuso: “io non la offro… la do gratis!”.

  • Nomi curiosi

osservatore ha scritto alle 19:07

A La vita in diretta si parla di nomi curiosi, che oggi sembra di moda dare ai figli. Nel corso della puntata, Sposini ci propone un elenco davvero divertente di nomi e cognomi di persone realmente esistenti, alcuni dei quali sembrano proprio uno scherzo. Eccone alcuni: Costanzo Sciò, Onorino Lamattina, sig.ra Bianca Farina in Sacchetti, Domenica Chiuso, sig.ra Vera Vacca in Calore, Armida Guerra, Mario Netta…


9
maggio

INVERSIONI FENOMENAL(I): TEO MAMMUCARI PAZZO DI LELE MORA

Aldo Grasso scrive giustamente che – stando alle informazioni stampa – nella prima puntata di Fenomenal erano previsti in studio Rita Rusic e Stefano D’Orazio. Che poi mi piacerebbe sapere per quale incomprensibile ragione il Pooh di turno stia impazzando in ogni dove, nemmeno fosse una Lory Del Santo qualunque. Per fortuna non ha nessun “figlio di Pooh” da offrirci in pasto (catodico), altrimenti ci saremmo dovuti sorbire pure la partecipazione del pargolo alla prossima Isola dei Famosi. Ma questa è un’altra storia. 

Tornando, invece, a Grasso, l’informazione è corretta; le informazioni stampa in possesso dell’Aldissimo – invece - non aggiornate. Il motivo? Presto detto. Pare che Teo Mammucari abbia perso la testa per Lele Mora. Ma non malignate, la perdita della testa è esclusivamente professionale.

Il conduttore del nuovo show di Italia1, infatti, dopo aver registrato la seconda puntata è rimasto talmente entusiasta di Lele Mora che non solo ha voluto invertire la messa in onda delle puntate (la seconda al posto della prima, ecco spiegato il perchè degli ospiti “inaspettati”) ma pare abbia voluto l’agente come ospite fisso per i prossimi appuntamenti.

D’altro canto, come dicono i maligni, se non fosse stato per Lele Mora che gli ha salvato la puntata, il Teo avrebbe visto l’11.95% di share soltanto col cannocchiale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
maggio

FENOMENAL: TEO MAMMUCARI TRA SCIENZA E INTRATTENIMENTO DA STASERA SU ITALIA1

Fenomenal

E’ tra i personaggi più irriverenti della televisione italiana che ha fatto del politically uncorrect il suo marchio di fabbrica ed è pronto a tornare in tv con uno show tutto nuovo. Debutta stasera su Italia 1, in prime time, Teo Mammucari con Fenomenal. Nato da un format francese, il programma appartiene al genere trivia entertainment in quanto miscela divulgazione scientifica, intrattenimento, gioco e puro divertimento, e mostra al pubblico tutto ciò che c’è di “fenomenale” nel terzo millennio.

Teo Mammucari con l’ausilio di filmati ed esperimenti fornirà la spiegazione di fenomeni straordinari e spettacolari attraverso una formula basata sul gioco e analizza gli aspetti nascosti della natura, le sensazionali invenzioni del futuro prossimo e i prototipi delle nuove realtà virtuali. In studio, sei ospiti vip dello spettacolo si sottoporranno a prove live, esperimenti di spettacolarizzazione scientifica e, soprattutto, risponderanno alle domande del conduttore. Tra gli attesi, nella prima puntata, Juliana Moreira, Sergio Muniz, Mago Forest, Veronica Ciardi

Non solo vip, anche il pubblico in studio partecipa al gioco seduto su pedane di colore rosso fuoco che ricordano la colata lavica dei vulcani. Lo studio, infatti, è dotato di speciali funzionalità interattive che rispecchiano altresì l’estro del conduttore. Su un pesante sipario alle spalle del conduttore, poi, è posto il simbolo che caratterizza il programma, cioè un grosso cervello di ferro e luci che separa il palcoscenico dalla zona esperimenti. Ma per vedere lo studio nella sua interezza e imparare, perchè no, divertendosi, l’appuntamento è tra poche ore con Fenomenal.