Gaffe



1
gennaio

HORROR TV 2012, ARMANDO SOMMAJUOLO DEL TG LA7 CONFONDE LA FUGA CON LA FIGA

Era il 18 agosto 2012, alla conduzione dell’edizione serale del TG La7 c’era Armando Sommajuolo che, parlando della fuga del Vice Presidente della Siria, ebbe un lapsus e confuse la fuga con la… figa! “Quella lasciamola da parte” commentò sorridendo appena accortosi dell’errore. Inutile dire che il video fece immediatamente il giro del web, diventando una delle gaffe più divertenti di quest’anno che, quindi, merita di diritto di entrare nella nostra Horror Tv 2012.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,




1
gennaio

HORROR TV 2012, OPERAIO SARDO A CASTELLI A SERVIZIO PUBBLICO: NON MI ROMPERE I COGLIONI

Quando metti la piazza e i politici a discutere assieme, in un periodo di crisi economica con quello che stiamo vivendo poi, puoi star certo che le scintille non mancheranno. E Michele Santoro – che intanto se la rideva – lo sapeva benissimo. Inevitabile quindi che, mentre si parlava di lavoro a Servizio Pubblico, un operaio sardo abbia attaccato Roberto Castelli della Lega Nord ospite in studio, che aveva provato a ribattere. “Non mi rompere i coglioni” e Castelli si è alzato e se ne è andato. E questo momento di alta televisione non poteva che finire dritto nella nostra Horror Tv 2012.


1
gennaio

HORROR TV 2012, LUCIA ANNUNZIATA CONTRO GIULIANO FERRARA AL TG LA7: SEI UN PERFETTO CRETINO

Sono colleghi, ma sono anche amici. Che Lucia Annunziata sia un po’ irascibile non c’è dubbio, tant’è che anche durante la maratona notturna Speciale TG La7 Obama o Romney? ha dato il meglio di sè attaccando Giuliano Ferrara, che aveva più volte fatto ironia in trasmissione.Sei un perfetto cretino. Queste tue battute sono insopportabili. Non me ne frega niente di un’amicizia fatta come questa. Zitto e aspetta!”. Ferrara poi, ma anche Mentana, hanno provato a sdrammatizzare, ma ormai la conduttrice di In 1/2 ora era partita per la tangente. Tanto da meritarsi ovviamente un posto nella nostra Horror Tv 2012.





1
gennaio

HORROR TV 2012, L’ELETTRICE DI VENDOLA CONFONDE GIANNINO CON GIANNETTO ALLE PRIMARIE DI SKY TG24

E’ stata una delle gaffe più divertenti di questo 2012, che non potevamo non inserire nella nostra Horror Tv, quella che si è consumata allo Speciale Primarie del Centrosinistra di Sky TG24 e Cielo. Durante gli interventi degli elettori dei vari candidati, Serena Bramante, una elettrice di Vendola,  - mentre poneva la domanda a Matteo Renzi – ha ribattezzato erroneamente Oscar Giannino chiamandolo Oscar Giannetto. L’emozione ha fatto uno brutto scherzo alla povera ragazza, diventata presto vittima di varie battute sulla rete.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


1
gennaio

HORROR TV 2012, IBRAHIMOVIC A VERA SPADINI DI SKY SPORT: CHE CAZZO GUARDI?

Anche Ibrahimovic finisce nella nostra Horror Tv 2012. I fatti: Ibra si sottopone alle consuete interviste post match e risponde stizzito agli interrogativi della Spadini che gli chiedeva dei presunti litigi avuti in settimana con l’allenatore Massimiliano Allegri dopo la batosta subita martedì contro l’Arsenal in Champions League. Terminato lo scambio di battute con Sky Sport, il cannoniere svedese si sottopone alle domande dell’inviato di Mediaset Premium quando esclama un poco elegante: “Che cazzo guardi?“. Solo dopo si capisce che il campione si stava rivolgendo alla giovane giornalista di SkySport.





1
gennaio

HORROR TV 2012, GIAMPIERO AMANDOLA (TGR PIEMONTE): I NAPOLETANI PUZZANO

Nella Horror Tv del 2012 non poteva certo mancare lo scivolone della TGR Piemonte in occasione della partita Juventus – Napoli. Pietra dello scandalo una battuta del giornalista Gianpiero Amandola che, commentando la dichiarazione di un tifoso sulla presenza capillare dei napoletani in tutto il Belpaese, se ne è uscito con “Li distinguete dalla puzza!”. La conseguenza? La sospensione e il licenziamento di Amandola, tra lo sdegno dei piani alti di viale Mazzini.


31
dicembre

HORROR TV 2012, OMBRETTA COLLI DEL PDL A L’INFEDELE: ALZI LA MANO CHI NON E’ STATO SU UNA BARCA A FAR LE VACANZE

Questa fa a gara con il servizio curato da Francesca Grimaldi del TG1 che, come ricorderete, in viaggio su una Ferrari elogiò il vetro antivento che permetteva di non rovinare la permanente. “Da solo potrebbe valere il prezzo di questa macchina” disse. Invece è all’Infedele che si è consumata una gaffe simile che ha meritato di entrare nella nostra Horror Tv 2012. A parlare è Ombretta Colli del PDL che, per giustificare Roberto Formigoni sulle presunte vacanze pagate da Daccò, disse: “Alzi la mano chi non è stato su una barca a far le vacanze”. Immediata la risposta di Lerner: “Questo si chiama autogol clamoroso”. Come dargli torto!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


31
dicembre

HORROR TV 2012, BERLUSCONI SHOW DA BARBARA D’URSO E MASSIMO GILETTI

E’ tornato e ora lotta insieme a noi. Parliamo di Silvio Berlusconi che, con la conclusione della legislatura e la vittoria di quel comunista di Pierluigi Bersani alle Primarie del Centrosinistra, ha deciso di riscendere ancora in campo. Nel campo della tv, ovviamente. E’ stata una settimana di fuoco, quella prima delle vacanze di Natale, dove abbiamo assistito ad una sorta di Berlusconi Show (quasi) a “reti unificate”. Tra le tante ospitate collezionate, per la Horror Tv 2012 ne abbiamo selezionate due, quelle probabilmente più significative. La prima a Domenica Live da Maria Carmela D’Urso, dove abbiamo visto un Silvio totalmente a piede libero che, durante un fuori onda, si è permesso (ma la conduttrice smentisce) di suggerire che domande porgli dopo il break pubblicitario. La seconda invece è quella a l’Arena di Giletti dove, invece, incalzato dal giornalista di Rai1 tutt’altro che intenzionato a permettergli di procedere con il monologo, ha dato il meglio di sè minacciando più volte di andarsene. Poi, ad intervista conclusa, ha suggerito al conduttore: “Guardi la D’Urso, che non solo è bella, ma anche brava e gentile”.