Recensione



16
aprile

Il Serpente colpisce, striscia via e lascia il segno

The Serpent - Tahar Rahim

The Serpent - Tahar Rahim

Un racconto oscuro, articolato, sorprendente, troppo incredibile anche per l’universo filmico e, invece, in gran parte reale. Questa è The Serpent, la miniserie realizzata da Mammoth Screen per BBC One e Netflix, che la piattaforma streaming ha reso disponibile in Italia dal 2 aprile. Otto episodi che raccontano, con dialoghi inventati e nomi modificati, la storia dell’assassino seriale Charles Sobhraj, attualmente detenuto in Nepal, che nella Thailandia degli anni ‘70 derubava e uccideva giovani hippie occidentali, usando tante false identità e in particolare quella del commerciante di gemme Alain Gautier.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




12
aprile

La Compagnia del Cigno è cresciuta

La Compagnia del Cigno 2 - Hildegard De Stefano

La Compagnia del Cigno 2 - Hildegard De Stefano

La Compagnia del Cigno due anni fa ci era apparsa come una fiction confusa, con troppi elementi da amalgamare e un pathos eccessivo che opprimeva i buoni sentimenti del quale era infarcito il racconto. La seconda stagione, partita ieri sera su Rai 1, sembra andare invece nella direzione giusta: eliminati alcuni elementi ridondanti, quel racconto prende corpo, diventa compatto e, di conseguenza, più forte.


6
aprile

La Fuggitiva: storia di una ninja

Vittoria Puccini

Vittoria Puccini

Niente di nuovo sotto il sole di Rai1, se non il fatto che la protagonista de La Fuggitiva è una ninja coi fiocchi, che salta, corre, si appiattisce sotto i letti e combatte contro chiunque senza paura, certa della vittoria. Per il resto, la fiction partita ieri sera è un insieme di elementi già visti, offerti quantomeno in una confezione diversa dal solito.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





2
aprile

Un Passo dall’omicidio ‘seriale’

Un Passo dal Cielo 6 - Daniele Liotti e Pilar Fogliati

Un Passo dal Cielo 6 - Daniele Liotti e Pilar Fogliati

Sappiamo che Lux Vide ama le storie religiose; preti e suore sono il suo core e presto porterà in scena perfino la vita di Gesù, ma il bisogno di celebrare un drammatico funerale in ognuna delle sue fiction di punta proprio non lo comprendiamo. Quest’abitudine di uccidere i personaggi, lasciando vedovi ed orfani in ogni angolo di Rai 1, sta diventando fastidiosa e toglie brio a racconti altrimenti validi e meritevoli.


1
aprile

LOL, chi ride è fuori sul serio

Caterina Guzzanti a LOL - Chi Ride è Fuori

Caterina Guzzanti a LOL - Chi Ride è Fuori

Avete presente quelle battute squallide che ogni anno si ripetono il 1 aprile per tentare di far ridere gli amici e che da sempre non fanno ridere nessuno? Ad esse possiamo aggiungere un nuovo pesce d’aprile di quel genere, ovvero lo show di Amazon Prime Video LOL – Chi Ride è Fuori, nel quale dieci comici sono costretti a convivere per sei ore senza ridere, pena l’eliminazione. Potremmo riassumerlo con le due frasi “pensava fosse efficace e invece sono stato là là per dargli un pugno” di Elio per Frank Matano e “Pintus ha puntato sulla strategia dello sfinimento dei coglioni” di Katia Follesa, ma no, vi forniremo qualche argomentazione in più.





1
aprile

Finalmente Ventura!

Simona Ventura - Game of Games

Simona Ventura - Game of Games

A Simona Ventura non serviva una serata di Sanremo ma un programma che le consentisse di rispolverare qualità che le appartengono da sempre. Perché finché bazzichi ai “margini” di The Voice o ti fai l’inutile mazzo nel mezzogiorno della domenica, l’essere Ventura è persino un danno, quasi una beffa. A Game of Games, invece, il bello di riscoprire una professionista del piccolo schermo.


26
marzo

Stoffa da Campioni: Lauren Graham non ‘cambia gioco’ ed è nuovamente una ‘mamma per amica’

Stoffa da Campioni - Lauren Graham

Stoffa da Campioni - Lauren Graham

Nel 1992 Gordon Bombay (Emilio Estevez) allenò i Mighty Ducks in Stoffa da Campioni, un film per ragazzi che attraverso l’hockey raccontò ai più giovani una storia di rinascita, cambiamento e timida lotta al sistema. Dopo altri due film – Piccoli grandi eroi del 1994 e Ducks – Una squadra a tutto ghiaccio del 1996 – è ancora in pista, o meglio a bordo pista, e affitterà il suo palazzo di ghiaccio, nel quale ormai organizza feste per bambini, agli outsider protagonisti della nuova serie Disney + Stoffa da Campioni: Cambio di Gioco.


24
marzo

Rocco Schiavone e l’eterno ritorno dell’uguale

Rocco Schiavone 4 - Marco Giallini

Rocco Schiavone 4 - Marco Giallini

La quarta stagione di Rocco Schiavone, che si conclude questa sera su Rai 2, è stata una meteora. Solo due puntate (mentre la prima ne contava sei e le altre quattro) che hanno rappresentato la prosecuzione ideale della terza, perchè il protagonista aveva ancora un’indagine da chiudere e un dramma personale che continua a condizionarlo. Cosa ne sarà di lui dopo la messa in onda di Ah, l’amore, l’amore (qui le anticipazioni)?