Piazzapulita



31
maggio

Formigli difende Lerner: «Da Salvini attacco indecente». Il vicepremier: «Con lui e Fazio in tv, Lega al 52%»

Corrado Formigli, Piazzapulita

I soccorsi a Gad Lerner sono arrivati anche da La7. Precisamente da Piazzapulita, dove ieri sera Corrado Formigli ha espresso solidarietà al collega dopo gli attacchi rivoltigli da Matteo Salvini per il suo ritorno in Rai. Il conduttore ha stigmatizzato le parole del vicepremier, definendo il suo intervento “indecente. A fargli eco, Lucia Annunziata. In quelle stesse ore, però, il leader leghista tornava a sbertucciare il giornalista libanese e l’AD Rai Salini.




12
aprile

Piazzapulita: «I rom non sono uguali a noi». Applausi in studio, Formigli si dissocia – Video

Corrado Formigli

I rom? “Uguali a noi non è il termine più giusto“. E giù applausi. Lo studio di Piazzapulita ha reagito in maniera inaspettata, con brutale spontaneità. Le dure parole di Simone Vandalo, uno dei giovani protagonisti delle proteste antizigane di Casal Bruciato, hanno riscosso un apprezzamento che il conduttore non ha gradito e dalle quali, anzi, si è dissociato. “Non si può applaudire qualcuno che certifica che due esseri umani non sono uguali” ha sbottato il giornalista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


22
febbraio

Piazzapulita, Mario Giordano sotto accusa: «Sensibile al clima di intolleranza». Lui lascia la diretta – Video

Mario Giordano, Piazzapulita

Di affermazioni scriteriate, si sa, sono pieni i talk show. A volte più, a volte meno. Ed anche Piazzapulita non è risultata immune a questo fenomeno. Ieri sera, nel programma di La7, un’avventata battuta del giornalista Alessandro De Angelis ha scatenato un contrasto con Mario Giordano, collegato in diretta. Accusato di essere “sensibile” al (presunto) “clima di intolleranza” presente nel Paese, il volto di Rete4 ha abbandonato la trasmissione, dopo che il conduttore Corrado Formigli aveva tentato di sdrammatizzare facilmente la polemica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





31
maggio

Piazzapulita, Corrado Formigli contro Mentana che sfora: «Grazie per i 40 minuti di ritardo». Poi rimprovera La7 – Video

Corrado Formigli

Le prime scintille dopo la nascita del nuovo governo non si sono consumate a Palazzo, ma in tv. Per seguire i decisivi momenti che hanno sancito l’inizio dell’esecutivo Conte, Enrico Mentana – subentrato in diretta con la sua maratona – ha infatti sforato di parecchi minuti ai danni di Piazzapulita, che sarebbe dovuta iniziare alle 21.15. Il conduttore del talk show, , non gliel’ha perdonata e non le ha mandate a dire non appena ha avuto la linea. 


28
novembre

Domenico Spada: «Mi pagano per andare in tv ma non lo devo dire»

Domenico Spada, Non è L'Arena

Domenico Spada fa il pugile di mestiere. E infatti mena colpi quando meno te l’aspetti. L’ultimo lo ha assestato nelle scorse ore, dopo l’ospitata televisiva a Non è L’Arena su La7, avvenuta domenica 26 novembre. Al termine della movimentata diretta, il cugino di Roberto Spada (attualmente detenuto dopo l’aggressione al giornalista Daniele Piervincenzi) ha realizzato un video su Facebook in cui ha sostenuto di essere stato pagato per le sue partecipazioni a programmi tv. Un’affermazione che ha immediatamente suscitato clamore e comprensibile indignazione. 





15
settembre

Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro: «Uomo bianco che urla addosso ad una donna come me» – Video

Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro

Chi ha paura dell’uomo bianco? Se la domanda vi sembra surreale (ed in effetti lo è), forse non avete assistito all’altrettanto incredibile scontro verbale avvenuto ieri sera a Piazzapulita tra Rula Jebreal e Nicola Porro. Nel corso del dibattito su La7, la giornalista palestinese se l’è presa con il vicedirettore de Il Giornale rivolgendogli un rimprovero alquanto bizzarro: quello di essere “un uomo bianco”.


2
giugno

Piazzapulita, D’Alema si infuria con Damilano: «Lei è uno stupido!» – Video

Piazzapulita, Massimo D'Alema

Massimo D’Alema ha perso la pazienza. E in diretta su La7 ha sbottato contro il giornalista Marco Damilano, che lo aveva provocato scomodando episodi politici del passato. Ma soprattutto paragonandolo a Matteo Renzi. A mandare in bestia ‘Baffino’, ospite ieri sera – 1 giugno – a Piazzapulita, forse è stato proprio l’irriverente accostamento con il detestato rottamatore fiorentino. “Lei è uno stupido” ha detto l’ex premier al vicedirettore de L’Espresso. 


4
febbraio

PIAZZAPULITA: TRUMP DOPPIATO CON LA VOCE DA CATTIVO (VIDEO) E SANTORO LO PARAGONA A HITLER

Donald Trump

Non sono cattivo, è che mi dipingono così. Donald Trump come Jessica Rabbit? Da quando è entrato alla Casa Bianca, il nuovo Presidente americano rimbalza assieme ai suoi primi provvedimenti da una tv all’altra. E nel racconto mediatico del suo debutto governativo capita pure che le ricostruzioni dei cronisti si sovrappongano alle news nude e crude con effetti sorprendenti. Sentite, ad esempio, cos’è successo a Piazzapulita giovedì scorso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »