Raidue



27
maggio

EFFETTO VASCO. UNO NESSUNO CENTOMILA… VASCO ROSSI

Vasco Rossi (Live 08) @ Davide Maggio .it

In contemporanea con l’inizio del concerto che segna il debutto a Roma del tour di Vasco Rossi Live ’08, Raidue propone giovedì 29 maggio, in prima serata, in diretta dallo Stadio Olimpico (dove si tiene il concerto) “Effetto Vasco. Uno nessuno centomila… Vasco Rossi”. Un progetto innovativo per raccontare il personaggio, la sua musica, il suo mondo e il rapporto con i fans, alla base di un programma voluto dalla rete televisiva che sta facendo della musica uno degli assi portanti della sua linea editoriale.

Il racconto televisivo parte mentre il grande rocker comincia la sua esibizione davanti al pubblico dell’Olimpico. Lo stesso artista racconta direttamente ai telespettatori del suo essere, uomo, artista e “uno, nessuno, centomila”.

“Io sono la voce di quelli che non hanno voce”: così si definisce Vasco che parla anche dell’ambiente familiare dove è cresciuto, “un ambiente -sottolinea- tutto al femminile”. Accompagnati dal commento di Gene Gnocchi, con Lucilla Agosti ed Alessia Ventura, vengono proposti alcuni flashback della notte dell’anteprima del suo nuovo disco, con l’attesa dei fans fuori dei negozi; le prove con la sua band a Pieve di Cento; alcune testimonianze raccolte a Zocca tra gli amici e tra la sua famiglia, che racconta la nascita della passione di Vasco per la musica e per le auto; la trasferta a Los Angeles per la registrazione del video.

Intervallato da alcuni brani del concerto live trasmessi in diretta, il programma vede protagonisti anche i fans, dentro e fuori lo Stadio Olimpico. Vengono così raccontate le emozioni e le aspirazioni di quella che è diventata in qualche modo la famiglia allargata di Vasco. Le telecamere hanno seguito un gruppo di fans in trasferta, dai preparativi per la partenza all’arrivo nella capitale.

Il racconto prosegue, poi, con uno spaccato del backstage e della grande macchina organizzativa che necessita per la costruzione di un grande evento come il Vasco Rossi Live’08, con tutte le figure professionali che supportano il grande circo dello spettacolo.

La regia è di Rinaldo Gaspari.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




2
aprile

SEPARATI IN CASA

Veltrusconi @ Davide Maggio .it

Invidio l’America. Invidio gli americani. Televisivamente!

E questa volta l’ammirazione non riguarda uno show qualunque ma più semplicemente una possibilità. Quella offerta ai cittadini degli Stati Uniti di vivere in prima persona una campagna elettorale che viene affrontata dai candidati, e presentata ai naturali destinatari, come il migliore degli show a cui si possa assistere.

Confronti pubblici in arene infuocate, pubblico attento e presente, candidati sotto pressione e giornalisti pronti a interrogare con domande incalzanti, come il più pignolo professore, gli aspiranti Presidenti degli USA.

Candidati evidentemente in tensione e sotto analisi che devono dar prova di sè perchè consapevoli di dover conquistare, in queste occasioni, un Popolo intero.

Eventi mediatici eccellenti e sicuramente “calamitanti”.

Proprio l’opposto di ciò che accade nel nostro Paese dove gli italiani sono costretti a sottostare al minuzioso minutaggio delle apparizioni televisive dei politici che le emittenti devono rispettare in nome della par condicio o, ancora peggio, ad assistere alle beghe da pianerottolo che si scatenano simultaneamente alle decisioni da prendere per la trasmissione di uno, soltanto un confronto televisivo in diretta tra i candidati alla Presidenza del Consiglio. Un ribaltamento di quella che dovrebbe essere la norma e che fa apparire la campagna elettorale del nostro paese… un self made in cui gli elettori rimangono spettatori completamente passivi di uno show poco entusiasmante e sicuramente triste messo in scena dai protagonisti della politica.

Poco entusiamo e tanta tristezza esasperati, per assurdo, dalle bislacche leggi del nostro Stato grazie alle quali i due candidati non si sono neanche potuti sfiorare e non hanno potuto essere neanche applauditi perchè ormai a dover essere equamente distribuiti devono essere anche i battimani degli astanti.

Un inaridimento di una già arida politica che allontana ancora di più i cittadini da scelte essenziali per il Paese in cui vivono.

E così, per assurdo, qualora si voglia guardare un duello televisivo tra candidati, non rimmarrà altro che ripiegare sui confronti pubblici di Hillary e Obama perchè, questi si, vengono trasmessi senza alcun problema, in diretta, da RaiNews24.

Ma come sempre, il pubblico sentenzia. E ieri sera, purtroppo, a (non) seguire i “confronti” politici della prima serata di RaiDue ci sono stati 3.100 ascoltatori con l’11,02% di share per Silvio Berlusconi e 3.836 spettatori con il 13,91% per Walter Veltroni. Certo, sempre più di X-Factor. Ma Francesco Facchinetti non è chiamato a governare un paese.

E sono quasi certo che l’attenzione si catalizzerà, in mancanza d’altro, su quello che per alcuni è stato l’unico momento di brio della serata : la rimozione, dopo la conferenza stampa di Silvio Berlusconi, del cuscino sul quale si era accomodato.

Ecco il video…


3
dicembre

CHI SCALERA’ LA PIRAMIDE?

Pyramid (game show) @ Davide Maggio .it

Ho ricevuto una buona analisi di Pyramid, il game show che esordirà questa sera alle 20 su Raidue. Ad inviarmela è stato un lettore che di quiz ha… esperienza diretta. Si tratta del discusso campione di Azzardo, Ruben aka Banino, che scrive ciò che leggerete tra poco…

Partirà lunedì 3 dicembre dalle 20 alle 20,30 Pyramid – chi si capisce è bravo, il nuovo game show che Raidue proporrà fuori dal periodo di garanzia pubblicitaria, dopo i non felici esperimenti stagionali delle sitcom “Piloti” e “7 Vite”.
Alla conduzione è attesa, secondo una formula ben rodata – comico + starlette in rampa di lancio - l’inedita coppia composta da Enrico Brignano e Debora Salvalaggio.

La rete diretta da Antonio Marano sembra credere nel successo del programma visto che, a partire dal 16 gennaio, è attualmente prevista anche una versione in prime time al mercoledì che si differenzia dal preserale per la presenza di vip che affiancheranno i concorrenti e per un montepremi da 100 mila euro a puntata.

Il format non è di certo freschissimo. Nasce, infatti, negli Stati Uniti nel 1973 grazie all’intuizione di Bob Stewart della CBS, emittente sulla quale raggiunge un immediato successo che regala al programma ben 9 Emmy Awards.

Oltre alla versione a Stelle e Strisce, molti italiani potrebbero ricordare quella andata in onda in Francia attraverso France 2 (ex Antenne-2) che fino a pochi anni fa, con il suo segnale, irradiava gran parte della nostra penisola.

La versione andata in onda Oltralpe (dal 9 settembre 1991 al 5 luglio 2003) si collocava in daytime (prima alle 11.45 e poi alle 12.15) trainando l’edizione giornaliera del telegiornale pubblico.

Nelle varie manche, le coppie di concorrenti più che sulla propria cultura personale dovranno far affidamento su una forte intesa col proprio partner : dovranno infatti farsi capire attraverso gesti e parole, per individuare le risposte. Ad animare il gioco una serie di colpi di scena e incidenti che potrebbero mettere a rischio la conquista del montepremi finale di 20 mila euro che, ogni sera, potrà aumentare grazie al jackpot.

Lo scopo del gioco è conquistare i 10 mattoni della piramide finale per portarsi a casa l’intero montepremi.

Il format è stato riadattato nella versione Italiana da Furio Angiolella (già autore di Fantastico e dello Zecchino d’Oro)

Nella versione francese il gioco era composto da quattro fasi di gioco.

Per scoprire le fasi del gioco e guardare un video dell’edizione americana in cui vengono vinti i 100.000$ :





25
giugno

AUTUNNO 2007 : IL PALINSESTO COMPLETO DI RAIDUE

RaiDue palinsesto autunno 2007 @ Davide Maggio .it

Per il palinsesto di RaiDue, sempre per i motivi prospettati nel post precedente, non mi dilungherò più di tanto riportando semplicemente il palinsesto così come fornito dall’Ufficio Stampa Rai.

Tuttavia sono necessarie due considerazioni. La prima riguarda le produzioni che, chissà come mai, saranno praticamente quasi tutte interne affidando a società esterne solo l’Isola dei Famosi (Magnolia) e Ricomincio da Qui.

La seconda, invece, mi fa sorridere e attiene al cast del reality show della Ventura per il quale si specifica, come leggerete, che sarà composto da sei personaggi autenticamente famosi. Come a dire… avete ragione… sino ad ora abbiamo preso degli sfigati ma quest’anno ci rifacciamo!!!

Raidue considera il prossimo autunno come la stagione per riattivare l’attenzione soprattutto di quei segmenti più giovanili e moderni della platea che costituiscono il “core target” della rete. Le scelte del Palinsesto dell’autunno 2007 puntano ad una maggiore  riconoscibilità della Rete, anche attraverso una ulteriore incentivazione delle produzioni interne. [omissis]

  • La fiction tornerà ad essere un appuntamento stabile il venerdì in prima serata. Si partira’ con le otto puntate de “Il Capitano” con Alessandro Preziosi e Giampaolo Morelli, alle  quali seguiranno sei puntate di “Nebbie e delitti” con Luca Barbareschi. Si tratta di due seconde serie che fanno seguito al grande successo della loro prima messa in onda .

  • Dal lunedì al venerdì, alle 20.00, sarà proposta  la sit com  “7 vite” dedicata ad un pubblico giovane.

  • L’informazione sarà un genere più presente sulla rete rispetto a quanto accaduto in passato. Grazie ad “Anno zero” di Michele Santoro, “XII round” di Paolo Martini, “Confronti” di Gigi Moncalvo ai quali si va aggiungere “Reportage sul 2” di  Daniele Renzoni.

  • Novità anche per la programmazione di tipo “culturale e divulgativa”. A partire da fine agosto la Rete si aggiunge  nella fascia preserale “Voyager natura”, che proporrà estratti dai più interessanti  documentari, a partire da quelli del National Geographic, selezionati con una particolare attenzione ai gusti e alle curiosità della parte più giovane della platea. Accanto a questo si conferma l’appuntamento settimanale di “Voyager Ragazzi”, e l’ormai tradizionale  appuntamento di “Voyager” della seconda serata del lunedì. Inoltre, sono già in preparazione per l’inverno sei prime serate di Voyager.

  • A proposito di conferme, torna “Quelli che…”, sempre con la conduzione di Simona Ventura. Si ripropone  anche la nuova e recentemente ridefinita natura di programma satirico e di programma di nuovi talenti. Confermati Max Giusti e Lucia Ocone.

  • Per le prime serate si segnala il lunedì dedicato all’appuntamento col cinema. Dopo varie stagioni di utilizzo sporadico di prodotti di questo genere la Rete intende così  definire una collocazione stabile e riconoscibile. Ancora cinema di qualità, nella seconda serata del martedì, ovviamente intervallato da “Martedì Champions” il programma di Raisport sulle numerose partite della prima fase della manifestazione. “L’Isola dei famosi 5” condotto, come nelle passate edizioni da Simona Ventura, si conferma competitivo, con una  grande attenzione editoriale a cominciare dal cast (sei personaggi autenticamente famosi a confronto con sei persone comuni) e con un  recupero dello spirito originale del format centrato più sull’avventura che sui conflitti interpersonali.

[via Ufficio Stampa Rai]


2
maggio

LA SPOSA REGRESSA

La Sposa Perfetta @ Davide Maggio .itSi dice che Uno, due, tre Stalla sia volgare e molto trash. Probabilmente è vero. Anzi, sicuramente lo è. Al contrario pare che il reality concorrente La Sposa Perfetta, sia il trionfo della televisione gentile.

A dirlo sono un manipolo di critici televisivi e non ultimo il Direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, Umberto Brindani.

Perchè La Sposa Perfetta rappresenta uno spaccato della società italiana dal quale non si può in alcun modo prescindere, perchè al contrario del real show condotto da Barbara D’Urso non ricorre alla rissa o ad altri mezzucci per ottenere maggiori consensi e soprattutto perchè è elegante.

Lo sono la sigla (Love and Marriage di Frank Sinatra), i momenti musicali, le scelte grafiche, le ambientazioni dal sapore vintage, le prove alle quali vengono sottoposti i partecipanti e perfino i concorrenti nonchè naturalmente i conduttori.

Un trionfo.

Sì, il trionfo di una volgarità insinuante e non dichiarata, del perbenismo e di una certa ipocrisia che ricorda molto alcune scene del film American Beauty.

Perchè se Uno, due, tre Stalla non si propone di essere niente di diverso da ciò che è e viene riconosciuto dal pubblico esattamente come un momento di intrattenimento più o meno basso, La Sposa Perfetta qualche velleità ce l’ha, ovvero quella di proporre modelli comportamentali ai limiti dell’assurdo e situazioni che vissute nella vita di tutti i giorni, farebbero accaponare la pelle a chiunque, spacciando tutto questo, per “buon vivere”.

Abbiamo nell’ordine lo scapolo impenitente che detta legge (da notare l’inquietante somiglianza del concorrente Vittorio Martire con Stefano Ricucci prima maniera), palpa, bacia, anche senza il permesso dell’aspirante sposa, che viene punita, qualora si permetta di dissentire e la mamma invadente e disposta a tutto pur di difendere l’onore del figlio, che si basa esclusivamente sull’apparenza per valutare il valore delle concorrenti.

Sarà un caso se per un motivo o per l’altro tutte le ragazze più o meno emancipate, più o meno scollate, più o meno straniere sono state eliminate quasi subito?

E se tutto questo non bastasse, ora arriva anche lo scandaletto, probabilmente creato ad arte per risollevare le sorti di un programma che bene non va nè nella versione serale, nè nel daytime.

Massimiliano Muzio @ Davide Maggio .it

Lunedì infatti, nel nuovo numero di Tv Sorrisi e Canzoni, abbiamo potuto leggere l’intervista esclusiva di una ragazza francese di nome Dalila, che accusa uno dei concorrenti del reality show, Massimilano Muzio, di avere abbandonato lei e il figlio nato dalla loro relazione, senza nemmeno riconoscerlo. Un figlio illegittimo, mai riconosciuto per una gravidanza che ha procurato serissimi problemi fisici a Dalila.

Il dramma è in corso e gli elementi per un melò in pieno stile Yvonne Sanson-Gianni Nazzaro ci sono tutti.

Lo “scoop” potrebbe essere utlizzato nel corso della puntata che andrà in onda questa sera, nella speranza che un pò di pepe aiuti a risollevare le sorti di un reality che non ha saputo fare molto meglio di Music Farm.

Potrebbe prevalere tuttavia la linea non aggressiva, voluta dal direttore di rete, Antonio Marano. Bisognerà aspettare stasera per capire in che modo gli autori della trasmissione decideranno di muoversi.

Considerando però che tra questi figura Peppi Nocera, ex autore di Amici e di molte trasmissioni di Maria De Filippi, non è escluso che le cose vadano diversamente.

E così La Sposa Perfetta potrebbe perdere anche l’unico pregio che aveva dimostrare di avere. La sua finta sobrietà.





9
febbraio

SU RAIDUE ARRIVA VOTANTONIO. CASTING APERTI

Fabio Canino @ Davide Maggio .it

Iniziano mercoledì 14 Febbraio, a Milano, i casting per partecipare alla nuova trasmissione in prima serata di Raidue, condotta dall’istrionico Fabio Canino.

Votantonio” è il nome della trasmissione che segna il suo passaggio in Rai, dopo aver realizzato spettacoli di notevole successo sulle reti Mediaset.

Canino sarà anche autore di questo programma pensato per chi ambisce a dare un contributo alla risoluzione di piccoli e grandi temi dell’Italia, ed avrà come unico obiettivo quello di coinvolgere, con divertimento, gli abitanti della penisola a sbizzarrirsi su soluzioni, idee, e sogni per il loro paese.

Se fino ad ora le tue idee non sono state ascoltate, è venuto il momento di osare. Forse saranno le vostre idee a raddrizzare il mondo!! Allora partecipa anche tu ai casting per “Votantonio”.

Queste le tappe:

Roma 12/13 Febbraio
Milano 14/15/16 Febbraio
Napoli 19/20/21 Febbraio
Firenze 22/23 Febbraio
Bologna 24/25 Febbraio
Bari 27/28 Febbraio
Cagliari 1/2/3 Marzo
Venezia 5/6/7 Marzo
Catania 8/9/10 Marzo

Per partecipare si può contattare l’ufficio casting

telefonanfo al numero 06/45435643

o

scrivendo una mail cliccando qui!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


31
gennaio

PAR CONDICIO E’ FATTA! ACCANTO ALL’UOMO PERFETTO ARRIVA LA SPOSA PERFETTA!

L'Uomo Perfetto @ Davide Maggio .it

Se è vero che la televisione è lo specchio della nostra società, quanto sta per accadere nei palinsesti televisivi ci rivela una grande verità: abbiamo finalmente raggiunto la tanto agognata parità dei sessi!

Perchè se Sky sta per lanciare un nuovo reality dal titolo “L’Uomo Perfetto“, RaiDue non sta a guardare e risponde annunciando l’imminente arrivo de “La Sposa Perfetta“, che dovrebbe partire intorno al mese di aprile, occupando la prima serata del mercoledì.

Del primo si sta facendo un gran parlare. C’e’ chi pronostica a chi sarà affidata la conduzione, chi ne pubblicizza i casting, chi ammette un proprio “coinvolgimento” e chi è indeciso sul da farsi. 

L’Uomo Perfetto si propone, sostanzialmente, di cercare un uomo che risponda ai requisiti del “Bachelor” nostrano.

Mancano ancora, in realtà, informazioni ufficiali che svelino il meccanismo vero e proprio del programma.

Qualcosa in più invece è stato reso noto riguardo al progetto di RaiDue, “La Sposa Perfetta” che potrebbe essere condotto da Ambra o da Veronica Pivetti.

Il nuovo reality-comedy così come è stato definito dalla casa di produzione (Magnolia), va alla ricerca di una promessa sposa che non solo raccolga il gradimento del futuro marito ma anche di tutta la famiglia (della suocera, in particolare)!

Due progetti decisamente soft e sensibilmente diversi nell’obiettivo che si prefiggono di raggiungere ma in fondo molto simili nella struttura.

Un reality per lui ed uno per lei. Cosa potevano chiedere di più i sostenitori dell’emancipazione femminile?

Nell’attesa che questa domanda trovi una risposta, si accettano scommesse sulla conduzione e sui personaggi che andranno a comporre il cast di due programmi tanto simili. Si avvicineranno più allo sfortunato “Bachelor” di Cristina Parodi, al trash “Uomini e donne” o al genere comico sdoganato da “La Pupa e il Secchione”?

E se, alla fine, si decidesse di trovare un giusto compromesso affidando la conduzione di entrambi i programmi a Cristiano Malgioglio visto che, nel belpaese, l’essere al centro di uno scandalo sembra che abbia come unica conseguenza il rafforzamento della popolarità dei personaggi coinvolti? 

Qui di seguito troverete i contatti utili per partecipare alle selezioni di entrambe le trasmissioni.

L’UOMO PERFETTO
1. Telefonare allo
0423 402868
2. Inviare un email :
CLICCANDO QUI

LA SPOSA PERFETTA
1. Telefonare allo :
02 37009172
2. Inviare un email :
CLICCANDO QUI


30
gennaio

LIBERO DIVENTA…. STILE LIBERO – MAX! DA STASERA, su RAIDUE

Alessandro Siani @ Davide Maggio .itMax Giusti @ Davide Maggio .it

La Rai aveva provato, alla fine del 2006, a riportare in video il fortunato programma di scherzi telefonici condotto con successo da Teo Mammucari.

Lo aveva fatto, come si legge sul sito ufficiale del programma, ”mettendo in “palestra” il giovane attore napoletano Alessandro Siani: come già avvenuto in passato per Mammucari e Paola Cortellesi, tenterà di consacrarlo come nuovo volto televisivo”.

L’esperimento di Giovanni Benincasa, autore del programma, non è però riuscito. 

Libero, dopo aver incassato sonori flop nelle poche puntate in cui è andato in onda, è stato sospeso

Si era dato appuntamento al pubblico per gennaio 2007!

Ed, in effetti, la parola data è stata mantenuta. Da questa sera, su RaiDue, alle 23.15 torna Libero ma con alcune interessanti novità

Come avrete notato dall’orario, lo show non andrà più in onda in prima serata bensì in seconda. Un ritorno alle origini, insomma.

La novità più importante è rappresentata, però, dal conduttore : a prendere il posto di Siani ci sarà Max Giusti come tanti avevano giustamente auspicato.

La presenza del comico ha fatto si che anche il titolo del programma fosse modificato. Libero diventa, infatti, Stile Libero - Max!

Ma le novità non sono finite.

Nel cast del programma ci sarà anche Lucia Ocone straodinaria comica che, a mio parere, con il collega conduttore farà davvero scintille.

Apprendo, inoltre, via ansa, che sarà presente anche “Richard Benson, musicista che giudichera’ senza pieta’ le canzoni escluse dal festival di Sanremo” e che gli ospiti della prima puntata saranno :

  • Ignazio La Russa

  • Alba Parietti

  • Biagio Izzo

  • Solange

  • Maurizio Mattioli