Rai4



14
settembre

SMARTLOVE: UN UNDRESSED PER EDUCANDE CHE POTREBBE DARE MOLTO DI PIU’

Smartlove

Partiamo da un dato di fatto: poteva andare molto peggio. Smartlove si lascia guardare, risulta curioso e non è mal confezionato. Ma il nuovo programma di Rai 4, protagonista in questi giorni di una vera e propria rivoluzione nel suo palinsesto, ha in sè un potenziale che indubbiamente non è stato sfruttato a sufficienza e che invece avrebbe potuto renderlo molto più accattivante. L’idea di base c’è e strizza l’occhio al film Perfetti Sconosciuti: due estranei possono conoscersi esclusivamente tramite i rispettivi smartphone, che sono chiamati a scambiarsi per 24 ore. In quel lasso di tempo hanno la possibilità di curiosare nella galleria immagini, nei messaggi, nei social network, e farsi così un’idea dell’altra persona, della quale dovranno alla fine della puntata decidere se approfondire o meno la conoscenza.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




12
settembre

RAI 4 CAMBIA VOLTO: ECCO TUTTE LE NOVITA’ A PARTIRE DA OGGI

Generation Gap

Rivoluzione in quel di Rai 4, che da oggi propone un palinsesto completamente rinnovato. Il cambio della veste grafica in casa Rai (qui tutti i dettagli) è soltanto un’inezia rispetto allo stravolgimento che la rete diretta da Angelo Teodoli attua da oggi. Con l’obiettivo di qualificarsi come una rete giovane, rivolta in particolar modo ai millenials (il target di ragazzi nati tra il 1980 e il 2000, per intenderci la generazione social), inizia da oggi la messa in onda di nuove produzioni a loro dedicate che, almeno sulla carta, sembrano promettere bene. La sfida non è comunque facile sia per il tipo di pubblico sia per il cambiamento radicale del palinsesto che potrebbe non far recepire, soprattutto nel breve periodo, i prodotti.


2
agosto

BOLLINO ROSSO SU MINE VAGANTI, RAI 4 CHIEDE SCUSA: “UNA SVISTA CHE CI RINCRESCE”

Mine Vaganti

Giusto ieri vi abbiamo raccontato di una nuova gaffe in casa Rai: durante la messa in onda domenica sera su Rai 4 del film di Ferzan Ozpetek Mine Vaganti era apparso il bollino rosso che sconsiglia la visione a un pubblico di minorenni. Da qui le reazioni sconcertate di buona parte del pubblico, che su Twitter nelle ore successive ha nuovamente (già, perchè c’era pure un precedente), lanciato l’hashtag #RaiOmofoba. A poche ore di distanza però sono arrivate le scuse ufficiali da parte del canale, che ha postato una dichiarazione sui propri profili social. Ecco come Rai 4 si difende dall’accaduto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





1
agosto

LA RAI CI RICASCA: MINE VAGANTI TRASMESSO SU RAI 4 CON IL BOLLINO ROSSO. MA E’ DAVVERO UN “PROGRAMMA NOCIVO PER I MINORI”?

Mine Vaganti

Evidentemente a Mamma Rai non era bastata la lezione di qualche settimana fa, quando dalla messa in onda della serie TV americana Le regole del delitto perfetto su Rai 2 erano state tagliate le scene di baci e passione tra ragazzi gay. Evidentemente non le era bastata l’indignazione di chi aveva coniato e diffuso su Twitter l’hashtag #RaiOmofoba, e nemmeno le dure prese di posizione della produttrice Shonda Rhimes e di Jack Falahee, attore tra i protagonisti della serie. Ci si era difesi parlando di un “eccesso di pudore”, per poi correre ai ripari trasmettendo due sere dopo la versione “uncensored”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


15
luglio

EMMY AWARDS 2016: TUTTE LE NOMINATION

David Schwimmer

La cerimonia di premiazione degli Emmy Awards 2016, presentata da Jimmy Kimmel, avrà luogo a Los Angeles il prossimo 18 settembre e i telespettatori italiani potranno seguirla in diretta esclusiva su Rai 4 nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 settembre, dall’1 alle 5 del mattino. Ecco tutte le nomination, tra le quali spiccano le ventitré conquistate da Il Trono di Spade e le ventidue de Il caso O.J. Simpson: American Crime Story (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story). Tredici invece per House of Cards e ben dieci per Downton Abbey.





29
giugno

PALINSESTI RAI 4, AUTUNNO 2016

Rai4

Rai4

Obiettivo giovani! E’ chiaro il target di Rai4, che per la prossima stagione cercherà di attirare a sè i cosiddetti Millenials (15-35 anni), un target che sarà “sollecitato con prodotti televisivi ad hoc nelle ore chiave della programmazione quotidiana“. Palinsesti Rai alla mano (clicca qui per la diretta minuto per minuto della conferenza stampa di presentazione) le intenzioni sembrano chiare, tra format inediti (come Un Weekend con il Nonno), serie tv, e programmi di successo mondiale (come il Carpool Karaoke nella versione originale americana).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


28
giugno

UNREAL: SU RAI4 LA SERIE META-TELEVISIVA CHE DISSACRA I DATING ALLA “UOMINI E DONNE”

UnREAL

Dissacrare il mondo dei reality show, è questo l’obiettivo di UnREAL la nuova serie tv di Lifetime in partenza questa sera alle 21,10 in prima tv su Rai4. La tv che racconta la tv, un tema non certo originalissimo, ma che in UnReal trova spunti e riflessioni inedite. Il bersaglio della serie statunitense, ideata da Marti Noxon e Sarah Gertrude Shapiro, è il reality The Bachelor (proposto anni fa con poca fortuna anche in Italia da Canale5 con la conduzione di Cristina Parodi, è simile a Uomini e Donne), e i suoi epigoni, ovvero quei dating show in cui un ragazzo single e benestante deve trovare la sua anima gemella tra una schiera di pretendenti, il tutto sotto gli occhi di milioni di telespettatori. In UnREAL il reality si chiama The Everlasting e il punto di vista sulla vicenda coincide con quello della produzione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


9
giugno

EURO 2016: SU RAI 4 IL CONCERTO D’APERTURA DI DAVID GUETTA E ‘RAI DIRE EUROPEI’ TUTTI I GIORNI CON LA GIALAPPA’S BAND

Rai dire Europei

La programmazione Rai per Euro 2016 si arricchisce con l’offerta di Rai 4, che dà ufficialmente il via alla quindicesima edizione dell’evento calcistico con il concerto di questa sera – giovedì 9 giugno – di David Guetta, in diretta da Parigi. E poi via a “Rai dire Europei” con le partite raccontate in postazione telecronaca dalla Gialappa’s Band.