Recensione



23
marzo

Nel cuore e nella mente di Leonardo

Leonardo - Aidan Turner e Matilda De Angelis

Leonardo - Aidan Turner e Matilda De Angelis

La Rai non è nuova alle coproduzioni internazionali e alla riscoperta seriale di personaggi storici importanti, basti pensare alle tre stagioni de I Medici. Tuttavia, per una volta il grande lavoro scenografico, di costumi e ricerca resterà un po’ sullo sfondo perchè in Leonardo, serie evento in partenza questa sera in prime time, non soltanto ci saranno alcuni fondamentali espedienti narrativi creati dagli sceneggiatori, ma il contesto storico si appiattisce per far emergere prepotentemente la figura del protagonista. Almeno, questo accade nella prima puntata, che abbiamo già visto per voi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




19
marzo

Eduardo Scarpetta, tu puo’ fa’ l’americano

Carosello Carosone - Eduardo Scarpetta

Carosello Carosone - Eduardo Scarpetta

Ogni qualvolta si legge un cognome famoso, si storce il naso con sospetto. Eppure provenire da una stirpe di artisti può, in alcuni casi, offrire due doni: il talento innato e l’esperienza sul campo, che fa imparare le basi e la disciplina fin da bambini. Eduardo Scarpetta, protagonista ieri sera su Rai 1 di Carosello Carosone, ha dimostrato di averli entrambi e a quel cognome così importante, che non ha eguali nel teatro napoletano e non solo, rende onore.


18
marzo

Via Dei Matti n°0: i Bollani portano musica leggera, anzi leggerissima

Via dei Matti n°0, Rai3

Metti un po’ di musica leggera, anzi leggerissima. Ma che sappia anche emozionare, raccontare storie curiose, spalancare mondi. e la moglie Valentina Cenni riescono a farlo molto bene: ogni sera, alle 20.20, i due sono protagonisti su Rai3 di , uno spazio in cui le sette note vengono associate ad una particolare capacità narrativa. Il risultato è tanto piacevole ed armonico – è proprio il caso di dirlo – da rimanerci spiazzati.





16
marzo

I contrasti di Màkari

Màkari - Ester Pantano, Domenico Centamore e Claudio Gioè

Màkari - Ester Pantano, Domenico Centamore e Claudio Gioè

Quando una fiction è ambientata in un paesaggio da cartolina, parte già avvantaggiata, perchè guardarla è un piacere a prescindere. Dunque, Màkari ha potuto contare su un biglietto da visita importante, quello di una parte della Sicilia poco raccontata e spettacolare, capace di accompagnare la storia con colori accesi e una punta di malinconia. E la fiction Palomar con Claudio Gioè si fonda proprio sui contrasti, che riservano sorprese ma possono anche confondere.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


15
marzo

Canzone Segreta, ma qual è il senso?

Serena Rossi - Canzone Segreta

Serena Rossi - Canzone Segreta

Canzone Segreta, a differenza di tanti show del recente passato di Rai 1, ha una sua struttura chiara, immediatamente percepibile. C’è un meccanismo che si ripete più volte durante la puntata: c’è un ospite che siede su una poltrona bianca per ripercorrere i momenti importanti della sua vita e della sua carriera per arrivare, tra una sorpresa e l’altra, alla canzone segreta finale. Hanno bussato addirittura agli “amici” francesi per averlo (il format originale è La Chanson Secrète), e il programma ha goduto di un battage pubblicitario (promo orrendo) e un budget decisamente importanti. Ma la forma definita, se è vero, come è vero, che aiuta, non è sufficiente a riempire la ‘gabbia’: servono contenuti. E i contenuti a Canzone Segreta latitano: la resa, tra il patinato e il paludato, è deludente e le tante premesse non riescono a dare un reale senso allo show condotto da Serena Rossi.





10
marzo

La Madre di una Bambina che non voleva Cantare

La Bambina che non Voleva Cantare - Carolina Crescentini

La Bambina che non Voleva Cantare - Carolina Crescentini

Presentato al Festival di Sanremo 2021 da Tecla Insolia, arriva questa sera alle 21.25 su Rai 1 il film tv La Bambina che non Voleva Cantare, tratto dal romanzo di Nada Il mio Cuore Umano e incentrato proprio sulla vita della cantante di Gabbro. Dei lustrini e della sete di successo, come il titolo suggerisce, non c’è traccia e, fedele al profilo sempre poco mondano di Nada, il biopic – diretto da Costanza Quatriglio per Picomedia e Rai Fiction, che abbiamo già visto per voi – indaga il privato dell’artista e soprattutto il legame con la madre, che risulta la vera grande protagonista.


9
marzo

Il Commissario Montalbano: cosa accadrà?

Il Commissario Montalbano - Greta Scarano e Luca Zingaretti

Il Commissario Montalbano - Greta Scarano e Luca Zingaretti

Il Metodo Catalanotti ha sconvolto l’universo di Vigata e un po’ anche i telespettatori di Rai 1. Abituato ad un Salvo Montalbano (Luca Zingaretti) abitudinario, pigro, che porta avanti da anni la relazione con Livia (Sonia Bergamasco) senza particolari slanci ma con costanza, il pubblico lo ha ritrovato in un impeto di passione, di voglia di cambiamento. Lo ha visto innamorarsi di una donna più giovane e lasciare la storica compagna per stare con lei, lo ha visto stupire Augello (Cesare Bocci) e Fazio (Peppino Mazzotta) con proclami di stanchezza e voglia di dedicarsi prima al privato e poi al lavoro. Adesso, cosa accadrà?


3
marzo

Sanremo 2021: provateci voi

Amadeus, Fiorello

Provateci voi. Provate voi a condurre un Festival di Sanremo davanti ad una platea deserta, come mai era capitato nella storia della kermesse. Nel pieno di una pandemia e con mille vincoli da rispettare. Amadeus ha abbracciato la sfida caparbiamente e un primo risultato – a giudicare dalla première – l’ha già portato a casa.