Seconda Stagione



8
marzo

ELEMENTARY 2: TORNA QUESTA SERA IN PRIMA TV LO SHERLOCK HOLMES DEI GIORNI NOSTRI

Elementary

Elementare, Watson“. Con questa frase Sherlock Holmes, il personaggio nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle, liquidava ogni sua grande deduzione divertendosi un po’ a far sentire inadeguato il fido assistente John H. Watson. Che di elementare in certe fantascientifiche scoperte non ci trovava assolutamente niente, come la grande maggioranza dei lettori che pur amavano (e ancora amano) le indagini del noto investigatore “vissuto” alla fine del 1800.

Elementary 2: da stasera su Rai 2 alle 21:50

Da quella frase nasce il titolo del telefilm che ci racconta invece le storie di uno Sherlock Holmes moderno, alle prese con la nostra realtà di tutti i giorni: Elementary, di cui agli inizi dello scorso anno è andata in onda su Rai 2 la prima stagione, torna oggi – 8 marzo 2014 – alle 21:50 con i ventiquattro episodi inediti della seconda. Ogni sabato, sempre su Rai 2, subito dopo Castle.

Questo moderno Sherlock Holmes, interpretato da Jonny Lee Miller, è un ex consulente di Scotland Yard che ha abbandonato la Gran Bretagna dopo essere uscito dal tunnel dell’alcool e delle droghe grazie ad un ricovero in clinica. Arrivato negli Stati Uniti, ha iniziato a collaborare con la polizia di New York, risolvendo molti casi grazie al suo intuito infallibile e all’aiuto di quella che è poi diventata la sua assistente: la terapista di riabilitazione Joan Watson (una donna!), un ex chirurgo a cui presta il volto Lucy Liu.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




28
febbraio

BRACCIALETTI ROSSI: LA SECONDA SERIE E’ GIA’ IN SCRITTURA. CONFERMATI TUTTI I PROTAGONISTI

Braccialetti Rossi 2

Braccialetti Rossi 2

Un po’ avevano perso la speranza, i vertici Rai, di portare il pubblico giovane su Rai 1. La prima rete dell’azienda pubblica sembrava sempre troppo lontana dai teenagers e dai giovanissimi che popolano il web e che, al massimo, vi si erano sintonizzati quando i beniamini dei talent venivano ospitati in qualche show. Ma negli ultimi tempi qualcosa è cambiato e in maniera drastica.

Braccialetti Rossi 2 in fase di scrittura

Rai 1 ha infatti centrato l’obiettivo con Braccialetti Rossi, la fiction campione d’ascolti che domenica 2 marzo 2014 vedrà calare il sipario sulla prima stagione con l’ultima puntata della serie (qui le anticipazioni). Una fiction già diventata vero e proprio fenomeno di costume, con i giovani interpreti sempre più idolatrati dai giovani telespettatori che li stanno trasformando in vere e proprie star (ALLA FINE DI QUESTO ARTICOLO I LINK CON LE NOSTRE VIDEO INTERVISTE A LEO, VALE, CRIS, TONI, DAVIDE e ROCCO).

Braccialetti Rossi: confermati tutti i protagonisti per la seconda stagione

Secondo quanto riportato dal Corriere il 40% dei telespettatori della fiction ha infatti meno di ventiquattro anni, e se si considera che l’età media del pubblico di Rai 1 è di sessant’anni, il traguardo è davvero importante. Tutto merito di una fiction “indovinata”, dal linguaggio semplice e pulito, su cui mamma Rai ha tutta l’intenzione di puntare a lungo: la seconda serie è già in lavorazione, come dichiarato dal produttore Carlo Degli Esposti.

“Abbiamo iniziato a scriverla, sarà girata nello stesso agriturismo in Puglia, con lo stesso regista Giacomo Campiotti e crescerà con gli stessi ragazzi protagonisti delle prime sei puntate”


10
gennaio

ARROW 2: STEPHEN AMELL TORNA NEI PANNI DI FRECCIA VERDE SU ITALIA 1

arrow 2

Arrow 2

Chi non muore si rivede e, visto che la strategia ha funzionato, se ne facciano una ragione gli abbonati Premium che Mediaset ha da pensare in primis alla raccolta pubblicitaria sulle sue reti generaliste. Quindi avanti tutta con la seconda stagione di Arrow proposta, in versione doppiata (su Premium Action è passata con i sottotitoli), in prima tv assoluta sulla rete giovane del Biscione, a partire da stasera ogni venerdì alle 21.10 con un solo episodio. A pochissimi mesi di distanza dalla première statunitense, Italia 1 si gioca ancora la carta della messa in onda ravvicinata, visto il successo riscosso la scorsa stagione, dove la serie ha toccato quota 3.5 milioni di spettatori.

Arrow 2 – arrivano Flash e Black Canary

Merito anche del bel Stephen Amell nei panni del giovane Oliver Queen, che sicuramente fa impazzire le donne, ma non dispiace neanche agli uomini, a cui la serie – che si basa sul personaggio di Freccia Verde della DC Comics – è di fatto indirizzata. Comunque sia torniamo a Starling City, che con la protezione di Arrow è diventata la città più sicura al mondo. O forse no, si sa infatti che il nemico è sempre dietro l’angolo: non a caso arriveranno altri due supererori. Il primo è un personaggio più che noto alle cronache: parliamo di Flash, interpretato da Grant Gustin, che farà una capatina nel nono, nel decimo e nel ventesimo episodio, per indagare su rapine che riguardano il suo passato ma anche per lanciare lo spin off a lui dedicato, sempre prodotto da theCW con DC Comics.

E poi ci sarà anche Black Canary, interpretata da Caity Lotz, che abbiamo già avvistato in Smallville, pronta a tornare in pianta stabile in una serie tv. Il suo punto di forza? Combattimento corpo a corpo e urlo ultrasonico, per difendere e proteggere le donne. Da buon femminista, dicono.

Arrow 2 – trama e anticipazioni





18
dicembre

RIZZOLI & ISLES: LA SECONDA STAGIONE AL VIA SU RETE4

Rizzoli & Isles

Da questa sera alle 21.10 tornano, con un doppio appuntamento in prima serata su Rete4, le avventure di Rizzoli & Isles, il crime drama al femminile che negli Usa, sul canale Tnt, è stato il più visto nella storia della tv via cavo. La serie ha per protagoniste Angie Harmon e Sasha Alexander (nuora di Sophia Loren) nei panni di due amiche-detective: la poliziotta Jane Rizzoli e il medico legale Maura Isles.

Le due non potrebbero essere più diverse: le divide l’estrazione sociale, l’approccio alla vita ed i metodi professionali. Jane è l’unica detective donna della Omicidi di Boston. Sul lavoro è coraggiosa e determinata, ma fuori dalla centrale Rizzoli risulta succube di una madre iperprotettiva. Maura invece quando non seziona cadaveri diventa una fashion victim compulsiva, sempre alla ricerca di abiti e accessori griffati, nonostante il suo fascino tenda a impaurire gli uomini che la frequentano. Unite dalla passione per il proprio lavoro, Rizzoli e Isles sono il prototipo delle amiche per la pelle: totalmente diverse ma complementari.

Accanto a loro nella seconda stagione, ritroveremo anche il detective Barry Frost, interpretato da Lee Thompson Young, l’attore morto suicida a soli 29 anni, lo scorso mese di agosto. Nel secondo capitolo vedremo inoltre con maggiore frequenza il sergente maggiore Charles “Casey” Jones (Chris Vance), ex di Rizzoli. Tra gli altri volti nuovi il nipote della detective, Tommy (Colin Egglesfield), e un collega-rivale, Rico Cruz. Una spalla arriverà anche per Isles, una studentessa di medicina giapponese, Michi Tada.

Rizzoli & Isles – Foto


29
novembre

DALLAS 2: LA MORTE DI J.R. NEI NUOVI EPISODI DELLA SAGA TEXANA DA STASERA SU MYA

Dallas - Jesse Metcalfe VS Josh Anderson

Il pubblico italiano non ha amato il reboot di Dallas, ovvero il sequel della celebre serie tv messo in piedi dopo ben trentaquattro anni di distanza dall’originale. L’insuccesso – che potrebbe risiedere proprio nella distanza temporale o forse nell’indelebile ricordo del primo e intoccabile Dallas -  è stato tale che da Canale 5 la prima stagione è stata repentinamente dirottata su La5.

Dallas 2: da questa sera su Mya

Chissà che qualche telespettatore non decida di dare un’occasione almeno alla seconda stagione - al via in prima tv assoluta questa sera alle 21:15 su Mya – visto che i quindici episodi trasmessi in patria quest’anno nascondono un evento particolare e per gli appassionati forse imperdibile. Parliamo della morte del patriarca J.R, uno dei personaggi più famosi della tv, che si verificherà nel corso dell’ottavo episodio. Un colpo di scena che non era nelle intenzioni dei creatori del sequel, ma la grave malattia che ha colpito colui che a J.R. ha prestato il volto fin dal 1978, Larry Hagman, li ha costretti a cambiare idea in corso d’opera.

Dallas 2: la morte di J.R.

L’attore è infatti morto per un tumore alla gola il 23 novembre 2012, facendo giusto in tempo a girare alcune sequenze che poi, unite ad alcuni “scarti” precedenti, hanno permesso di ricostruire la sua fine anche in video. Da questa sera, dunque, e per ancora sette settimane potremo vederlo all’opera accanto agli altri due storici protagonisti della serie che spopolò negli anni ‘80, Patrick Duffy (Bobby Ewing) e Linda Gray (Sue Ellen Ewing). Mentre per il funerale di J.R arriveranno anche altri vecchi personaggi in qualità di guest star.  Gli autori hanno trovato un espediente narrativo per giustificare la morte di J.R. ricollegandosi al popolare tentato omicidio degli anni ’80 che fece chiedere a mezzo pianeta “Chi ha sparato a J.R.?”. La definitiva scomparsa di John Ross Ewing sarà infatti causata da un omicidio. Un modo per declinare ai giorni nostri la domanda vintage e tramutarla in “Chi ha ucciso JR?”.

Dallas: ormai è il tempo di John Ross Ewing III e Christopher Ewing

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





14
ottobre

UNA MAMMA IMPERFETTA 2: RAI 2 CONTINUA A PUNTARE SULLA WEB SERIE DI COTRONEO

Una mamma imperfetta - Il cast con Ivan Cotroneo

La creazione di una web serie sulla difficile vita delle madri (e dei padri), alle prese con un mondo frenetico e pieno di impegni, è piaciuta ai vip (Fiorello ne ha twittato entusiasta), agli internauti e soprattutto ad Eleonora Andreatta, numero uno di Rai Fiction desiderosa di svecchiare la serialità di Viale Mazzini.

Una mamma imperfetta 2 su Rai 2

Così, malgrado ascolti sottotono (picchi negativi nell’access prime time di Rai 2 che hanno toccato il 3% di share), l’azienda pubblica ha deciso di continuare a puntare su Una mamma imperfetta proponendo da oggi – 14 ottobre 2013 – gli episodi della seconda stagione, girati quest’estate dal giovane regista Stefano Chiarini e in onda anche sul sito del Corriere alle 12:00.

Il progetto, sempre affidato al creatore Ivan Cotroneo, che per la prima serie ha curato anche la regia, sarà il naturale seguito di ciò che abbiamo già visto: altri venticinque giorni (dunque venticinque puntate) della vita di Chiara, a cui presta il volto Lucia Mascino. Ma non mancheranno le novità, come la presenza di almeno tre guest star. Come annuncia lo stesso autore dalle pagine del Corriere:

“Una delle quattro amiche forse resterà incinta, una perderà il lavoro. Ho anche potuto raccogliere le sollecitazioni del pubblico, come i messaggi del blog La 27esima ora di spettatori e spettatrici single”.

Una mamma imperfetta: ABC – Disney ha acquistato i diritti


11
ottobre

BACIAMO LE MANI 2: CI SARA’?

Baciamo le mani

Si avvia alla conclusione in questi minuti su Canale5 l’ottava ed ultima puntata di Baciamo le mani – Palermo New York 1958, la fiction a marchio Ares con protagoniste Virna Lisi e Sabrina Ferilli. La serie ha conquistato, nel corso delle settimane di messa in onda, un ascolto medio di 4.907.000 telespettatori, con uno share pari al 20,29%. Un successo che fa di Baciamo le mani la fiction Mediaset più seguita di questo inizio stagione, e che conferma la bravura della premiata ditta composta dal produttore Alberto Tarallo e dallo sceneggiatore Teodosio Losito nell’imbastire dei feuilleton acchiappa pubblico. Trasposizioni televisive di romanzi d’appendice, dove vengono sapientemente miscelati scenari da cartolina (in questo caso la little Italy di una New York anni 60), lotta alla mafia, madri coraggio, malavitosi spregiudicati e miserie varie ed eventuali.

Baciamo le Mani 2: ci sarà?

A contribuire al successo, in questo caso, ci ha pensato anche la presenza di Virna Lisi e Sabrina Ferilli, due tra le più amate e popolari attrici italiane, tornate a recitare insieme a distanza di diversi anni dalla miniserie Le Ali della Vita. All’epoca il buon riscontro ottenuto spinse Mediaset a produrre a stretto giro una seconda miniserie dal titolo Le Ali della Vita 2. La stessa situazione potrebbe ripetersi a distanza di 13 anni con Baciamo le mani. Al momento non vi sono notizie ufficiali su un eventuale seguito della serie diretta da Eros Puglielli, ma, dati Auditel alla mano, realizzare un secondo capitolo non sembra di certo un’ipotesi azzardata.

Proprio a riguardo di Baciamo le mani 2, Virna Lisi e Sabrina Ferilli, durante un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni in occasione del lancio della fiction, avevano espresso in maniera divertita le loro opinioni.


9
ottobre

HART OF DIXIE 2: TORNA SU MYA IL TRIANGOLO AMOROSO DI RACHEL BILSON

Hart of Dixie

Hart of Dixie 2

Al contrario delle più note protagoniste dei telefilm americani, Zoe Hart da New York se n’è andata, benché a malincuore, finendo in una cittadina di provincia molto diversa dalla mondana e caotica realtà della Grande Mela. Accadeva nella prima serie di Hart of Dixie, andata in onda su Mya da settembre 2012 e giunta su Canale 5 lo scorso maggio.

Hart of Dixie 2: da questa sera su Mya alle 21:15

Da questa sera le sue avventure tornano in prima tv su Mya, che trasmetterà ogni mercoledì alle 21:15 un episodio della seconda stagione del telefilm mandato in onda in America da The CW, di cui è già in produzione un terzo capitolo. A prestare il volto alla protagonista Zoe una vecchia conoscenza per il pubblico televisivo, Rachel Bilson, già vista in O.C.

Hart of Dixie: dove eravamo rimasti?

A lei il compito di impersonare questo medico mondano che, deluso dal fidanzato e dopo aver perso una borsa di studio, trova nell’angolo dell’Alabama, in cui si rifugia, la verità su suo padre e anche l’amore. O meglio, gli amori. Perché alla fine della prima stagione avevamo lasciato Zoe alle prese con un dubbio amletico: scegliere l’avvocato George (Scott Porter), che per lei ha annullato il matrimonio con Lemon (Jaime King), oppure il barista donnaiolo Wade (Wilson Bethel), con cui ha fatto l’amore?