Rai4



22
novembre

AH AH CAR: FRISCIA E COLUCCI PARTONO BENE

Ah Ah Car (Friscia, Colucci e Lady Sasha)

A di là dei gusti o delle preferenze personali, le scelte di palinsesto di questa stagione televisiva sembrano suggerire una cosa con estrema chiarezza: prendete i mezzi pubblici. Si, perché tra Rai, Mediaset e Sky ormai i programmi on the road ambientati nell’abitacolo di un’utilitaria si sprecano. Da ieri sera alle 20:30, e tutti i giorni fino al venerdì alla stessa ora, si è aggiunta anche Rai4 alla mischia con il suo Ah Ah Car.




21
novembre

AH AH CAR: LA TRAFFICATISSIMA STAGIONE TV CONTINUA SU RAI 4

Ah Ah Car

Ah Ah Car

La televisione, si sa, è fatta di stagioni. Quella che stiamo attraversando è la stagione trafficatissima dei programmi on the road, registrati in autovetture che trasportano vip (Milano-Roma), cantanti famosi e gente comune (Fan Car-aoke e Singing in the car), così sul sedile “di dietro” non potevano non sedersi (?) i comici dilettanti, come nel caso di Ah Ah Car.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


16
novembre

ANGELO TEODOLI A DM: IL MIO OBIETTIVO E’ INNOVARE IL PIU’ POSSIBILE SU RAI4 LASCIANDO IL VECCHIO ASSE PORTANTE. UN ALTRO SHOW IN MACCHINA? L’IMPORTANTE E’ CHE FUNZIONI

Angelo Teodoli

Il suo arrivo a Rai4 è coinciso con una nuova era per il canale 21 del DTT. Con l’obiettivo di crescere e diventare punto di riferimento per i millennials, Angelo Teodoli ha rivoluzionato il (già apprezzato) palinsesto introducendo una serie di produzioni originali. Una delle più ambiziose, Monument Crew (qui tutte le info), parte stasera, mentre il 21 novembre in access prime time debutta Ah Ah Car, ennesimo show al volante con Sergio Friscia e Barty Colucci, giudici di un’anomala gara di risate sulle quattro ruote. Comicità protagonista anche a Challenge 4 con Ema Stokholma che metterà a confronto vecchi e nuovi modi di divertire.

Abbiamo incontrato il direttore Teodoli per fare un primo bilancio su quel che è stato e quel che sarà di Rai4.





6
novembre

MONUMENT CREW: SU RAI4 LA SFIDA DI PARKOUR NEL PATRIMONIO ARTISTICO ITALIANO

Monument Crew

Uno dei format più innovativi della stagione’, promette Rai 4 introducendo Monument Crew, il nuovo show della quarta rete del servizio pubblico, in onda dal 16 Novembre alle 21.10. Per quattro serate Monument Crew intratterrà i telespettatori con un viaggio attraverso alcune aree artistiche e monumentali italiane, esplorate da sei giovani appassionati di parkour. Il programma racconterà la sfida di sei ragazzi e ragazze all’interno del contesto suggestivo del patrimonio artistico italiano, visitato con un punto di vista inedito e adrenalinico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


28
ottobre

SANREMO 2017, LE NOVITA’ SULL’ANNUNCIO DEI BIG, GIALAPPA’S, DOPOFESTIVAL E STRISCIA QUOTIDIANA

Sanremo 2017

Nuovo tassello al grande puzzle del Festival di Sanremo 2017. Dopo la pubblicazione del regolamento ufficiale, ad aggiungere dettagli sulla kermesse festivaliera ci pensa Rai Pubblicità. La concessionaria pubblicitaria della TV di Stato ha fornito alcune anticipazioni agli investitori, funzionali alla vendita degli spazi promozionali all’interno del 67° Festival della Canzone Italiana di Sanremo.





13
ottobre

SCORPION: SU RAI 4 LA SECONDA STAGIONE, TRA NUOVE MISSIONI E RISVOLTI SENTIMENTALI

Scorpion

Mentre Oltreoceano ha da poco debuttato con il suo terzo capitolo, Scorpion si prepara a tornare sui teleschermi italiani con la seconda stagione, al via proprio questa sera. A trasmettere le nuove puntate in prima visione assoluta sarà Rai 4, che nelle scorse settimane ne ha riproposto il primo ciclo di episodi, raccogliendo così il testimone da Rai 2, rete di lancio della serie ormai più di un anno fa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


10
ottobre

IL TRONO DI SPADE: IL PRIMO CONTATTO TRA I VARI CONTINENTI NELLA QUINTA STAGIONE DA STASERA SU RAI4

Il Trono di Spade

L’infausta profezia di una strega assetata di sangue, narrata tramite un flashback che porta indietro la storia di venticinque anni. È questo l’inquietante incipit della quinta stagione de Il trono di spade, in onda su Rai 4 in prima tv free da stasera, alle 21.10. Tratta dal ciclo di romanzi dello statunitense George R.R. Martin, Cronache del ghiaccio e del fuoco, la saga fantasy in onda su HBO ha da poco trionfato nella 68° edizione degli Emmy Awards, conquistando riconoscimenti come miglior serie, regia e sceneggiatura.


16
settembre

GENERATION GAP: UN CONFRONTO LEGGERO E PIACEVOLE SULLA NUOVA RAI4 (CHE NON LO PROMUOVE PER NIENTE)

Generation Gap

Nel nuovo palinsesto di Rai4 c’è un programmino alquanto gradevole. Si tratta di Generation gap, un esperimento sociale che mette a confronto vecchie e nuove generazioni, attraverso l’utilizzo di oggetti cult che hanno caratterizzato le diverse epoche. Ci sono il nonno alle prese con lo smartphone e il nativo digitale che scopre la macchina da scrivere, oppure l’over 60 impegnato a capire cosa siano i selfie. La produzione (low cost) targata Toro Media è ben confezionata ed ha uno stile leggero, che gioca sulle differenze anagrafiche ma non scivola sullo scontro generazionale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,