Seconda Stagione



14
ottobre

UNA MAMMA IMPERFETTA 2: RAI 2 CONTINUA A PUNTARE SULLA WEB SERIE DI COTRONEO

Una mamma imperfetta - Il cast con Ivan Cotroneo

La creazione di una web serie sulla difficile vita delle madri (e dei padri), alle prese con un mondo frenetico e pieno di impegni, è piaciuta ai vip (Fiorello ne ha twittato entusiasta), agli internauti e soprattutto ad Eleonora Andreatta, numero uno di Rai Fiction desiderosa di svecchiare la serialità di Viale Mazzini.

Una mamma imperfetta 2 su Rai 2

Così, malgrado ascolti sottotono (picchi negativi nell’access prime time di Rai 2 che hanno toccato il 3% di share), l’azienda pubblica ha deciso di continuare a puntare su Una mamma imperfetta proponendo da oggi – 14 ottobre 2013 – gli episodi della seconda stagione, girati quest’estate dal giovane regista Stefano Chiarini e in onda anche sul sito del Corriere alle 12:00.

Il progetto, sempre affidato al creatore Ivan Cotroneo, che per la prima serie ha curato anche la regia, sarà il naturale seguito di ciò che abbiamo già visto: altri venticinque giorni (dunque venticinque puntate) della vita di Chiara, a cui presta il volto Lucia Mascino. Ma non mancheranno le novità, come la presenza di almeno tre guest star. Come annuncia lo stesso autore dalle pagine del Corriere:

“Una delle quattro amiche forse resterà incinta, una perderà il lavoro. Ho anche potuto raccogliere le sollecitazioni del pubblico, come i messaggi del blog La 27esima ora di spettatori e spettatrici single”.

Una mamma imperfetta: ABC – Disney ha acquistato i diritti




11
ottobre

BACIAMO LE MANI 2: CI SARA’?

Baciamo le mani

Si avvia alla conclusione in questi minuti su Canale5 l’ottava ed ultima puntata di Baciamo le mani – Palermo New York 1958, la fiction a marchio Ares con protagoniste Virna Lisi e Sabrina Ferilli. La serie ha conquistato, nel corso delle settimane di messa in onda, un ascolto medio di 4.907.000 telespettatori, con uno share pari al 20,29%. Un successo che fa di Baciamo le mani la fiction Mediaset più seguita di questo inizio stagione, e che conferma la bravura della premiata ditta composta dal produttore Alberto Tarallo e dallo sceneggiatore Teodosio Losito nell’imbastire dei feuilleton acchiappa pubblico. Trasposizioni televisive di romanzi d’appendice, dove vengono sapientemente miscelati scenari da cartolina (in questo caso la little Italy di una New York anni 60), lotta alla mafia, madri coraggio, malavitosi spregiudicati e miserie varie ed eventuali.

Baciamo le Mani 2: ci sarà?

A contribuire al successo, in questo caso, ci ha pensato anche la presenza di Virna Lisi e Sabrina Ferilli, due tra le più amate e popolari attrici italiane, tornate a recitare insieme a distanza di diversi anni dalla miniserie Le Ali della Vita. All’epoca il buon riscontro ottenuto spinse Mediaset a produrre a stretto giro una seconda miniserie dal titolo Le Ali della Vita 2. La stessa situazione potrebbe ripetersi a distanza di 13 anni con Baciamo le mani. Al momento non vi sono notizie ufficiali su un eventuale seguito della serie diretta da Eros Puglielli, ma, dati Auditel alla mano, realizzare un secondo capitolo non sembra di certo un’ipotesi azzardata.

Proprio a riguardo di Baciamo le mani 2, Virna Lisi e Sabrina Ferilli, durante un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni in occasione del lancio della fiction, avevano espresso in maniera divertita le loro opinioni.


9
ottobre

HART OF DIXIE 2: TORNA SU MYA IL TRIANGOLO AMOROSO DI RACHEL BILSON

Hart of Dixie

Hart of Dixie 2

Al contrario delle più note protagoniste dei telefilm americani, Zoe Hart da New York se n’è andata, benché a malincuore, finendo in una cittadina di provincia molto diversa dalla mondana e caotica realtà della Grande Mela. Accadeva nella prima serie di Hart of Dixie, andata in onda su Mya da settembre 2012 e giunta su Canale 5 lo scorso maggio.

Hart of Dixie 2: da questa sera su Mya alle 21:15

Da questa sera le sue avventure tornano in prima tv su Mya, che trasmetterà ogni mercoledì alle 21:15 un episodio della seconda stagione del telefilm mandato in onda in America da The CW, di cui è già in produzione un terzo capitolo. A prestare il volto alla protagonista Zoe una vecchia conoscenza per il pubblico televisivo, Rachel Bilson, già vista in O.C.

Hart of Dixie: dove eravamo rimasti?

A lei il compito di impersonare questo medico mondano che, deluso dal fidanzato e dopo aver perso una borsa di studio, trova nell’angolo dell’Alabama, in cui si rifugia, la verità su suo padre e anche l’amore. O meglio, gli amori. Perché alla fine della prima stagione avevamo lasciato Zoe alle prese con un dubbio amletico: scegliere l’avvocato George (Scott Porter), che per lei ha annullato il matrimonio con Lemon (Jaime King), oppure il barista donnaiolo Wade (Wilson Bethel), con cui ha fatto l’amore?





10
settembre

THE CLIENT LIST E MISTRESSES: PROSTITUTE E AMANTI EDUCANDE SU FOX LIFE

Mistresses

A leggere i titoli delle fiction in onda il martedi su Fox Life, da stasera 10 settembre, sembrerebbe che sia una prima serata a luci rosse. The Client List e Mistresses – Amanti. Vi viene voglia di chiudere i ragazzini nelle loro camere a doppia mandata, vero? Tranquilli, però. Abbiamo detto sembrerebbe. Cari spettatori che aspirate alla visione di momenti pruriginosi, fate pace con la vostra parte hot. Nel contenuto delle puntate, l’hard e l’hot restano solo nelle intenzioni. Dei titoli, appunto.

The Client List 2

Si comincia alle 21:00 con la seconda stagione di The Client List. Ritroveremo, per 15 puntate, Jennifer Love Hewitt nei panni della prostituta per necessità.Una prostituta educanda potremmo definirla. Abbandonata improvvisamente dal marito per mandare avanti la famiglia lavora in un centro estetico dove oltre ai massaggi si offrono prestazioni extra, che a vedere la serie non direste mai che sono sessuali. Infatti, l’abbandonata Riley si dedica piuttosto a dare supporto psicologico ai suoi “clienti” che ovviamente sono tutti mediamente bellocci, puliti ed educati con buona pace della parte benpensante dei telespettatori americani.

Certo anche Riley fa i suoi impicci. Infatti, superato il trauma dell’abbandono e anche quello della prostituzione, inizia ad accorgersi che suo cognato non è affatto male. Ovviamente, appena i due si baciano, ecco che suona la porta e sulla soglia della porta c’è il marito che ha opportunamente deciso di tornare. Quello che succederà adesso lo scopriremo stasera.

Mistresses

Quindi adesso possiamo concentrarci su Mistresses, 13 puntate, remake dell’omonima serie inglese andata in onda sulla BBC. Abbiamo quattro amiche con svariati casini sessuali. In un modo o nell’altro diventano poi tutte amanti. Non immaginate però dialoghi alla Sex and The City. Hanno pure loro la tendenza a voler apparire delle educande.


21
luglio

THE CARRIE DIARIES: ECCO LA GIOVANE SAMANTHA JONES

Lindsey Gort

The Carrie Diaries, partito come  prequel un tantino forzato di Sex and The City, concentrato sulla protagonista Carrie Bradshaw e sul suo arrivo a New York, con la fine della prima stagione e soprattutto con la seconda, stupirà i suoi fan e aprirà le porte ad altri personaggi della serie madre. Alla fine del primo ciclo di episodi, ha infatti fatto il suo esordio in scena Stanford Blatch, quello che poi diventerà il migliore amico di Carrie.

La vera novità però arriverà nella seconda stagione, quando Carrie incontrerà Samantha Jones, che noi conosciamo con il volto di Kim Catrall, la più irriverente e spregiudicata amica che abbia mai avuto. Samantha è interpretata da Lindsey Gort, cantante e attrice di teatro, ma che presto troveremo anche in 2 Guns accanto a Denzel Washington e Mark Wahlberg. Come nel libro, sarà Donna LaDonna, l’amica “cattiva” del Connecticut, a fare da connessione tra Carrie e Samantha, ragazza che partita povera dalla Florida si è già fatto un nome nel panorama rock&roll della New York anni 80.

Noi non sappiamo se gli sceneggiatori pensavano di sorprenderci così tanto con l’arrivo di Samantha da credere che non ci saremo accorti di una piccola incongruenza. Ecco. Se lo hanno pensato gli è andata male, perchè qui le sei stagioni del telefilm e i due film li abbiamo visti tutti. Anche più di una volta. Ed è proprio in Sex and The City 2, il film, che Carrie racconta il suo arrivo a NY nel giugno dell’86 e l’incontro con le sue amiche. Prima Charlotte, poi Miranda e solo alla fine Samantha, una bartender – interpretata dalla stessa Kim Cattrall – che si, dall’aspetto, è decisamente molto rock & roll e molto Donatella Rettore (potete vederla nelle foto).





19
luglio

ROSSO SAN VALENTINO 2 NON CI SARA’

Rosso San Valentino

Lo scorso 8 maggio, a poche ore dal finale al cardiopalma, c’eravamo chiesti se – forte degli oltre 5 milioni di telespettatori di media ottenuti -  la miniserie di Rai1 Rosso San Valentino avrebbe avuto un seguito. Dopo due mesi, la risposta ci arriva da Massimo Del Frate, direttore fiction Endemol, che qualche giorno fa ha affidato a Twitter un messaggio in grado di spegnere definitivamente le speranze dei tanti fan della serie con protagonista la coppia (anche nella vita) composta da Luca Bastianello e Alexandra Dinu.

Voglia di sondare nuove idee o semplicemente accortezza nel non voler allungare un brodo, per la verità già abbastanza sciapo? Del Frate, da sempre particolarmente attivo sui social network, non si sbilancia e non svela le motivazioni di tale scelta. Pare comunque che Rai Fiction abbia in programma altre fiction melò e dunque non abbia interesse a continuare con Rosso San Valentino.

Gli intrighi e le passioni targate Endemol non mancheranno comunque nella prossima stagione. Proprio in queste settimane la casa di produzione sta girando la seconda attesissima stagione de Le tre rose di Eva, la fortunata serie con protagonisti, tra gli altri, Anna Safroncik e Roberto Farnesi (su Canale5 stanno andando in onda al pomeriggio le repliche del primo capitolo).


27
maggio

ARROW 2 CI SARA’

Arrow - Stephen Amell

Arrow - Stephen Amell

Sarà anche scontato, ma è pur sempre lecito informarvi che la seconda stagione di Arrow ci sarà. Le riprese inizieranno questa estate mentre la messa in onda Oltreoceano è prevista per il prossimo autunno. TheCW ha trovato una nuova serie da “spremere” per bene negli anni a venire, degna sostituta di Smallville e unico riscatto in una stagione non proprio fortunata dal punto di vista degli ascolti. E invece la serie basata su Frecciaverde della DC Comics ha convinto settimana dopo settimana gli spettatori americani, che hanno seguito le gesta del novello Robin Hood al pari dei moderni vampiri di The Vampire Diaries.

Il fatto più curioso è che la serie ha raccolto non pochi fedeli anche in Italia – ha infatti raggiunto più del 9% di share, superando anche i 3 milioni di spettatori -, permettendo a Italia1 di arrivare ben al di sopra della media di rete in prima serata, nonostante la forte concorrenza subìta in questi mesi. Merito certamente della messa in onda in prima tv assoluta a poche settimane di distanza da quella americana, in netto contrasto con la strategia usuale di Mediaset di riservare le novità ai canali pay. Comunque sia, visto che Arrow 2 ci sarà, non ci resta che raccogliere tutte le, poche a dire il vero, anticipazioni fino ad oggi uscite.

In primis parliamo dei nemici del giovane eroe Oliver Queen, interpretato dall’apprezzatissimo (dalle donne quando è nudo) Stephen Amell, che nella nuova stagione saranno ben due – uno che ricalcherà il personaggio di Malcolm, l’altro quello di Dark Archer -, con l’intento di uscire dai canoni soliti delle sceneggiature americane ed offrire al pubblico un piatto il più possibile variegato. Obiettivo che gli sceneggiatori hanno intenzione di raggiungere con l’introduzione di una serie di personaggi della DC Comics: Deathstroke, uno di quei due cattivi sopracitati dietro il quale si cela Slade Wilson (Manu Bennett), e Black Canary, che udite udite potrebbe essere a sorpresa Laurel (Katie Cassidy).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
maggio

SMASH 2: CHE LO SPETTACOLO ABBIA FINE. DA STASERA SU MYA

Christian Borle e Liza Minnelli

Un appuntamento a “tempo determinato”. Questo è quello che partirà stasera su Mya alle 21:15. Arriva infatti direttamente dagli Stati Uniti, con un biglietto di sola andata, la seconda e ultima stagione di Smash. La serie che racconta come nasce uno show di Broadway è durata dunque solo due anni, causa i bassissimi ascolti.

Strano ma vero, nella patria del musical e delle serie tv, Smash non è riuscito a sfondare. Addirittura, con lo spostamento al sabato sera, l’auditel  è sceso al di sotto dei due milioni di spettatori. Da qui la decisione di chiudere i battenti della serie prodotta da Steven Spielberg. Non sono bastati a convincere il pubblico statunitense nemmeno i riconoscimenti ottenuti dopo la prima stagione, la vittoria di un Emmy, e le nominations per Golden Globe e Grammy.

Cari fans, non è però questo il momento di intristirsi, almeno non nel giorno dell’approdo della seconda stagione in Italia. Pronti per voi ben diciassette episodi e tante sorprese, le principali riguarderanno il cast e due grandissime guest star. Tre le new entry in pianta stabile: Kyle, un aspirante scrittore interpretato da Andy Mientus; Jimmy, cantante e amico di Kyle interpretato da Jeremy Jordan; e Ana, la nuova coinquilina di Karen interpretata da Krysta Rodriguez. Per quanto riguarda le guest star, da una parte la storia del musical di Broadway, Liza Minnelli, dall’altra una delle voci più potenti del panorama musicale americano, Jennifer Hudson.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,