Gianluca Grignani



29
settembre

STAR ACADEMY AL VIA STASERA: 16 CANTANTI, TUTTI CONTRO TUTTI

La squadra di Star Academy

Il talent show torna alle origini. Basta liti tra cantanti, sfide all’ultimo televoto, bagarre tra giurati: la musica sarà la vera e unica protagonista. Così almeno sulla carta, è stato presentato Star Academy, al via stasera su Rai2. Un talent show classico (più show che talent a quanto pare), che raccoglie successi in tutta Europa dal 2001. Dieci anni dopo la prima edizione in Francia e Olanda, arriva in Italia, anche se nel 2002 su Italia1 andò in onda l’Operazione Trionfo di Miguel Bosè, formato spagnolo fratello di Star Academy, e quindi molto simile a quello che andrà in onda sul secondo canale, orfano di X Factor.

E con lo spostamento al giovedì, sarà prossimamente (e con tutte le differenze del caso) scontro diretto con il talent di Sky. Una sfida che non preoccupa il conduttore Francesco Facchinetti:

Non ho niente contro quello show, più musica c’è in televisione e meglio è. Io andrei anche da Maria De Filippi, se mi invitasse…“.

A preoccuparlo, forse, il dovere tener alta la bandiera degli ascolti del giovedì sera, che gli anni scorsi toccavano vette altissime con Santoro.

Per conquistare i telespettatori, si esibiranno 16 concorrenti dai 14 (giusto per strizzare l’occhio ai baby talent) ai 27 anni. A seguire gli aspiranti cantanti nel loro percorso artistico e musicale saranno quattro artisti famosi: Gianluca Grignani, Mietta, Ron e Syria che diventeranno i loro tutor e li seguiranno nella preparazione delle esibizioni, tutte rigorosamente dal vivo. Non ci saranno squadre, gruppi, capitani. Sarà una sfida tutti contro tutti. Ma i ragazzi non si esibiranno mai da soli. Canteranno sempre in duetti o in gruppi: tra di loro, con gli ospiti che interverranno in puntata, o con gli stessi tutor.




16
aprile

TRL AWARDS 2011: CONSEGNANO I PREMI ANCHE MARA MAIONCHI, KATIA FOLLESA E NINA SENICAR

Mara Maionchi

Ci siamo! Piazza Santa Croce a Firenze si prepara a fare da cornice ai TRL Awards 2011, il gran galà musicale che si concluderà con la proclamazione dei vincitori mercoledì 20 aprile. L’evento, arrivato alla sua sesta edizione dopo i successi riscossi nelle piazze di Milano, Napoli, Trieste e Genova (che hanno radunato complessivamente oltre 300.000 fan) arriva nella città fiorentina, dove l’attesa comincia a farsi sentire.

Tra i tanti ospiti che saliranno sul palco non mancheranno, come da tradizione, i presenter, coloro che avranno il piacere di consegnare i premi ai vincitori dei TRL Awards: per l’edizione 2011 saranno Bruno Cabrerizo (che sarà anche impegnato con Brenda Lodigiani a fare incursione nel dietro le quinte e in piazza tra il pubblico per raccontare in diretta emozioni e sensazioni della serata), la comica di Zelig Katia Follesa, Mara Maionchi (che, divisa tra X Factor e Amici, avrà sicuramentre il compito di premiare l’artista-talent dell’anno), il cantante ex Lost Walter Fontana, il centrocampista della Fiorentina Riccardo Montolivo e l’ex naufraga Nina Senicar.

Ricordiamo che l’evento, come vi abbiamo già anticipato la scorsa settimana, sarà condotto dal duo de “I Soliti Idioti” Francesco Mandelli-Fabrizio Biggio, in compagnia di Nina Zilli, e vedrà alternarsi sul palco i seguenti artisti:

  • Annalisa
  • i Blind Fool Love
  • Marco Carta
  • Dolcenera
  • i Dragonette
  • Emma
  • Loredana Errore
  • Giusy Ferreri
  • Grido
  • Gianluca Grignani
  • Alexis Jordan
  • Catalin Josan
  • Mads Langer
  • Marracash
  • i Modà
  • Nathalie
  • Max Pezzali
  • Valerio Scanu
  • gli Zero Assoluto.


7
aprile

TRL AWARDS 2011: CONDUCONO “I SOLITI IDIOTI” CON NINA ZILLI. TRA GLI OSPITI: EMMA E VALERIO SCANU

TRL Awards 2011

E’ la serata musicale per eccellenza che anticipa l’estate, il gran galà che crea attesa ed anima sfide a colpi di voti. Premiazione dei vincitori, performance live e tanti ospiti. Sono questi gli ingredienti principali dei TRL Awards 2011, il maxi evento del 20 aprile, di scena a Firenze (Piazza Santa Croce) e trasmesso in diretta tv su Mtv a partire dalle ore 21:00.

A condurre lo show il duo comico de “I Soliti Idioti”: Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, nei panni di Ruggero e Gianluca De Ceglie, con la partecipazione straordinaria della cantante Nina Zilli. A raccontare le emozioni del dietro le quinte e le sensazioni del pubblico in piazza, ci saranno Brenda Lodigiani (altro volto noto di Mtv) e, direttamente da Ballando con le Stelle, il bel brasiliano Bruno Cabrerizo. I vincitori musicali dei TRL Awards saranno scelti nelle cinque categorie votabili esclusivamente via sms: “Best Band”, “Best Talent Show Artist”, “Italians Do It Better”, “Super Man Award” e “Wonder Woman Award”.

Inoltre, direttamente dal sito, è possibile votare per la categoria “Best Look”, “Best Mtv Show”, “Best New Act”, “Hot & Sexy Award” e “Too Much Award”. Tanti gli artisti che animeranno la serata. Tra i cantanti reduci da Amici e X Factor, e presenti nella categoria “Best Talent Show Artist”, saliranno sul palco Emma, Loredana Errore, Valerio Scanu, Giusy Ferreri e Nathalie. Presente anche Annalisa, finalista dell’ultima edizione del talent di Canale 5.





7
febbraio

DM LIVE24: 7 FEBBRAIO 2011. ELI O BELEN CON SGARBI, GRIGNANI IN PLAYBACK, BARALE BATTE CUCCARINI.

Diario della Televisione Italiana del 7 Febbraio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Grignani in playback

mats ha scritto alle 15:44

Il playback di Grignani a Domenica 5 è così evidente che sembra di vedere una puntata di Non è la Rai.

  • Si si

AnTo ha scritto alle 15:56

Vittorio Sgarbi, in collegamento da Milano con L’arena di Giletti, annuncia che una tra Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis sarà la valletta nel programma che condurrà in prima serata su Rai1. La scelta sarà fatta in base ai riscontri del Festival di SanRemo.

  • Barale batte Cuccarini

lauretta ha scritto alle 18:31

Da Domenica in…onda apprendiamo che a conduzioni di programmi domenicali la Barale batte la Cuccarini 5 a 4.


17
ottobre

LA SFIDA DELLA DOMENICA: GILETTI E MARIA CARMELA PARLANO DI VIOLENZA (LA D’URSO ANCHE SUL CASO SCAZZI), LORELLA CUCCARINI OSPITA MARCO COLUMBRO

Sarah Scazzi e Sabrina Misseri

Terza domenica di sfida tra i contenitori pomeridiani delle reti ammiraglie. Dopo la vittoria della scorsa settimana dell’Arena su Domenica 5 (entrambi dedicati al caso Scazzi) e di quest’ultimo su In Onda della Cuccarini (che proponeva il flash mob e il duetto con Marco Mengoni), i cinque moschettieri della domenica tornano sul campo di battaglia pronti a “darsele di santa ragione” (nella speranza di non prenderne dalla Serie A, in pausa la scorsa settimana).

Dopo la violenza della donna romena avvenuta alla stazione della Metro A di Roma Anagnina, Massimo Giletti torna a parlare di violenze prendendo spunto dai vari casi “mediatici” di Roma e Milano (ospiti in studio: Francesca Senette, Eleonora Giorgi, Vittorio Sgarbi e Lamberto Sposini) mentre nel segmento I protagonisti a raccontarsi ai telespettatori di Rai1 ci sarà la star della musica italiana Milva. A Domenica in… Amori, Sonia Grey con Luca Giurato e Maurizio Battista ci parlerà invece del “Royal wedding” più chiaccherato al mondo tra il Principe Carlo d’Inghilterra e Diana Spencer, poi conclusosi con il divorzio del 1996 e la tragica morte di Lady D.

Ancora musica invece nel segmento In Onda condotto dall’ex “showgirl più amata dagli italiani”. Dopo Jesus Christ Superstar, sul palco del Nomentano 4 della Dear di Roma arriverà il cast del musical indiano Bharati. Ospiti anche i Pooh, che presenteranno il nuovo album “Dove comincia il sole”, Claudia Pandolfi, Pierfrancesco Favino e Giorgio Tirabassi protagonisti del film “Figli delle stelle” e il cast della fiction Terra Ribelle, in partenza questa sera su Rai1.  Grande attesa tra i fan per l’intervista a colori, dove troveremo una vecchia “fiamma televisiva” della Cuccarini: Marco Columbro. Non mancherà il momento danzante con l’omaggio della padrona di casa a Raffaella Carrà.

Quale contenitore domenicale seguirai?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...





24
aprile

TI LASCIO UNA CANZONE CON ALESSANDRA AMOROSO E GIGI D’ALESSIO VS LO SHOW DEI RECORD CON L’AMICO DEL COBRA E L’UOMO CON I BAFFI PIU’ LUNGHI

Antonella Clerici, Ti Lascio una Canzone 3

Quinto sabato sera di “sfida” tra il baby varietà di Antonella Clerici Ti lascio una canzone e il frizzante Show dei record con la coppia Paola Perego-Digei Angelo. Se stasera non avete intenzione di uscire e non avete idea su quale canale sintonizzarvi, ecco per voi il menù dei due programmi.

  • Ti lascio una canzone – La Finale

In diretta dall’Auditorium Rai di Napoli alle 21.10 su Raiuno in onda la quinta puntata del varietà musicale condotto da Antonella Clerici. Insieme alle presenze fisse di Barbara De Rossi e Stefano D’Orazio, questa settimana siederanno al tavolo della giuria anche Carlo Conti, Lorella Cuccarini e Patrizio Rispo, protagonista della soap Un Posto al Sole. I giurati interverranno esprimendo il proprio parere sull’esibizione dei bambini in gara (clicca qui per le loro schede). Sarà una serata chiave per il programma e la puntata, denominata La Finale, sarà suddivisa in due parti. Nella prima il cast di Ti lascio una canzone 3 eseguirà otto canzoni e tra queste verrà proclamata una canzone vincitrice, la quale, insieme alle quattro canzoni vincitrici delle prime quattro puntate, si contenderà la vittoria finale. Nella seconda parte della puntata, infatti, le 5 canzoni vincitrici di ciascuna puntata si contenderanno la vittoria. I brani verranno eseguiti in duetto dai ragazzi di quest’anno e da alcuni delle edizioni precedenti. Al termine della serata il televoto proclamerà la canzone vincitrice della terza edizione di Ti lascio una canzone. Ospiti della quinta puntata saranno Alessandra Amoroso, Gigi D’Alessio, Orietta Berti e Gianluca Grignani.

  • Lo Show dei Record

Quinto appuntamento con Lo Show dei Record, condotto da Paola Perego accompagnata da Digei Angelo, Marco Frigatti – il giudice ufficiale del Guinness World Records - e Umberto Pelizzari, commentatore delle esibizioni da record.

In questa puntata assisteremo, tra le altre, alle seguenti performance:


24
ottobre

AMICI: QUARTA SFIDA. VINCE IL SOLE TRA COREOGRAFIE AMBARA…ZZANTI E I COMPLIMENTI DI GRIGNANI. NUOVI BANCHI IN DISCUSSIONE.

Amici, Maria de Filippi e Gianluca Grignani

Formula ben consolidata, meccanismo che torna ad essere vincente e convincente grazie alla buona ventata di novità e di innesti. Amici e Maria De Filippi si possono così permettere il lusso di navigare tranquilli sfruttando i filoni vincenti dell’ottima annata, arrivando anche a strafare in tutta tranquillità infrangendo molti tabù televisivi. Senza remore e in totale libertà Garrison dà della figa spaziale a Maddalena e Grignani, venuto a benedire la riproposizione del suo testo scritto per Enrico Nigiotti, non si fa problemi a dare eco alla sboccata di turno del caposquadra della luna, solito sindacalista rivoluzionario e indomito polemico, preoccupato di fare una “figura di merda” (parole testuali!).Gli allievi si scatenano nei loro slang e nei loro coretti, come se fossero al residence senza telecamere. Ecco la nuova frontiera del naturalismo defilippico.

E’ di nuovo il Sole, anche se di misura, a trionfare, segno che il rimescolamento dopo la prima sfida è stato più che opportuno (qui il riassunto sfida per sfida delle esibizioni). Imperdibili ormai i momenti ambaradan: Garofalo non sa più quali balzani elementi introdurre nelle coreografie per emergere e mantenere la ribalta con una propria cattedra. La Celentano raccoglie le costanti provocazioni e bolla, a ragion veduta, queste creazioni anomale come caciarate ambarazzanti. Nemmeno nelle peggiori giornate di Garrison infatti avevamo visto sul palco al contempo gli occhialoni della pubblicità dell’amaro e il velo da sposa usato come sciarpetta. Un flusso scomposto e con ammiccamenti di bassa lega forse più da videoclip pop che da danza vera e propria.

Prosegue anche la novellizzazione pop del patrimonio lirico. Per il secondo volume dell’opera spiegata al popolo, come se fosse una fiaba, c’è L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti di cui Matteo interpreta Nemorino nell’aria La furtiva lacrima, riuscendo ad essere meno rigido rispetto alla settimana scorsa, aprendo, per quanto consentito dalla tecnica tenorile, a un racconto espressivo del testo. Nota positiva della puntata è la scelta di dare spazio prima a coloro che finora erano rimasti più nelle retrovie, scelta che comunque incide sulla spettacolarità delle dinamiche, meno brillanti rispetto a sabato scorso. E’ la sfilata dei poco talentuosi nei confronti dei quali i professori stessi non sanno come comportarsi. A Yanuaria e Valeria viene nuovamente negata l’esibizione: si preferisce schierare i cavalli di battaglia per chiudere col botto la sfida.

[Dopo il salto il pagellino della puntata]


19
aprile

DM LIVE SPECIALE: IN DIRETTA DALLA SALA STAMPA DEGLI STUDI RAI DI MILANO MECENATE LA FINALE DI X FACTOR. MATTEO BECUCCI SUL PODIO

Xfactor 2 - Matteo Becucci e Riccardo Cocciante

Sta per scattare l’ora X: tra pochi minuti in onda la finalissima di X Factor. Chi sarà il vincitore tra Jury, Matteo e The Bastard sons of Dioniso? Tra grandi ospiti, collegamenti dalle città dei finalisti e l’attesa per il verdetto finale, siamo pronti a seguire in diretta dalla sala stampa degli studi Rai di Milano Mecenate la finale LIVE per i lettori di DavideMaggio.it.

Ore 21.39: Francesco Facchinetti dà il via alla finale. Sigla. Ecco i 3 finalisti con i loro giudici. Facchinetti lancia la clip “Dai provini alla finale”. Chi vincerà il contratto discografico dal valore di 300.000 euro?

Facchinetti ricorda gli ospiti della serata: Cocciante, Elio e le storie tese, Grignani e Renato Zero. Collegamento con le piazze delle città dei finalisti: Miriam Leone, Miss Italia in carica, da Livorno; da Vigolo Vattaro Claudia Andreatti e da Brescia Luisa Corna.