Skyuno



19
novembre

MASTERCHEF 2: SU SKYUNO GLI SPECIALI DEDICATI AI TRE GIUDICI

MasterChef

MasterChef

In attesa della conclusione di X Factor 6, SkyUno inizia la promozione della seconda edizione di MasterChef che quest’anno, dopo i buoni riscontri ottenuti dalla prima annata targata Cielo, andrà in onda in esclusiva su SkyUno a partire dal 13 dicembre, nella speranza che si riescano a replicare gli ascolti della rete free di News Corp. Station Europe.

Non è chiaro per ora se l’azienda che fa capo a Rupert Murdoch ha intenzione di adottare la stessa strategia di X Factor, replicando le puntate di MasterChef su Cielo a pochi giorni di distanza dalla prima tv satellitare, o se invece rimanderà la messa in onda in chiaro direttamente in primavera, presumibilmente assieme alla versione americana con Gordon Ramsay e il “nostro” Joe Bastianich.

Comunque sia a partire da oggi, alle 15.40, partiranno nel daytime di SkyUnogli speciali dedicati ai tre spietati giudici: Affari di famiglia con Joe Bastianich, La quadratura dell’uovo con Carlo Cracco e Chef a 7 stelle con Bruno Barbieri. Gli speciali saranno una sorta di biografia in cui scopriremo, direttamente dalla voce dei diretti interessati, i momenti salienti della loro carriera, quei momenti che li hanno portati a diventare i migliori esperti in campo culinario, non solo nel Belpaese.




24
ottobre

CELEBRITY NOW: LA LUCARELLI SBARCA SU SKY PER UNA SATIRA ‘SELVAGGIA’ SUL GOSSIP

Selvaggia Lucarelli e Petra Loreggian

Oggetto: i vip. Obiettivo: farli tornare con i piedi per terra. Protagoniste: Selvaggia e Petra. Dove e quando: ogni venerdì, su SkyUno. Per metà 007, per metà dottoresse (vedi video presentazione), Selvaggia Lucarelli e Petra Loreggian sbarcano su SkyUno dal 2 Novembre alle 19.45, con una sola missione: cambiare faccia al gossip, e rieducare i vip. Ci riusciranno? Lo scopriremo guardando “Celebrity Now-Satira Selvaggia”, che andrà in onda anche in replica su Cielo la domenica alle 13.30.

Non faremo il pediluvio ai vip” ha detto presentando il programma la conduttrice blogger, alludendo allo stile un po’ arrendevole di certa stampa rosa. “Ci sono due tipi di gossip: quello pettinato, addomesticato, e poi c’è il nostro, che sarà irriverente e cercherà di raccontare quello che accade, ma con leggerezza e soprattutto con la satira” ha concluso Lucarelli, marcando presunte differenze e puntando ancora il dito contro reticenze e connivenze del gossip di casa nostra.

Ma al di là delle dichiarazioni di principio, e della fiducia nelle proprie potenzialità, che in tutta evidenza non le fa difetto, Selvaggia non sarà sola al timone della trasmissione, ma verrà affiancata da Petra Loreggian, speaker di RadioItalia. Insieme animeranno mezz’ora di trasmissione in formato tabloid, in cui faranno le pulci a vip e presunti tali, mostrando loro i lati più spigolosi –e meno ritoccati- delle loro carriere: filmati imbarazzanti e gag di cui pensavano di essersi liberati.


23
ottobre

CHEMISTRY – LA CHIMICA DEL SESSO: LA PRIMA STAGIONE DA STANOTTE SU SKY UNO

Chemistry

Si sa, la notte ospita abitualmente le trasmissioni d’approfondimento d’elitè e anche i contenuti più arditi. E così Chemistry-La chimica del sesso sbarca su Sky Uno stanotte alle 23.55 e in replica il mercoledì alle 23.40. La nuova serie soft-core del canale satellitare si pone l’obiettivo di indagare le radici di una passione viscerale e travolgente attraverso gli occhi e i sensi di due singolari protagonisti: Liz (Ana Alexander) e Michael (Jonathan Chase).

Lei è una poliziotta di Los Angeles, lui è un avvocato di successo: le loro vite si incontreranno grazie a un terribile incidente stradale che vedrebbe coinvolto anche Michael se non fosse per il provvidenziale intervento di Liz. Da allora la passione fra i due è irrefrenabile. I loro mondi, fino a quel momento completamente estranei, si incontreranno permeandosi sempre più fin quando non riusciranno a fare a meno l’uno dell’altro.

La serie della Cinemax debutta in prima tv assoluta in Italia con il primo dei tredici episodi della prima stagione. In una suggestiva e trafficata Los Angeles, assisteremo all’inconsueto incontro fra l’avvocato Strathmore e l’agente Campano che, dalla tragica circostanza di un incidente, si trasformerà in un’attrazione profonda.





11
ottobre

ALE CONTRO TUTTI – LA SFIDA SKY DI BORGHESE E’ A SUON DI RICETTE E DI MUSICA

Ale contro tutti

E’ arrivato il momento del debutto su Sky per Alessandro Borghese. Dopo aver firmato un contratto in esclusiva con la pay tv satellitare per i prossimi due anni, lo chef conduttore terrà a battesimo Ale contro tutti, in onda su Sky Uno a partire dal prossimo venerdì 19 ottobre. Il nuovo cooking show promette sfide all’ultimo fornello contro tipiche famiglie, italiane e non.

Da una parte Alessandro, dall’altra mamme, papà, figli, nipoti, nonni, zie. In comune un piatto: una “ricetta di casa” che Alessandro deve rivisitare aggiungendo la sua dose di estro e creatività.  In palio: la soddisfazione di confrontarsi con un vero chef e, addirittura, la possibilità di batterlo sul suo stesso territorio. Lo studio, allestito come un vero e proprio “faccia a faccia” con due postazioni speculari, è l’arena della sfida, combattuta fino all’ultimo secondo tra pentole, musica, suggerimenti su tecniche culinarie e trucchi da chef. A decretare il vincitore, una giuria di amanti della buona tavola, composta da due adulti ed un ragazzino, scelti tra gli abbonati Sky.

Tra le passioni di Ale, oltre alla cucina c’è la musica, che fa da sottofondo ad ogni sua esecuzione ai fornelli. Così, prima della sfida vera e propria, in ogni puntata, il “social chef lancerà il guanto” anche al pubblico a casa tramite Facebook. Prima dell’inizio di ogni puntata, Alessandro darà al pubblico alcuni indizi, che li condurranno alla scoperta del brano del giorno. Sulla fanpage di Sky Uno, il pubblico potrà tentare di indovinare la scelta musicale e conquistare punti per “scalare” la classifica di Ale contro Tutti.


28
settembre

XIII: L’ACTION-THRILLER CON CATERINA MURINO SU SKY UNO DA STASERA ALLE 22

XIII

Un uomo senza un nome e senza un passato disposto a tutto pur di ritrovare la sua vera identità. Memento? Shutter Island? No, bensì XIII, il nuvo action-thriller che debutterà su Sky Uno a partire da stasera alle 22.oo. Il primo episodio della serie si aprirà con il misterioso protagonista rinchiuso in una prigione: chi è? perché si trova lì? di quale crimine si è macchiato?

L’unica cosa che la sua amnesia non è riuscita a cancellare è il passato da agente segreto, in possesso di qualche fondamentale informazione stipata nei meandri della sua memoria e oggetto d’interesse di qualche organizzazione criminale. XIII è il nome identificativo del personaggio principale interpretato da Stuart Townsend per via di un tatuaggio che ha sul collo e con cui è stato marchiato. Il tenace agente non ha alcuna intenzione di vagare come un’anima in pena senza uno scopo e senza un ricordo e così, non appena libero, è disposto a darsi da fare per ritrovare la memoria e scoprire i piani del losco clan antigovernativo pronto a dargli la caccia.

Per riuscire nel suo intento, il misterioso XIII dovrà accettare incarichi da gente di cui non ha piena fiducia come l’ex presidente Wally Sheridan (Ted Atherton). A complicare le cose ci pensa l’amore con il suo cuore  diviso fra due donne: l’affascinante fotografa Sam (Caterina Murino), sua amica e alleata, e Jones (Aisha Tyler), agente dei servizi segreti con cui ha intrecciato una relazione in passato.





26
settembre

ALE CONTRO TUTTI: BORGHESE SFIDA AI FORNELLI LE FAMIGLIE ITALIANE. DAL 19 OTTOBRE SU SKYUNO

Alessandro Borghese

Non è la classica Cucina con Ale o il solito programma di ricette che siamo ormai abituati a vedere in tv, ma una vera e propria sfida ai fornelli (giudicata da un’insolita giuria) tra lo chef più glamour e rockettaro del piccolo schermo e le famiglie italiane. Ale contro tuttidal 19 ottobre su SkyUno, dal lunedì al venerdì alle 19.40 – segna il debutto di Alessandro Borghese sulla piattaforma satellitare:

In ogni puntata affronterò una famiglia dal fornello facile: mamma, papà, cugini, zie, nipoti, di tutto di più - ha dichiarato il cuoco romano in esclusiva a Sky - Li affronterò preparando quello che considerano il loro cavallo di battaglia. Ne farò una mia versione, poi i giudici sceglieranno la più buona”.

Ed è qui che si “consuma” il piatto forte del programma. Quale giuria può far perdere uno chef a vantaggio di chi ha titolo per cucinare solo in casa propria? I giurati saranno tre, tra cui anche un bambino, scelti tra gli abbonati Sky; assaggeranno il piatto senza sapere chi l’ha preparato:

“Perdere non mi piace, ma potrebbe capitare: la cucina è una questione di gusto”.


23
settembre

EMMY AWARDS 2012: STANOTTE LA PREMIAZIONE DELLE SERIE TV DELL’ANNO. CHI VINCERA’?

Jimmy Kimmel

A notte inoltrata qui in Italia, la scintillante parata di stelle alla corte degli Emmy Awards 2012 (in versione integrale su Sky Uno a partire dall’1,00 con il red carpet, seguito alle 2,00 dalla cerimonia di premiazione mentre il meglio della serata sarà in onda domani alle 22,50) scoprirà i vincitori e vinti fra le serie tv e i suoi protagonisti in lizza per l’ambito riconoscimento. Dall’ironia sprezzante dei secchioncelli dall’animo tenero di The Big Bang Theory alle atmosfere tetre e inquietanti della Casa degli Omicidi di American Horror Story all’intrigante e competitiva Alicia Florrick di The Good Wife: stanotte i personaggi e i plot più interessanti e convincenti verranno investiti (meritatamente?) dell’aurea corona del vincitore alla corte del conduttore Jimmy Kimmel.

Molti saranno gli artisti che calcheranno il palco del Nokia Theatre di Los Angeles nelle vesti di conduttori improvvisati pronti e esibire la propria effervescenza al pubblico ansioso di scoprire i vincitori delle serie tv che hanno imparato ad amare. E così ecco Jim Parsons, il cinico Sheldon di The Big Bang Theory candidato come miglior attore protagonista di una comedy, ecco Jon Hamm bramoso di aggiudicarsi la statuetta per la miglior interpretazione in una serie drama ed ecco Claire Danes e Julianna Margulies in lizza rispettivamente per Homeland e The Good Wife.

I comuni ed eterei personaggi del piccolo schermo si agghindano con abiti da sera lunghi e drappeggiati, si truccano affidandosi ai make-up artist più promettenti e si preparano, con occhi da cerbiatti e un sorriso a trentadue denti, ad accogliere il giudizio intorno alle proprie interpretazioni cercando disperatamente di sembrare sportivi in caso di sconfitta. Fra gli artisti che si alterneranno sul palco in qualità di presentatori delle diverse categorie da premiare troviamo anche Zooey Deschanel di New GirlAmy Poehler di Parks and Recreaction e Michael J. Fox che, dopo aver viaggiato nel tempo per tre avvincenti capitoli de Ritorno al Futuro, vanta ben due nomination come miglior guest star in una comedy (Curb Your Enthusiasm) e in un drama (The Good Wife).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


19
settembre

MASTERCHEF: LA SECONDA EDIZIONE IN ONDA DA DICEMBRE SU SKYUNO

MasterChef

MasterChef

“L’intrattenimento è servito” annuncia Sky, ma per SkyUno è ancora tempo di vacche magre – qualche prima serata a parte. Giovedì parte la sesta edizione di XFactor, una vera manna dal cielo per la tv satellitare che fa capo a Rupert Murdoch, che così riuscirà a finalmente riempire il daytime e a coprire almeno un prime time. Poco per una rete che aspira a diventare la generalista per eccellenza della pay tv satellitare.

A far compagnia al talent show di Magnolia arriverà a breve anche Alessandro Borghese, sbarcato in esclusiva tra le braccia di Andrea Zappia dopo una lunga gavetta su Real Time, dove ha collezionato un successo dopo l’altro e dove sta sparando le sue ultime cartucce. In attesa di scoprire i futuri progetti del famoso chef, Sky ha finalmente scoperto le carte su una delle sue nuove produzioni di punta: MasterChef.

Testato con successo su Cielo, dove con la finale ha raggiunto 702 mila spettatori spettatori, per la seconda edizione dello spietato talent culinario Sky ha deciso da quest’anno di riservare il prime time di SkyUno, nella speranza presumibilmente di portare ascolti alla rete. E, a dispetto delle previsioni, MasterChef non andrà ad arricchire il palinsesto autunnale del canale ma, in una sorta di staffetta con il talent musicale, andrà in onda a partire da dicembre, a cavallo delle feste natalizie.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,