Raidue



1
settembre

XFACTOR 3, AL VIA IL DAY TIME: COTONATISSIMA E AVVOLTA DA IMMANCABILI OCCHIALI-TATUAGGIO SI MANIFESTA CLAUDIA MORI

x FACTOR 3 CLAUDIA MORI

Non bastava una controprogrammazione spietata da parte di reti amiche (RaiUno programma “Don Matteo 7“) e nemiche (Canale 5 schiera Enrico Brignano per lo speciale di Zelig, in attesa del Grande Fratello) in occasione della prima puntata del 10 settembre, anche il day-time di X-factor partito ieri, si ritrova a “fare a sportellate” con una corazzata chiamata “Chi vuol essere Milionario“, ma il coraggio alla trasmissione musicale di Rai Due non è mai mancato, e così ecco che parte la terza edizione del talent show: sigla!

Il pre-sigla è sempre galvanizzante (“è l’alba di un nuovo evento”,… “il momento è arrivato“), la “X” che atterra sulla folla esultante è sempre la stessa, ed è la stessa anche la faccia di Francesco Facchinetti (quest’anno con il capello più folto e la barbetta che ne fa un incrocio tra un uomo vissuto ed un protagonista del film “Trainspotting”), nuovamente cerimoniere, arbitro e sindacalista del programma musicale targato Rai. Frase di rito, declamazioni del caso, ma è inutile nascondere ciò che è sotto gli occhi di tutti: la vera attesa è per il nuovo giudice-oggetto-del-mistero, Claudia Mori.

Attese disilluse per chi si aspettava una scheda ad hoc sul nuovo terzo giudice, che viene presentato senza troppi panegirici: la prima inquadratura la immortala  in un abito rosso, occhialoni da sole, un vezzoso Panama in mano e i capelli raccolti in un ampio chignon, che ricorda un pò Marisa Laurito. Negli spezzoni di intervista, regala qualche perla e i primi proclami: “come giudice sarò come sono“, “cercherò di essere soprattutto onesta“, “Mi piace Morgan” (nessuna menzione per l’agguerrita Zia Mara Maionchi), senza mai negarsi gli avvolgenti occhiali da sole che un pò stonano con il suo look da matriarca romana. A fine puntata entrambi i colleghi ne apprezzeranno la capacità decisionale (Maionchi) e la sveltezza di giudizio (Morgan): inizia così a delinearsi il profilo di questo giudice tanto corteggiato e voluto da Giorgio Gori e Antonio Marano, sulla base di una strategia che ben presto appare nitida.




29
agosto

X FACTOR 3: LUNEDI PARTE IL DAY TIME E SCATTA LA “PROVA DELL’AUDITEL”

Logo X factor 

Motori accesi per la terza edizione del talent show di RaidueX-Factor“: pronto il conduttore (Francesco Facchinetti), pronti i giudici (M al cubo: Maionchi, Morgan, Mori), pronti i vocal coach, pronto il day time che, a partire da lunedì 31 agosto alle 19, porterà il grande pubblico a conoscere i dodici concorrenti della terza edizione, in partenza giovedì 10 settembre in prima serata.

In questi 10 giorni di appuntamenti quotidiani, Facchinetti-ex-dj-Francesco ci condurrà nei meandri delle selezioni tra gli oltre 40.000 partecipanti: casting, bootcamp e selezione finale dei “fantastici 12 depositari del fattore X“, con un’accurata cronaca delle speranze, delle gioie e delle delusioni dei ragazzi.

La formula del day-time sarà quindi sostanzialmente invariata: i giudici saranno spietati, emozionati e a volte assonnati, per la serie “ma quando finisce questo stillicidio?”; si presenteranno concorrenti “variegati”, alcuni con del potenziale canoro, altri con del potenziale inconsapevolmente comico; ci sarà Facchinetti che tra un ciak e l’altro, darà pacche sulle spalle ai concorrenti, supporterà i prescelti e rivolgerà agli esclusi domande “delicate” come: “cosa provi in questo momento?”. Insomma tutto pronto (qui alcune indiscrezioni)!


28
agosto

COLIANDRO È TORNATO: LE AVVENTURE DELL’ISPETTORE PIÙ IMBRANATO DELLA TV DI NUOVO IN ONDA SU RAI DUE, A PARTIRE DAL 1° SETTEMBRE

L’Ispettore Coliandro 3

Quando un uomo con la macchina blindata incontra un uomo con un lanciarazzi…”, se sei in una fiction americana vedrai esplosioni a non finire, maxi tamponamenti che coinvolgono almeno una decina di mezzi pesanti, vetture che sorvolano tir e, infine, l’uomo nella macchina blindata andata in fiamme, uscire illeso e rispondere al fuoco. E magari centrare al primo colpo il cattivo col lanciarazzi.

Se sei stai seguendo Coliandro, invece, la risposta è  più semplice: “l’uomo con la macchina blindata è un uomo morto.”.

È proprio per questo motivo, per la sua disarmante genuinità, che l’Ispettore Coliandro è diventato uno degli anti-eroi televisivi preferiti dal pubblico più giovane, soprattutto sul web (esiste un blog dal nome “ridatecicoliandro“, che caldeggia da tempo il ritorno in tv dell’ispettore), con picchi di gradimento alti soprattutto fra i laureati. La terza serie dell’Ispettore Coliandro torna su Rai Due a partire da martedì 1° settembre, alle 21.05, con quattro puntate inedite (sul web circolano voci, non confermate, di due nuovi episodi in fase di realizzazione), i cui intrecci spazieranno dal terrorismo neofascista a quello islamico, fino ad andare a coinvolgere personalmente uno dei personaggi più vicino all’ispettore.





25
agosto

STEFANO BETTARINI A QUELLI CHE IL CALCIO, IL RITORNO DEL SIGNOR VENTURA

Simona Ventura e Stefano Bettarini (Quelli che il Calcio)Difficilmente il pubblico di Quelli che il calcio apprezzerà le forme statuarie di Stefano Bettarini quanto già ebbero modo di dimostrare le amabili carampane ai tempi del contenitore domenicale di sora Perego. Improbabile, certo, che tra un gol e l’altro il marmoreo di dietro del fu terzino doriano torni a essere bersaglio di memorabili palpate che lo scorso anno fecero gridare al felice trionfo di un post-femminismo inneggiante all’uomo-oggetto. Impossibile (almeno sulla carta) perché Simona Ventura ha arruolato l’aitante ex marito nella sua squadra televisiva per farne un provetto commentatore tecnico. Figo, per carità, ma pur sempre alle prese con fuori gioco, calci di rigore, errori arbitali etc. (e comunque seduto sulle sue solide terga, che a questo giro non dovrebbero quindi esser morboso oggetto di insistenti primi piani).

La notizia è quindi che Stefano Bettarini sarà tra i protagonisti della nuova edizione di Quelli che il calcio, in partenza il 13 settembre su Raidue. “Commenterò le partite con Massimo Caputi, ma farò interviste anche all’esterno”, ha detto lui stesso a Vanity Fair in edicola domani (nel frattempo, qualora abbiate il numero di questa settimana, fate un salto a pag. 85). Insomma, due belli sulla tolda della nave dell’amore (Ventura dixit), tanto per ammiccare ancora di più al pubblico femminile.

“L’idea di Simona è di farmi innamorare di nuovo del calcio, un mondo che mi ha profondamente deluso”: Bettarini ricorda lo scandalo del calcioscommesse – era il 2004 -, l’amarezza per la reazione distaccata dei dirigenti della Sampdoria – “mi hanno voltato le spalle” -, la cocente delusione che lo spinse ad appendere le scarpe al proverbiale chiodo - “Ho smesso di giocare. E non sono andato più allo stadio: ho avuto un rigetto. Il mondo del calcio non conosce solidarietà né riconoscenza, come hanno dimostrato i fischi all’ultima partita di Paolo Maldini“. E, da buon toscanaccio, già promette scintille: Dirò quello che voglio. A differenza di quelli che non criticano le società per tenersi aperte le porte professionali, a me non interessa allenare, né avere altri ruoli tecnici”.


24
agosto

LOST: SU RAIDUE GLI EPISODI DELLA V STAGIONE. DAL WEB RUMORS SULLA SEASON FINALE

Lost

I fan italiani li seguono su Raidue dal 27 luglio scorso, tutti i lunedì sera, a partire dalle 21.05. Aspettavano ansiosamente la messa in onda della V stagione, per provare a risolvere quel rompicapo ben riuscito che J.J. Abrams &C. hanno battezzato sotto il nome di Lost. Se tali adepti di Mamma Rai, fino ad ora, hanno, dunque, potuto seguire a malapena una decina di episodi della penultima stagione, la rete già brulica di golosi rumors a proposito dell’attesissima stagione finale.

In primis, è necessario tranquillizzare gli addicted più ansiosi sull’accusa di plagio mossa dal 78 enne Anthony Spinner a J.J. Abrams, Damon Lindelof, Jeffrey Lieber e alla ABC. Circa un mese fa, infatti, sul web circolava la notizia secondo cui Lost sarebbe stato copiato da una idea originale di Anthony Spinner, ex produttore televisivo. O meglio, questa era l’accusa che Spinner sembrava aver mosso ai produttori di Lost: il 78 enne avrebbe sostenuto di aver scritto la sceneggiatura di Lost già nel 1977, di aver ricevuto un compenso di 30.000 $ ma di non disporre di alcuna documentazione attestante il deposito dell’opera. Col passare dei giorni, i fan più accaniti hanno iniziato a sospettare che dietro il J’accuse di Spinner non ci fosse altro che un’operazione di viral marketing goffamente riuscita.

La squadra di J.J. Abrams non è infatti nuova a questi episodi clamorosi di guerrilla marketing: l’anno scorso era stata la volta del portale “Dharma wants you”, tramite cui si poteva inviare il proprio cv per candidarsi come membro della Dharma Initiative. Le community meglio informate, anziché cadere nel tranello di Spinner, hanno preferito indagare sui personaggi che compariranno nella stagione finale. Sul podio della classifica degli addicted più informati, compare senz’altro la community Lost Stagione6. Questa comunità virtuale, nata sul social network più in voga del momento, Facebook, basa le proprie informazioni sugli spoiler dati da ItaliaTopGames: anticipazioni che fino ad ora si sono rivelate veritiere.





13
agosto

MONDIALI DI ATLETICA DI BERLINO: ECCO LA PROGRAMMAZIONE DI RAIDUE

Mondiali Atletica Berlino 2009 - Programmazione RAI

Si sono da poco spenti i riflettori sul Foro Italico, con le acque delle piscine che ancora vibrano per la marea di bracciate da record assoluti collezionata, e già in casa Rai è di nuovo tempo di sport per la gioia di tutti coloro che amano l’estate anche per questi grandi eventi agonistici internazionali.

Raidue seguirà in diretta il campionato mondiale di atletica in terra teutonica che si svolgerà dal 15 al 23 agosto sperando di regalare tanti momenti di sana passione per lo sport agli italiani che avranno il piacere di tifare per i nostri atleti in gara. Considerato poi che il cielo sopra Berlino è stato propizio agli azzurri già una volta confidiamo tutti nella cabala per ridare lustro alla tradizione dell’atletica leggera italiana, uscita maluccio dalle Olimpiadi di Pechino.

Per non perdere nemmeno una gara degli italiani in competizione ecco tutti gli appuntamenti delle finali di gara in programma sulla seconda rete della Tv di Stato.

  • 15 Agosto 

Gara 20 Km marcia maschile (ore 13:00. Grandi possibilità di Brugnetti, Rubino e Nkouloukidi)

  • 16 Agosto 

Finale 20 km di marcia femminile (ore 12:00: In gara Rigaudo e Trapletti)

Finale getto del peso femminile (ore 20:20. Per i nostri colori Chiara Rosa)

Finale 100 m maschile (ore 21:35. Proveranno ad insidiare il potere nero Collio, Di Gregorio e Cerutti)

Dopo il salto gli appuntamenti del 17 – 23 agosto:


11
agosto

X-FACTOR 3 E LA FINE DEL MISTERO DI CLAUDIA MORI. O QUASI

Sorrisi (XFactor 3, Claudia Mori, Francesco Facchinetti, Morgan e Mara Maionchi)Cari Lost-maniaci, se ieri sera, tra un salto temporale ed un crawl del vostro talent preferito in cui la Signora Celentano ancora faticava a mostrarsi in video, vi chiedevate dove fosse finita Claudia Mori… siete stati accontentati! Ebbene, non sta su un’isola deserta come alcuni speravano, ma beatamente e fazzoletto in mano (?) sulla copertina del nuovo numero di Sorrisi.

Sì, finalmente i nostri dubbi sono stati decisamente fugati e la sostituta della Mona nazionale ci sarà, facendo “aumentare di peso, in tutti i sensi“, la nuova edizione di X-Factor, come poco carinamente ci tiene a sottolineare il pungente Morgan.

E, così, in un’intervista a quattro tra conduttore e tre giudici, roba da far perdere la bussola della lettura, se rimangono confermati gli abbinamenti con le categorie e le indiscrezioni su nuovi coach e direttore artistico per la prossima edizione (qui tutti i dettagli), rimane ben poco di nuovo da scoprire, se non qualche nuova dichiarazione dei tre giudici, che fagocitano, come sempre, il giovane presentatore.


4
agosto

SINGLE NEL MONDO: UN NUOVO REALITY, IN VOLO PER L’ARGENTINA, CON TANTI FIGLI DI UN REALITY MINORE

Single nel Mondo

Certe facce a volte ritornano (nel senso che partono e, purtroppo, tornano pure). Per una Belen che imperversa in ogni dove sulla nostra penisola (tra nuove sit-com, film e chissà cos’altro più), c’è, infatti, un manipolo di prodi vip, o pseudo-tali, sfidanzati per definizione (salvo accoppiarsi tra di loro come ricci e dover cambiare status e, conseguentemente, show), pronti a seguirne le orme fin in Argentina; periodo 5-19 agosto, con sponsor aereo al seguito, la compagnia Lufthansa.

Parliamo di Single nel Mondo, nuovo reality del genere adventure game in preparazione in queste settimane e, forse, pronto al decollo a fine mese o giù di lì. Ne dà notizia Gabriella Sassone sulle pagine de IlTempo.it dove l’autore, Marco Luci, fornisce qualche anticipazione: “Dall’avventura tra i gauchi ne verrà fuori un format tv sul quale Antonio Marano, vicedirettore generale della Rai, ha già manifestato un certo interesse: vorrebbe farne un numero zero, probabilmente destinato al palinstesto di Raidue di fine estate“. Si annunciano tre atterraggi (Buenos Aires, Salta, Iguazu) e prove di tango, rafting e piatti tipici.

Ma, si sa, un format così forte (!) sarebbe, comunque, poca cosa senza un buon cast. E, infatti, per la serie il “tele-riciclo” sarà il must della nuova stagione televisiva (leggi qui), ecco i nomi dei concorrenti che vorrebbero mettere in volo: due ex-isolani, Giada De Blanck (ancora in forse perché … impegnata su un set!) e Raffaello Balzo; tre ex-gieffini quali Roberta Beta, Robert Minicozzi ed Andrea Spadoni (perchè è il GF, altro che quella della Perego, la verà tribù catodica!); un ritornato, purtroppo, al presente Max Parodi (attore sotto-utilizzato di brassiana memoria).