Real Time



17
dicembre

SPECIALE CUCINA DI NATALE SU REAL TIME: DUE GIORNI CON ALESSANDRO BORGHESE, GORDON RAMSAY E BUDDY VALASTRO

Alessandro Borghese

Alessandro Borghese

Real Time ha in serbo per i suoi telespettatori delle piccole sorprese in occasione delle feste natalizie. Oltre alla versione natalizia di Paint your Christmas con Barbara Gulienetti e all’albero di Natale di Real Time, preparato con le palline inviate dagli spettatori, anche la cucina verrà “investita” dal clima festivo grazie ad una ‘maratona’ con i tre volti di punta del canale: Gordon Ramsey, Buddy Valastro e Alessandro Borghese. La due giorni avrà inizio questa sera alle 18.15 e riprenderà domani alla stessa ora.

Chi è che non vorrebbe passare un Natale con Gordon Ramsay? Per questa occasione Gordon toglierà i panni del cattivone e svelerà i segreti di alcune ricette “particolari”, tipiche di questo periodo, come il ripieno, la salsa di mirtilli e mele, i cioccolatini, le patate arrosto e la salsa Gravy. La palla passerà poi a Buddy Valastro che ci ospiterà ancora nel suo immenso laboratorio e – assieme al suo staff – ci mostrerà torte, biscotti e pasticcini natalizi in un episodio speciale de Il boss delle torte, “Babbo Natale, l’alba & muffin-pupazzo di neve“. E infine sarà il turno del nostro Alessandro Borghese che rivisiterà i biscotti allo zenzero e il torrone in un episodio speciale di Cucina con Ale. Si conclude poi in bellezza con una puntata speciale di Come è fatto, in cui Barbara ci mostrerà come si costruiscono gli oggetti che si usano durante le feste.

Domenica invece sarà la giornata del riciclo degli avanzi: si ricomincerà ancora con Gordon Ramsay, che in questo secondo episodio natalizio ci preparerà il pranzo del 26 dicembre e assieme alle figlie cucinerà una zuppa alla zucca, mentre Alessandro Borghese preparerà i ravioli vegetariani di Wilma, il patè di pesce, il rustico dei buoni avanzi e i tartufi di panettone.




1
dicembre

OBESA E INCINTA: REAL TIME TORNA AD OCCUPARSI DELLE PERSONE XXL

Obesa e incinta

Dopo le Malattie Imbarazzanti xxl, gli ’shocking body’ e gli adolescenti extralarge, Real Time torna ad occuparsi delle persone con problemi di peso. Stasera alle  23:05 il canale 31 del digitale terrestre propone Obesa e Incinta, un documentario di un’ora sulla gravidanza a rischio di alcune donne affette da grave obesità che lottano con tutte le loro forze contro enormi difficoltà fisiche e psicologiche, nella speranza di dare alla luce un bimbo sano.

Sarà raccontata la storia di Melba, mamma single che, dopo aver perso la madre, era arrivata a pesare 234 kg ma, dopo essere riuscita a tornare al suo peso forma, con la terza gravidanza ora pesa 165 kg. Poi c’è Mercedes, 158 kg, anche lei al terzo figlio: tra le complicanze, si è aggiunto il diabete gestazionale, che la costringe a 13 iniezioni di insulina al giorno, per evitare che il bimbo cresca in modo abnorme. Infine, c’è la primipara Christie, che ha molto desiderato un figlio ma ora, con i suoi 133 kg di peso, prova enormi sensi di colpa perché teme per la salute del suo piccolo.

Un documentario che promette di essere sincero e di esporre senza falsi pudori tutti i rischi e la pressione psicologica che comporta l’essere obesa e incinta. Sarà proprio così o si strizzerà inevitabilmente l’occhio al trash? Lo scopriremo stasera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


30
novembre

SHOPPING NIGHT: ENZO E CARLA DI NUOVO INSIEME IN UN GAME “A TUTTO STILE”

Enzo e Carla conducono Shopping Night su Real Time

Enzo e Carla conducono Shopping Night su Real Time

Forse sono i personaggi che meglio rappresentano Real Time e il loro programma, nonostante la forte concorrenza “digitale” del mercoledì (Cielo propone MasterChef e La5 schierava Andrea Castrignano con Cambio Casa, Cambio Vita), è riuscito a mantenersi su degli ascolti per nulla insoddisfacenti. Lei è conosciuta più che altro come stilista, lui come wedding planner ma insieme sono la coppia più chic della televisione italiana, anche se a volte viene proprio da chiedersi “ma come si vestono?!”. Stiamo parlando ovviamente di Carla Gozzi ed Enzo Miccio.

Diventati cult grazie ai loro ferrei ma allo stesso tempo comici interventi stilistici a Ma come ti vesti?!, i due sono pronti ad una nuova sfida sul canale free di Discovery dove senza dubbio ci delizieranno con cattivissime bacchettate alle povere protagoniste. Stasera in seconda serata partirà infatti Shopping Night, del quale non solo vi abbiamo annunciato in anteprima l’arrivo ma vi abbiamo svelato la sigla fashion in anteprima.

Parola d’ordine del nuovo programma è “shopping sfrenato”, che poi è il sogno di tante persone, non solo di sesso femminile. Shopping Night è a tutti gli effetti un gioco: Enzo e Carla in ogni puntata apriranno di notte le porte di un grande magazzino di Milano e daranno la possibilità a tre concorrenti di prendere quel che meglio credono, a patto che seguano il tema della puntata (l’inaugurazione di un museo, una festa a tema e un party, tra i tanti) cercando di abbinare nel miglior modo possibile gli abiti, gli accessori, il trucco e il parrucco. Ma non sarà affatto un’impresa facile, non solo per i ferrei giudizi della coppia ma anche per le “improvvise sollecitazioni” che Enzo e Carlo faranno durante l’avventura delle tre fortunate (o forse no!) concorrenti.





1
novembre

TOP CHEF SOLO DESSERT: SU REAL TIME DA STASERA IL TALENT DOLCIARIO SPIN OFF DI TOP CHEF

Top Chef Solo Dessert, la giuria

Top Chef Solo Dessert, la giuria

Ne avete abbastanza? Le reti televisive nostrane pare proprio di no: è ancora Real Time, dopo il recente lancio di Cucina con Ale, a puntare sul genere cooking, seppur stavolta sotto forma di talent. Se Cielo ha MasterChef e con Lei detiene i diritti di Top Chef, Real Time non ha intenzione di rimanere alla finestra e risponde con una versione “a tutto zuccheri” del format prodotto da Bravo negli States.

Parte infatti stasera Top Chef Solo Dessert, e proseguirà ogni martedì alle 22.10 sul canale tematico di Discovery (con il traino di due episodi del Boss delle Torte). Basta con le creazioni impossibili di Buddy Valastro, poco “replicabili” dagli inesperti telespettatori. Dopo averci insegnato a cucinare primi, secondi e contorni è quindi giunto il momento di imparare a preparare l’ultima portata di un menu: il dolce.

Il talent, condotto dal giudice di Top Chef Gail Simmons, vedrà sfidarsi dodici pasticceri professionisti e si articolerà in due prove differenti: nella prima i concorrenti dovranno dimostrare di saperci fare con “gli attrezzi del mestiere” e di conoscere le basi della pasticceria, nella seconda invece potranno dare libero sfogo alla loro fantasia mostrandoci di che pasta sono fatti. A giudicare le loro prelibatezze ci saranno gli chef Johnny Luzzini, Hubert Keller e il critico Danielle Kyrillos. E come in ogni talent che si rispetti, anche in Solo Dessert ci sarà un vincitore che riceverà 100 mila dollari per realizzare il proprio sogno.


1
novembre

IL MIO GROSSO GRASSO MATRIMONIO GYPSY

Il mio grosso grasso matrimonio Gypsy

Il mio grosso grasso matrimonio Gypsy

di Gianluca Da Siena

[Sei un lettore di DM e vuoi condividere anche tu le tue riflessioni su davidemaggio.it? Partecipa a C'è Post per Te. Info qui]

Per centinaia di anni, i nomadi hanno condotto una vita fatta di tradizioni e semplicità. Poi, il loro mondo si è scontrato con il ventunesimo secolo…”. Questo è l’incipit di ogni puntata di “Il mio grosso grasso matrimonio gypsy” (My big fat gypsy wedding, nella versione originale inglese), in onda su Real Time (canale 31 del DTT) il venerdì alle 22.10 e, in replica, la domenica alle 23.10.

Un programma-documentario che ci mostra la realtà dei nomadi dal loro punto di vista e ne racconta da una parte le tradizioni che ancora si conservano, come il matrimonio in giovanissima età preceduto da un fidanzamento dai metodi molto bruti (“la cattura” da parte degli adolescenti gypsy) o l’estremo maschilismo che governa questa particolare “società” (alle donne è solo concesso partorire e accudire marito e roulotte), e dall’altra tutte le novità dovute all’influenza della nostra cultura.

Il matrimonio è proprio una di quelle particolari tradizioni ancora ben radicata in questa etnia che ha subìto la nostra influenza. Le nozze rappresentano prima di tutto un traguardo a cui tutte le giovanissime (spesso minorenni) nomadi devono puntare e non solo deve risultare perfetto ma anche il più bello e sfarzoso possibile, cosicché si parli bene della ragazza e le si dia il giusto rispetto. Assistiamo così a dei matrimoni talmente “spettacolari” che i nostri sembrano delle cene informali: strabilianti limousine, elicotteri e vestiti pacchiani dal peso abnorme. Un grande party hoolywoodiano che sfocia poi in sensuali balli le cui protagoniste, bambine e ragazze in tenera età dall’abbigliamento da cubiste in erba, fanno di tutto per mostrarsi e imitare i loro idoli (da Beyonce a Shakira). Una grande festa, l’unico giorno di festa al cui cardine vi è la figura della donna, costretta dal matrimonio a subìre gli ordini dall’altrettanto giovane marito e a convivervi in una sgangherata roulotte.





27
ottobre

UNO CHEF IN CONDOMINIO, ECCO ALCUNE IMMAGINI DELLA PUNTATA ZERO

Uno Chef in Condominio

Vi avevamo anticipato della realizzazione per Real Time di una puntata zero di Uno Chef in Condominio (per maggiori info clicca qui). Ora a distanza di tre settimane il blog Il Polipo Affamato ci fornisce la prova fotografica della ’succulenta’ notizia.

A cominciare dal volto del conduttore che risponde al nome di Sebastiano Rovida.

Il gioco è semplice: la scala A e la scala B di uno stesso condominio si sfidano, ma un solo concorrente risulterà vincitore di tutte le prove portando a casa ‘ricchi premi’ (una batteria di pentole e delle pirofile). Si parte con otto componenti per ogni squadra, ma già con la prima manche ne vengono eliminati quattro per squadra.


26
ottobre

ASCOLTI TV SATELLITARI SETTEMBRE 2011: NELLE 24 ORE E’ SKY SPORT 1 IL CANALE PIU’ VISTO (0.79%). SKY SPORT 24 BATTE SKY TG24. IN ATTESA DI X FACTOR ARRANCA SKYUNO (0.12%) TALLONATO DA POKER ITALIA24 (0.11%)

Poker Italia24

Come ampiamente prevedibile il calcio la fa da padrone ma il cinema tiene botta e si assiste anche ad una crescita dei canali di informazione. Si potrebbe riassumere in questi termini l’analisi Auditel dei canali satellitari del mese di settembre che tiene conto del periodo compreso tra il 4 settembre e l’1 ottobre 2011, proprio quello dominata dalla ripresa del Campionato di calcio di Serie A e della Champions League.

Non deve stupire, quindi, se la prima rete della piattaforma satellitare è Sky Sport 1, il canale delle gare serali di Serie A e delle grandi sfide europee, con uno share giornaliero dello 0.79% che sale all’1.91% (con circa 480.000 spettatori di media) se si considerano i dati del prime time. Medaglia d’argento tra i canali sportivi per quella che è una vera e propria “Bibbia” dei calciofili italiani, con il canale all news Sky Sport24 che sigla lo 0.34% nelle 24 ore scendendo allo 0.18% nella fascia 20.30-22.30 quando l’abbonato si sposta sui canali che offrono l’evento sportivo in diretta. Si tratta di un risultato prestigioso per il canale 200 del satellite che si permette il lusso di battere il “fratello maggiore” Sky Tg24 (nonostante quest’ultimo registri quotidianamente un numero maggiore di spettatori unici) fermo allo 0.29% nelle 24 ore e allo 0.12% in prime time.

Bene i canali Cinema, soprattutto grazie alle prime tv del lunedì sera (il 5 settembre è andato in onda il film The Social Network che ha raccolto 582.000 spettatori, il 12 I Mercenari è arrivato a quota 656.000, Salt con Angelina Jolie ne ha portato a casa 791.000 e Maschi contro Femmine ha chiuso in bellezza il mese totalizzando ben 1.138.000 ascoltatori). Sky Cinema 1 in particolare ha siglato lo 0.38% (0.59% se aggiungiamo il dato del canale timeshift) nelle 24 ore e lo 0.65% (0.80% con il dato di Sky Cinema +1) in prime time con circa 163.000 spettatori medi. Buona performance anche per Sky Cinema Comedy che, grazie alla riproposizione di successi come ‘Cado dalle nubi’ con Checco Zalone, si aggiudica il secondo posto tra questo gruppo di canali con lo 0.23% nelle 24 ore.

Dopo il salto i dati dei canali Fox, SkyUno, Real Time e tanti altri.


24
ottobre

CUCINA CON ALE: SU REAL TIME LA SECONDA STAGIONE CON ALESSANDRO BORGHESE

Alessandro Borghese

Alessandro Borghese

Real Time non può vivere senza il suo pupillo, e Alessandro Borghese non si tira mai indietro alle sfide che la rete gli chiede. Dopo aver mangiato a destra e manca nella nuova stagione di Cortesie per gli ospiti (e messo su qualche chiletto di troppo), per Borghese è arrivato il momento di tornare ai fornelli in prima persona. Parte infatti stasera su Real Time la seconda stagione di Cucina con Ale (dal lunedì al venerdì alle 18.40 e in replica alle 12.05 come traino per Cucina con Buddy).

La trasmissione, firmata da Barbara Boncompagni (che supervisiona i Menu di Benedetta), nasce dal successo delle ricette veloci di Cotto e Mangiato: in ogni puntata il figlio di Barbara Bouchet ci ospita nella sua cucina e, accompagnandoci con una colonna sonora rock, ci delizia con tre semplici ricette, opportunatamente rivisitate, che i telespettatori potranno anche eseguire “live” annotandosi – una settimana prima – gli ingredienti tramite il sito del canale (oltre che consigliare le proprie).

La cucina continua dunque a spopolare su tutte le reti, digitali e non, e a tutte le ore. Pensate un po’, fu proprio Real Time, vista la popolarità della Prova del Cuoco, a rilanciare il genere con un allora giovane Borghese, alle prime armi con il mezzo televisivo. Lo chef si fece subito apprezzare per lo stile un po’ fuori dagli schemi, che poi è tutt’ora il suo cavallo di battaglia, tanto da convincere Magnolia a farne un personaggio da portare al successo, piazzandolo in ogni sua produzione culinaria.