La Corrida



13
novembre

BOOM! LA CORRIDA VERSO RAI1 CON CARLO CONTI

Carlo Conti

Carlo Conti

Il 2016 di Carlo Conti potrebbe essere una bomba. E noi la facciamo scoppiare nel bel mezzo delle trattative con un bel ‘BOOM’. Gli impegni del conduttore di punta dell’ammiraglia Rai, infatti, potrebbero non limitarsi al Festival di Sanremo e ai tradizionali impegni degli ultimi anni. In pentola per il conduttore toscano bollono succulenti novità. Se per il periodo post Festival, possiamo annunciarvi il ritorno de I Migliori Anni, con un’edizione rinnovata, la grande sorpresa riguarda l’autunno.




13
novembre

LA CORRIDA: AL VIA I CASTING PER L’EDIZIONE DEL 2014

La Corrida

Oltre un anno fa vi avevamo messi in allerta: uno dei programmi storici del Biscione era pronto a tornare nel 2014 sui vostri teleschermi con una nuova edizione, con tanto di conduttore nuovo ma sempre con quel meccanismo tanto noto che il pubblico ha imparato ad amare tra applausi, fischi e pernacchie. Ci riferiamo ovviamente a La Corrida di Corrado e, dopo quel nostro annuncio, ora torniamo a parlarne.

La Corrida: casting aperti

I motori, infatti, finalmente si stanno scaldando per davvero. E proprio in vista di una partenza nel 2014 Mediaset apre i casting per la nuova edizione, come leggiamo da qualche giorno nei sottopancia che passano durante i programmi del daytime di Canale 5.

“Non sapete cantare, ballare o recitare? Allora scrivete a La Corrida casella postale 57 Roma Settecamini 00131, oppure mandate una email a lacorrida@corima.tv”

L’ultima edizione de La Corrida risale al 2011 e fu condotta da Flavio Insinna, appena approdato a Mediaset. Come tutto il resto della sua esperienza lontano dalla Rai, anche quella con i dilettanti allo sbaraglio non fu delle migliori: il tentativo di rivoluzionare il programma non piacque al pubblico, che gli preferì Ballando con le stelle, né al precedente conduttore Gerry Scotti, che lo giudicò con un’insolita punta di polemica. In che modo e con chi Mediaset intende adesso porre rimedio a quello scivolone?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


12
settembre

BOOM! LA CORRIDA CON PAOLO BONOLIS NEL 2014?

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Beh, tenetevi forte. Aggrappatevi alla sedia e tenete pronto un bicchiere d’acqua. Pensate, la stagione 2012/2013 non è ancora iniziata ma siamo in grado di rivelarvi un rumor degli ultimi giorni che riguarda addirittura il 2014.

Se, infatti, gli impegni televisivi di Paolo Bonolis sono noti a tutti (Avanti un Altro sino a gennaio e Ciao Darwin in primavera), nel suo impegno biennale con Mediaset potrebbe esserci una gran bella novità. Non che la novità sia il programma, ma il mix programma-conduttore potrebbe essere davvero azzeccato e ritrovare i fasti delle gloriose conduzioni di Corrado.

Proprio così, Corrado. Sembra, infatti, che si stia trattando – e sottolineo, trattando – per realizzare nella prossima stagione tv una nuova edizione de La Corrida. Questo è. Estote parati.





14
gennaio

DM LIVE24: 14 GENNAIO 2012. LA BIANCHETTI E IL BERLUSCA, PIROSO SI TOGLIE DALLE BALLE, LA CORRIDA E’ MORTA CON PREGADIO

Diario della Televisione Italiana del 14 Gennaio 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Bianchetti e il Berlusca

elfman ha scritto alle 00:37

E’ una cosa di mercoledì ma volevo comunque dirvela. All’Italia sul Due si parlava dello stile del nuovo governo e in particolare di Monti. A un certo punto la Bianchetti per dire che il nuovo premier è molto più credibile del precedente se ne esce così: “un dato è sicuramente evidente: non c’è più qualcuno con la bandana e i capelli tinti”. E partono applauso del pubblico e risatina. Strano perchè io ancora la ricordavo quando a domenica in si indignava per una battutina del mago Silvan su Berlusconi. E invece ne è passato di tempo…

  • Piroso fuori dalle balle

giovanni ha scritto alle 01:18

Antonello Piroso si toglie dalle balle: Durante “ahi Piroso” rivolgendosi (con ironia) a Fulvio Abbate, il conduttore esclama: “(…) Lei non sa ma ormai ci hanno tagliato tutto, fondi, cose,… non possiamo più trasmettere niente, sempre a togliere togliere togliere a toliere a togliere…sino a che uno si toglie dalle balle!!”. Rai 2 sembra sempre più vicina.

  • La Corrida e’ morta

pippo ha scritto alle 15:37

“La Corrida è morta col Maestro Pregadio”. (Gerry Scotti su twitter)


28
aprile

GERRY SCOTTI CONFERMA L’ARRIVO DI BONOLIS IN PRESERALE E BOCCIA LA CORRIDA DI INSINNA.

Gerry Scotti

E’ un Gerry Scotti un po’ avvelenato quello che ha rilasciato un’intervista sul Corriere della Sera di quest’oggi. Lo stakanovista del preserale ha deciso di mettere da parte i toni bonari e il sorriso pacioso che lo contraddistinguono per togliersi qualche sassolino dalla scarpa senza lesinare frecciatine nei confronti dei colleghi. Come non scorgere una punta di sarcasmo nella battuta rivolta a Geppi Cucciari: “Lei è bravissima e trovo il G’Day molto gradevole nonostante mi rubi l’1.2% di share… e poi si parte da quei numeri per risalire“.

Non viene risparmiato neanche il suo successore alla guida del sabato sera di Canale5 Flavio Insinna: “Non la riconoscevo come ‘La Corrida‘. La mia era quella di Corrado. Avevano deciso di cambiare e hanno cambiato ma questa è un’altra cosa“. Insomma, pur senza esprimere direttamente un giudizio negativo, Scotti boccia la versione 2011 del format con i dilettanti allo sbaraglio. Giudizio positivo, invece, per l’attuale edizione de ‘Lo show dei record’ (ovviamente presentata da lui): “Il mio veto è stato per chi ha fatto della schifezza la sua specialità. Con me non si è mai visto nessuno mangiare insetti o cose orribili“. Ogni riferimento alle precedenti conduzioni del programma dedicato ai freaks non sembra puramente casuale. 

Le dichiarazioni più importanti riguardano comunque quelle relative alla fascia preserale e alle fragorose novità che prenderanno il via nella prossima stagione televisiva. Confermato l’arrivo di Paolo Bonolis anticipato da DM con una trasmissione nuova di zecca (il nostri lettori conoscono già titolo provvisorio) che farà da traino al Tg5, lo zio Gerry rivendica la paternità di questa nuova alternanza con il conduttore de Il Senso della Vita: “In un anno farei tre trasmissioni con tre conduttori diversi“. Dai toni usati, insomma, sembra proprio che sia stato Scotti in prima persona a chiedere alla rete una pausa, una “tregua” dalla presenza ininterrotta nello slot occupato per tanti anni di seguito. Una pausa che in realtà era anche e soprattutto necessaria visti gli abissali distacchi che separano quotidianamente il Milionario dall’Eredità.





24
aprile

DM LIVE24: 24 APRILE 2011. BUONA PASQUA A TUTTI.

Diario della Televisione Italiana del 24 Aprile 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Se c’è la Isoardi…

lauretta ha scritto alle 12:04

A La prova del cuoco la Moroni mostra il suo libro di cucina e la Clerici: “Ma c’è una foto con me?”. E lei: “No!”. A quel punto la Clerici sfogliandolo: “Cioè sei con Maria Teresa Ruta e con me no. Ora se c’è pure la foto con la Isoardi, giuro me ne vado a casa”.

  • Dite al TG5 che Verissimo è un programma di Videonews

Domy-paolaperego ha scritto alle 13:30

Al Tg5 credono ancora che Verissimo sia un rotocalco del Tg5. Peccato che sia passato sotto la testata Videonews già da un pezzo!

  • Ricordate alla Carrà che la Corrida è di Insinna

mats ha scritto alle 15:16

La Carrà a TVTalk: “Sono andata alla Corrida perchè quando si parla di Corrado, vado sempre”. Mi auguro che fosse aggiornata e che appena ha incontrato Insinna sul palco non sia rimasta troppo scossa!

  • Ventura VS Fogar VS D’Urso

Alessandro ha scritto alle 17:28

Simona senza peli sulla lingua. A Quelli che il Calcio viene mostrato un primo piano particolare di Francesca Fogar. Simona dice: “Beh fa le faccette ancora meglio di qualcun’altra…”. La sua spalla comica interviene: “Senza fare nomi, diciamo solo che un apostrofo divide il suo cognome in due parti..”.


15
aprile

LA CORRIDA SFIDA PER L’ULTIMO SABATO BALLANDO CON RAFFAELLA CARRA’, BOB SINCLAIR E NOEMI. LA CARLUCCI RISPONDE CON ALESSANDRA AMOROSO

Flavio Insinna

Nello spot in onda in questi giorni Flavio Insinna invitava tutti i telespettatori a seguire l’ultima puntata della Corrida come se fosse una finalissima di Champions League. Peccato che lo show storico del Biscione, dopo una buona partenza, non verrà ricordato tra i programmi della Champions della tv della stagione 2010/2011. Non sono bastati gli ospiti vip per riportare il programma oltre il 20%, dovendo fare i conti da settimane con la discesa in pista di Milly Carlucci e delle sue stelle danzerine. Dopo tre mesi di programmazione, domani sera andrà in onda la finale che vedrà l’elezione del miglior (o peggiore, dipende dai punti di vista) dilettante allo sbaraglio.

Per una finale che si rispetti, gli ospiti saranno di primo livello. Insinna e Antonella Elia punteranno su Raffaella Carrà e Bob Sinclair che presenteranno insieme in anteprima mondiale il brano remixato dal dj produttore musicale di fama internazionale “Far l’amore”. Ospite anche la rossa Noemi, in promozione col suo nuovo album. Con questi nomi riuscirà La Corrida a tallonare (o superare) il varietà di Rai1?

In attesa del verdetto dell’auditel, Milly Carlucci non sta a guardare e tra sfide e ultimi ripescaggi (la finale di Ballando è fissata per sabato 30 aprile) punterà il tutto per tutto su una ballerina per una notte d’eccezione. Dopo Valerio Scanu (un anno fa) ed Emma Marrone (lo scorso 19 marzo), un’altra amica di Maria ballerà sulla Rai. Si tratta di Alessandra Amoroso che con il seguito di fans catalizzerà l’attenzione cimentandosi nel ballo e presentando il suo ultimo singolo “Niente”.


9
aprile

SALTA IL DOPPIO APPUNTAMENTO CON “IO CANTO E POI”.

Gerry Scotti

Dietrofront: i piani alti di Cologno Monzese ci hanno ripensato. Le due puntate di Io Canto e Poi previste al sabato sera (per maggiori info clicca qui) su Canale 5, una volta terminata La Corrida, non s’hanno da fare. Sabato 23 aprile, contro la penultima  puntata di Ballando con le stelle, dovrebbe andare in onda (il condizionale è d’obbligo in tempi di “palinsesti vivi”), infatti, Il Meglio della Corrida. Ancora non si sa, invece, quale film o produzione (rispunta Io Canto e Poi?) occuperà lo slot la settimana successiva.

Una scelta più che auspicabile, quella di rinviare gli speciali di Io Canto, vista la sovraesposizione di Gerry Scotti, in questa stagione. E chissà che dietro la variazione di palinsesto non ci sia anche lo zampino del conduttore pavese. Gerry potrebbe non aver gradito l’impiego come tappabuchi del suo baby talent che peraltro l’avrebbe portato in video due volte a settimana in prima serata.

Il conduttore sarà impegnato con Lo Show dei Record fino al mese di maggio dopodichè si dedicherà alla seconda edizione di Italia’s got talent e al varo della versione italiana di Money Drop.