Serie C



20
maggio

Serie A, B e C: chiusura il 20 agosto. Riparte il calcio, ma sui diritti tv è muro contro muro

Serie A

I campionati di Serie A, B e C dovranno concludersi entro il 20 agosto, mentre la stagione sportiva si chiuderà entro il 31 agosto. Lo ha stabilito oggi il Consiglio federale della Figc, ipotizzando anche un piano alternativo: in caso di nuove sospensioni per l’emergenza sanitaria, verranno organizzate brevi fasi di play off e play out. La volontà, insomma, è quella di far sì che le competizioni si concludano sul campo per meriti sportivi. Sul fronte televisivo, invece, la situazione non è altrettanto definita e, anzi, tra Lega Serie A e broadcaster vi è un vero e proprio stallo.




30
agosto

Sportitalia si aggiudica i diritti tv per la Serie C e il Calcio a 5. Maratona tv per l’ultima giornata di calciomercato

Michele Criscitello - Sportitalia

Michele Criscitello - Sportitalia

La Serie C sbarca su Sportitalia. Il canale 60 del digitale terrestre (disponibile anche al 225 di Sky) si è aggiudicato il bando indetto dalla Lega Pro e trasmetterà tutti gli anticipi del venerdì, play off, play out, Supercoppa italiana e Coppa Italia. Le partite saranno visibili, già da questo week-end, per il prossimo triennio -fino al 2020- ad esclusione dei posticipi del lunedì che rimangono alla Rai.