Teo Mammucari



9
dicembre

LE IENE ALLA DOMENICA DA GENNAIO. CHI VORRESTE ALLA CONDUZIONE?

Le Iene

Manca poco a domenica 13 gennaio, data fissata per lo start della nuova edizione de Le Iene Show, che dovrà vedersela con il ritorno di CentoVetrine in prime time su Canale 5. Eppure non c’è ancora l’ufficialità sulla coppia di conduttori che affiancherà Ilary Blasi.

Se per Teo Mammucari – come rivela Maurizio Caverzan su Il Giornale – sembra fatta, malgrado l’impegno del conduttore su Canale 5 con The Illusionist-La Grande Magia, resta il punto interrogativo sul terzo protagonista. A sorpresa negli ultimi giorni è spuntato il nome di Marco Bocci. Per l’interprete di Squadra Antimafia si tratterebbe di un vero e proprio debutto alla conduzione.

Ben più abituati ai palcoscenici televisivi sono le altre papabili Iene: i Soliti Idioti Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio e il conduttore di X Factor Alessandro Cattelan. Quest’ultimo, sebbene possegga il curriculum più prestigioso, difficilmente potrebbe cedere alle lusinghe di Mediaset. C’è chi ipotizza altresì una possibile turnazione di volti  così come accadrà in primavera con Colorado.




22
novembre

THE ILLUSIONIST – LA GRANDE MAGIA: MEDIASET EXTRA TRASMETTE PER SBAGLIO LA PREMIERE INEDITA DEL NUOVO SHOW DI PUNTA DI CANALE 5

La Grande Magia - The Illusionist

La Grande Magia - The Illusionist

Errare è umano, e visto che il sistema non è del tutto automatizzato (e non lo potrà mai diventare), è inevitabile che le persone preposte ogni tanto inciampino in qualche piccolo errore sulla messa in onda dei programmi in palinsesto. In passato è successo spesso dalle parti della terza rete pubblica, che sbagliava puntualmente l’ordine di messa in onda delle puntate di Julia – La strada della felicità, mentre in tempi recenti ricordiamo i casi più clamorosi, ma tutto sommato perdonabili, di Reazione a Catena nel preserale di Rai1, di Veline nell’access di Canale 5 e di Centovetrine su La5.

Nessuna gaffe però potrà mai definirsi più grave di quella che hanno compiuto lo scorso lunedì, 19 novembre, a Cologno Monzese. Nella notte tra lunedì e martedì Mediaset Extra ha infatti trasmesso erroneamente la première di The Illusionist – La grande magia con Teo Mammucari, nuovo talent show di punta del Biscione dedicato alla magia, previsto inizialmente per quest’autunno su Canale 5 e poi rimandato a data da definirsi.

Una svista, chiamiamola così, che non solo era stata ufficialmente segnalata nella guida tv di Mediaset Extra, ma di cui nessuno dalle parti di viale Europa – anche dopo la messa in onda – si era reso conto, tant’è che il palinsesto del canale prevedeva anche per il giorno successivo la messa in onda della seconda puntata.


18
ottobre

UN PASSO DAL CIELO 2 VS LO SHOW DEI RECORD: MAMMUCARI SCHIERA L’UOMO CON IL PELO PIU’ LUNGO CONTRO TERENCE HILL

Lo Show dei Record

Che sia un prete in bicicletta per le vie di Gubbio o un capo del Corpo Forestale a cavallo sull’Alta Pusteria poco conta: quando su Rai 1 arriva Terence Hill, l’effetto, per chi lo insegue, è quasi imbarazzante. Già, perchè Mario Girotti (questo il suo vero nome) non sembra ammettere testa a testa nella corsa all’Auditel, né tanto meno cedere lo scettro di re incontrastato nel giovedì sera in tv.

E così, in attesa di calarsi nuovamente in Don Matteo (nella primavera 2013 inizieranno le riprese della nona serie), da domenica scorsa è tornato sugli schermi con la seconda stagione di Un passo dal cielo, che da stasera si colloca nel bel mezzo della settimana. E la prima puntata ha già registrato il record stagionale: 6.871.000 spettatori, pari al 27.47% di share (nemmeno il finale de L’Onore e il Rispetto su Canale 5 ha fatto tanto). Numeri che in Rai, al momento, neppure le miniserie, un tempo prezioso fortino in termini di ascolti, riescono a raggiungere.

E la concorrenza? Canale 5 cala nel prime time del giovedì l’unico show infrasettimanale di questa prima parte di stagione. E dopo le “tribolazioni” di uno anno fa di Io Canto con Gerry Scotti (quando “dall’altra parte” viaggiava spedito Don Matteo, per l’appunto), quest’anno tocca a Lo Show dei Record con Teo Mammucari, stasera in onda con la sesta puntata. Il bottino, finora, parla di 4.422.000 spettatori e uno share medio del 18.61%. Reggerà l’urto della fiction Rai?





13
settembre

LO SHOW DEI RECORD RIPARTE DA TEO MAMMUCARI

Teo Mammucari

La fiera delle attrazioni di Canale 5 riparte dalla prima serata del giovedì (questa sera ore 21.10)  con Teo Mammucari. Non sono sicuramente più i tempi in cui Lo Show dei Record faceva faville, alla sua conduzione nel frattempo si sono avvicendati vari volti di Mediaset (forse con un’alternanza difficilmente eguagliata), ma c’è da pensare che il concept alla base dello spettacolo difficilmente tramonta di interesse nel pubblico.

Quale sarà la linea di Mammucari, che ha smesso i panni più estremi dell’intrattenitore di inizio carriera, che in fondo poi lo caratterizzavano e ne hanno decretato il successo con Libero? Si limiterà a qualche battuta qua e là o sposerà un ritorno allo spirito più mordace del fratello pakistano e del quiz delle distrazioni?

Se ripeschiamo la sua vecchia dichiarazione a Sorrisi ”Io preferisco personalizzare i programmi che conduco, metterci qualcosa di mio. E infatti quando li lascio i risultati peggiorano” non resta che attendere fiduciosi. Niente vallette glamour per lui però, con una conseguente riduzione delle possibilità di fare la battutaccia che in tv continua a funzionare. In compenso ci sarà l’indiana Jyoti Amge, la donna più piccola del mondo con i suoi 62 cm di altezza. Confermato il Giudice Ufficiale del Guinness World Record, Marco Frigatti, che fungerà da certificatore dei nuovi record stabiliti in studio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


8
settembre

DM LIVE24: 8 SETTEMBRE 2012. MAMMUCARI CONTRO TUTTI, IL PALCO DI TI LASCIO UNA CANZONE, IL PROMO DI G’DAY

Ti Lascio una Canzone 2012 - il palco

Ti Lascio una Canzone 2012 - il palco

>>> Dal Diario di ieri…

  • Mammuccari contro tutti

Critico Tritatutto ha scritto alle 16:01

(da liberoquotidiano.it) Un Mammuccari incontenibile sulle pagine del settimanale Chi. Spara a zero contro Ezio Greggio che gli avrebbe portato via due programmi, rivela che qualche anno fa avrebbe dovuto condurre Striscia la Notizia con Raffaella Carrà ma poi “è successo qualcosa che è meglio non racconti e non se ne fece nulla. Ero uno dei pupilli di Ricci, avevo fato tanti programmi con lui, poi sono improvvisamente sparito dalla sua trincea”. Non solo Striscia la Notizia Mammuccari svela un altro retroscena: “Avrei dovuto condurre le Iene. La scorsa stagione, invece, mi chiamò Davide Parenti, il fondatore del programma, e mi disse che non ero giusto vicino a Brignano. Lo ringraziai di averlo detto perché non l’avrei mai fatto vicino a Brignano a lui devi mettere di fianco l’attorino altrimenti scappa, non può fare il monologo di un’ora e mezza». E poi l’affondo su Brignano: “No, non potevamo convivere, se gli fai due battute che non sono scritte sul copione va nel panico. I vari Cirilli, Insinna, Brignano, Laganà li chiamo ‘i figli di Proietti’, quelli che fanno ridere con giochi di parole tipo dice, dice, che dice”. Ne ha per tutti Mammuccari, ma salva solo Beppe Grillo: «Ha cominciato a dire certe cose per ridere ma poi l’hanno preso sul serio perchè c’era poco da ridere. Se devo scegliere fra lui e un politico scelgo Grillo».

Selvaggia commenta Immediata la reazione di Srlvaggia Lucarelli che su Facebook fa un commento al vetriolo contro Mammuccari: “Greggio è uno sfigato invidioso, Brignano un megalomane, Veronesi un tiranno, Cirilli e Insinna due da tormentoni scemi. Ma tu guarda. Peccato mi sfuggano i talenti di Mammuccari, a parte quelli innegabili di indossare sempre una camicia il cui ultimo bottone si chiude 15 cm sopra l’ombelico e di trovare 34253 sinonimi di “vaffanculo” in tre minuti netti di trasmissione. Ah, la tracotanza.

  • Il palco di Ti Lascio una Canzone

lu85 ha scritto alle 16:47

Il palco di Ti lascio una canzone! (guarda foto d’apertura)

  • Il promo di G’Day

lu85 ha scritto alle 17:57





3
agosto

DM LIVE24: 3 AGOSTO 2012. POMERIGGIO CINQUE TORNA UNA SETTIMANA PRIMA

Diario della Televisione Italiana del 3 agosto 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Lo Show dei Record… anteprima

pig ha scritto alle 11:31

QuiMediaset ci delizia una chicca de Lo show dei record in anteprima qui

  • Pomeriggio Cinque inizia una settimana prima (meno male, non aspettavamo altro!)

Phaeton ha scritto alle 14:43

Pomeriggio 5 inizia una settimana prima del previsto, non più il 10 settembre quindi ma il 3. Lo ha detto Barbara d’Urso su Twitter.

  • Coerenza

Duff ha scritto alle 23:56


24
aprile

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (16-22/04/2012). PROMOSSI SIANI E SANDRELLI, BOCCIATA DOMENICA CINQUE

Belen Rodriguez

9 a Stefania Sandrelli, protagonista di Una Grande Famiglia. Dai tempi de Il Maresciallo Rocca in materia di fiction televisiva l’ex sex symbol del cinema italiano non ne sbaglia una o quasi.

8 ad Alessandro Siani. Il comico napoletano, fresco di ospitata ad Amici, meriterebbe una vetrina televisiva di prestigio.

7 ad Alvin. Il “valletto” di Silvia Toffanin appartiene ad una giovane generazione di conduttori che ha fatto del garbo la sua cifra stilistica. Un programmino su La5, glielo si potrebbe anche concedere.

6 ad una Maria de Filippi divisa tra Sky e Mediaset. Beffa per l’azienda di Cologno, mezzo colpaccio per la conduttrice. Ma siamo nel campo della fantatelevisione.


20
aprile

LA GRANDE MAGIA – THE ILLUSIONIST: CONDUCE TEO MAMMUCARI

Teo Mammucari

DM ve l’aveva anticipato più di due mesi fa (senza che qualcuno spunti a rivendicare inutilmente la paternità della notizia): Canale 5 sta studiando la realizzazione di un talent show sulla magia. E dopo le indiscrezioni che volevano Alessia Marcuzzi come padrona di casa, arrivano i primi dettagli e cambi di programma. Lo show si intitola La Grande Magia – The Illusionist ed andrà in onda nel prossimo autunno, in quattro prime serate (più un best of) su Canale 5, con la conduzione di Teo Mammucari.

Ad annunciarlo è Roberto Cenci – ideatore, regista e autore del programma – a TgCom24:

“Mi è venuta l’idea della gara in una sorta di talent show per ragazzi dai 13 ai 28 anni che saranno giudicati dai Master. Ossia da alte personalità del mondo della magia come Uri Geller o Franz Harary. Per ogni puntata saranno presenti 12-18 maghi [...] Non avevo alcuna conoscenza prima di approfondire la tematica, ero fermo ad una magia tutta italiana come quella di Tony Binarelli per intenderci. Poi mi si è aperto un mondo. E’ stupefacente vedere tutti questi illusionisti, maghi, giovanissimi che riescono a coniugare un’arte così antica con la modernità dei nostri tempi”.

Il programma, come detto, sarà strutturato in quattro puntate, più un quinto appuntamento speciale dedicato al vincitore (al quale andrà la possibilità di esibirsi per un’intera stagione a Las Vegas) e a ciò che accadrà nel corso dell’11esimo Congresso dedicato alla magia (in Valle d’Aosta, a Saint Vincent fino al 22 aprile), dove arrivano 1.500 maghi provenienti da tutto il mondo per dare vita a circa 50mila numeri di prestigio e oltre 100 ore di magia tra illusionismo, lettura della mente, manipolazione e close-up (micro magia).