Telethon



2
agosto

Antonella Clerici: «Ho deciso di credere all’amore che dura da 33 anni con la Rai. Ho detto no a Miss Italia, farò Lo Zecchino d’Oro e Telethon»

Antonella Clerici

Antonella Clerici

Antonella Clerici ha deciso: l’amore con la Rai non può finire così. La conduttrice, di fatto fuori dai palinsesti di Rai 1 per la stagione tv 2019/2020 (e per questo non le ha mandate a dire alla direttrice Teresa De Santis), non guarda altrove e – nonostante non ci sia per lei un progetto degno di nota – resta dov’è. Da qui la decisione di ‘accettare’ la conduzione di un paio di eventi, eccetto Miss Italia, alla quale ha serenamente risposto ‘no, grazie’:




11
dicembre

Telethon 2018: Antonella Clerici apre la maratona. A Fabrizio Frizzi intitolata una borsa di studio della fondazione

Antonella Clerici e Fabrizio Frizzi

Antonella Clerici e Fabrizio Frizzi

Per il ventinovesimo anno si rinnova sulle reti Rai l’appuntamento con la solidarietà e Telethon. La maratona televisiva andrà in onda dal 15 al 22 dicembre e coinvolgerà come sempre numerose trasmissioni della tv di Stato. Obiettivo di questa nuova edizione è superare la raccolta degli oltre 31 milioni di euro realizzata l’anno scorso, da destinare alla sperimentazione di nuove forme di medicina, come la terapia genica e l’editing genetico, e sostenere la vita quotidiana dei malati e dei loro cari.


15
dicembre

Telethon 2017 al via. Clerici al sabato sera, Balivo alla domenica pomeriggio. Ci sono anche Insinna, Brignano e Flora Canto

Caterina Balivo

Caterina Balivo

Torna sulle reti Rai l’appuntamento con Telethon, la maratona televisiva che dal 1990 dà voce ai bambini e alle famiglie che si trovano ad affrontare una malattia genetica rara, e porta nelle case degli italiani l’impegno della Fondazione Telethon nella ricerca scientifica. Un impegno che, unito alle donazioni dei telespettatori, ha permesso in questi anni alla Fondazione Telethon di investire in ricerca quasi 500 milioni di euro finanziando oltre 2.620 progetti con oltre 1.600 ricercatori coinvolti e più di 570 malattie studiate.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





11
dicembre

TELETHON: LA MARATONA BENEFICA INIZIA NEL SEGNO DI MARA VENIER. ECCO COME DONARE

Telethon

Il palinsesto di Viale Mazzini si sta lentamente ‘vestendo a festa’, e quale momento migliore del Natale per fare del bene? E’ ai nastri di partenza la nuova edizione di Telethon, la maratona televisiva di solidarietà giunta alla ventisettesima edizione. Da oggi la programmazione del servizio pubblico sarà ‘telethonizzata’ per sette giorni, e i programmi principali accoglieranno le istanze dell’iniziativa voluta da Susanna Agnelli e destinata al reperimento di fondi per finanziare la lotta alla distrofia muscolare e alle malattie genetiche rare. Il titolo di quest’anno è ‘Presente!’, che ispira anche l’hashtag con cui seguire e commentare le iniziative tramite social network (#presente).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


24
novembre

MARA VENIER TORNA IN RAI PER CONDURRE LO SPECIALE DI TELETHON. E POI?

Mara Venier e Fabrizio Frizzi

Mara Venier e Fabrizio Frizzi

Una nuova avventura per Mara Venier. Dopo le ultime fatiche a Mediaset, tra Tu Si Que Vales e L’Isola dei Famosi, la bionda conduttrice torna finalmente alla guida di un programma, e lo fa su Rai1. Mara Venier presenterà lo speciale di Telethon in prime time domenica 11 dicembre in coppia con Fabrizio Frizzi

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





13
dicembre

TELETHON 2015: DOMENICA IN DA’ IL VIA ALLA LUNGA MARATONA DI SOLIDARIETA’

Telethon 2015

#nonmiarrendo, è questo il claim dell’edizione 2015 di Telethon, che torna per il ventiseiesimo anno sulle reti Rai per promuovere la raccolta fondi destinati alla ricerca per combattere le malattie genetiche. La Maratona televisiva e radiofonica, realizzata insieme alla Fondazione Telethon, prenderà il via quest’oggi ed andrà avanti per una settimana, sino al 20 dicembre, coinvolgendo buona parte della programmazione della Tv di Stato.


16
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (8-14/2014): PROMOSSI X FACTOR E IL CAST DI SANREMO 2015. BOCCIATI SAVINO E LE POLEMICHE PER BELEN DESNUDA

I giudici di X Factor

Promossi

9 a X Factor 8. Dal punto di vista estetico il programma di Sky e Fremantle rasenta la perfezione, gli ascolti poi quest’anno sono cresciuti evidenziando buone performance nei target di pubblico più giovane. Da rivedere la giuria. Se Fedez è servito per attrarre pubblico, la Cabello è risultata inutile mentre si è avvertita la mancanza di un animale da palcoscenico come Simona Ventura. Migliorato – del resto non era difficile visto il disastro dell’anno scorso – l’Extra Factor, anche se Mara Maionchi va tenuta a bada meglio.

8 al cast del Festival di Sanremo 2015. Sulla carta, il cast di big della kermesse condotta da Carlo Conti appare forte e assai variegato. Forse avremmo preferito la coppia Bertè-Antonino a Lorenzo Fragola, sulla cui presenza (si tratta peraltro dell’ennesimo spottone della Rai all’XFactor Sky) nutriamo più di una perplessità che speriamo venga spazzata via dall’ascolto dei brani.

7 a Velvet. Non sarà il successo della stagione seriale di Rai1, ma la fiction spagnola con Miguel Angel Silvestre ha saputo ritagliarsi un pubblico di affezionati e, considerati i costi di gran lunga inferiori a quelli di una prima serata di una rete ammiraglia, l’operazione può dirsi riuscita.

6 a Telethon. Lo sforzo di Fabrizio Frizzi & co. è stato grande così come l’importo che sarà devoluto alla manifestazione; tuttavia se gli ascolti rimangono così bassi (il riferimento è in particolare allo speciale di prime time) vuole dire che c’è qualcosa che va migliorato nella formula e/o nella promozione dell’appuntamento benefico.

Bocciati


17
dicembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (9-15/12/2013). PROMOSSI ‘L’EDIZIONE MENO VISTA DI SEMPRE’ DI X FACTOR E TELETHON, BOCCIATE LE VACANZE EXTRALARGE DI CANALE 5

papa francesco

Papa Francesco

9 a Michele Bravi. Complice talento, seguito femminile e il supporto di Tiziano Ferro, l’under uomo di Morgan conquista la settima edizione di X Factor succedendo con merito a Chiara Galiazzo. Speriamo di vederlo meno nelle pubblicità e più nelle classifiche di vendita.

8 a X Factor 7. Anche quest’anno Sky e Fremantle hanno confezionato un grande show, curato nei minimi dettagli e impreziosito dalla presenza in giuria di Mika. Megalomania a parte (a Santa Giulia sembrano convinti di fare Sanremo e non un evento per alcune centinaia di migliaia di spettatori), quella appena terminata è forse la fase live di maggior successo ma – per usare lo “Sky language” -, e checchè se ne dica, è anche la meno vista di sempre (complice la mancata messa in onda in chiaro).

7 a Telethon. Rai1 quest’anno ha saputo valorizzare il charity show con ben due serate in prime time: la prima metteva insieme i volti di punta della rete, la seconda in compagnia de L’Eredità di Carlo Conti.

6 ai progetti di fiction su Papa Francesco. Claudia Mori, Pietro Valsecchi, Lux Vide tutti interessati alla vita di Papa Bergoglio, ingolositi dallo straordinario appeal mediatico dell’uomo dell’anno. W l’originalità della fiction italiana!

Bocciati