Gabriel Garko



19
gennaio

ADUA DEL VESCO, FIDANZATA DI GABRIEL GARKO, AL VETRIOLO: “CARA COLLEGA PENOSA, GRASSA E CELLULITICA, A PRESTO IN TRIBUNALE”

Adua del Vesco

Mentre Gabriel Garko si gode l’arrivo nell’Olimpo di Rai 1, dove approderà in qualità di valletto/co-conduttore del Festival di Sanremo 2016 al fianco di Carlo Conti, la sua fidanzata si occupa dei problemi terreni ed anzi trascende sui social con un messaggio arrabbiato e di cattivo gusto rivolto ad una collega, rea di aver parlato male di lei e del bel Gabriel.




18
gennaio

LITTIZZETTO AL VETRIOLO: MA COSA FA GABRIEL GARKO A SANREMO? LI’ NON PUO’ CALARE LE MUTANDE

Luciana Littizzetto, Fabio Fazio

La domanda è la seguente: ma che cosa fa Gabriel Garko a Sanremo?“. Luciana Littizzetto non si è proprio trattenuta. Ieri sera, nel suo intervento settimanale a Che tempo che fa, la comica ha ironizzato sulla (già discussa) partecipazione dell’attore piemontese al Festival della Canzone Italiana. E sulle abilità del co-conduttore che affiancherà Carlo Conti all’Ariston si è scatenata.


14
gennaio

C’E’ POSTA PER TE: FEDEZ E GABRIEL GARKO OSPITI DELLA SECONDA PUNTATA

c'è posta per te seconda puntata

Fed e Maria De Filippi

La prima puntata di C’è Posta Per Te non ha ancora smesso di far discutere (vedi la storia di Ylenia), eppure è già tempo di pensare al secondo appuntamento con le ‘buste’ di Maria De Filippi. A far parlare sono gli ospiti che faranno capolino negli studi Elios di Via Tiburtina nella puntata di sabato 16 gennaio 2016.





12
gennaio

FESTIVAL DI SANREMO 2016: GABRIEL GARKO VALLETTO DI CARLO CONTI

Gabriel Garko

Mai come quest’anno la situazione è stata turbolenta. Tra rifiuti last minute e clamorosi dietrofront, comporre il cast del Festival di Sanremo 2016 non si è rivelato semplice. Tuttavia Carlo Conti è stato fedele al suo proposito di arruolare un valletto uomo. Dopo una serie di trattative, si è giunti ad un nome certo.


6
ottobre

L’ONORE E IL RISPETTO 5 CI SARA’ (ANTICIPAZIONI)

Gabriel Garko

Fedelissimi de L’Onore e il Rispetto, non temete. Nonostante la “Parte Quarta” abbia parecchio deluso sotto il profilo Auditel, soccombendo contro gli avversari e calando fino al 14.6% di share, la quinta stagione della saga targata Ares Film era già stata decisa da tempo. E dunque ci sarà.





4
settembre

L’ONORE E IL RISPETTO 4: TONIO SUPERSTAR VOLA (!) E VINCE NELLA FICTION PIU’ ELEMENTARE CHE CI SIA

L'Onore e il Rispetto 4 - Tonio Fortebracci (Gabriel Garko)

L'Onore e il Rispetto 4 - Tonio Fortebracci (Gabriel Garko)

Tonio Fortebracci vola: si lancia dalla finestra in frantumi di un grattacielo e raggiunge planando un elicottero senza colpo ferire; elude disarmato la sorveglianza dei suoi rapitori; poi, con l’aiuto di un solo pizzino, organizza una fuga dal carcere in pieno giorno. Dopo tutto ciò, giustamente, decide di costituirsi. Ci sarebbe da piangere, diciamoci la verità, ma il pubblico de L’Onore e il Rispetto – Parte Quarta (di cui vedremo stasera la seconda puntata) in questo Tonio crede fermamente. E, dunque, Tonio vince.


22
aprile

RODOLFO VALENTINO – LA LEGGENDA: ECCO LA SCENA DI GABRIEL GARKO NUDO SENZA TAGLI (VIDEO)

Rodolfo Valentino - La leggenda

Si sa che spesso per alimentare la curiosità su qualcosa è meglio nasconderla! Infatti a fare da traino alla messa in onda di Rodolfo Valentino – La Leggenda, il biopic di Canale 5 con Gabriel Garko nei panni del primo grande sex symbol della storia del cinema mondiale, c’è stata la polemica a proposito di una sequenza che prevedeva un nudo frontale integrale del protagonista. Alla fine, i vertici Mediaset hanno deciso di tagliare la scena, giudicandola poco adatta alla fascia protetta e al pubblico familiare della prima serata di Canale 5.

Di conseguenza nella prima puntata della fiction, andata in onda lo scorso 17 aprile, il famigerato nudo si è ridotto a pochi fotogrammi (potete vederlo nel video sotto) in cui Rudy/Gabriel, intento a spruzzarsi il profumo, mostra alla camera il profilo del suo lato B. Allo stesso tempo i produttori della serie e lo stesso Garko hanno annunciato che la fiction Rodolfo Valentino – La Leggenda è stata acquistata negli USA, dove andrà in onda in versione integrale senza “compromessi”. Ma se le fan dell’attore torinese erano convinte di dover sbarcare negli States per poter ammirare il loro idolo in tutto il suo splendore…si sbagliavano.

Infatti, Ares Film ha pensato bene di postare su You Tube la scena “incriminata”, senza tagli: Rudy è nudo, di profilo e si profuma, la telecamera scende…scende e l’inquadratura si allarga quel tanto che basta per mostrare il profilo del suo lato A per pochi secondi circa. Niente a che vedere con i 15 secondi di nudo frontale di cui si era parlato inizialmente.

Rodolfo Valentino – La Leggenda: giusto o sbagliato tagliare la scena con Gabriel Garko nudo? (video)


18
aprile

RODOLFO VALENTINO – LA LEGGENDA: PIU’ CHE UNA FICTION, UNA TELENOVELA

Gabriel Garko e Angela Molina

E’ andata in onda la prima puntata di Rodolfo Valentino-la leggenda, miniserie in due puntate sulla vita del ballerino e attore degli anni Venti, passato alla storia come primo sex symbol di Hollywood. Il protagonista, Gabriel Garko, si è detto orgoglioso ed entusiasta di questa sua nuova prova attoriale, poichè per la prima volta ha potuto cimentarsi nell’interpretazione di un personaggio realmente esistito. Peccato che nella prima puntata della fiction di verità se ne siano viste ben poche.

Sembrava di esser capitati per sbaglio nella più sudamericana delle telenovelas: il piccolo ribelle che viene mandato in collegio dal padre che non lo ama abbastanza e, una volta cresciuto, si ritrova a fare il domestico nella casa di un ricco marchese senza scrupoli. Ma non c’è telenovela senza amore tormentato: ecco, quindi, comparire Caterina (Victoria Larcenko) la dolce e ingenua figlia del marchese, ovviamente già promessa ad un uomo gretto, che non ama, pronta a far battere il cuore del protagonista bello e dannato che sembrava incapace di amare davvero. Ad ostacolare la romantica fuga d’amore dei protagonisti naturalmente c’è la matrigna cattiva, Nina (Dalila Di Lazzaro), che separa i due amanti mentendo ad entrambi, salvo poi pentirsene amaramente e trasformarsi in extremis in un (poco credibile) agnellino. Dulcis in fundo Caterina, sedotta e abbandonata, rimane incinta di Rodolfo, ormai sbarcato negli States, e cerca di scriverglielo in una lettera che lui ovviamente non leggerà mai, per via degli intrighi di Rosa (Elena Russo) che a sua volta vuole appioppare al ragazzo un figlio non suo.

Basta dare un’occhiata alla vera storia di Rodolfo Valentino per capire che tutta la trama della prima puntata è un’invenzione (nemmeno troppo originale) degli sceneggiatori. E’ comprensibile voler romanzare la realtà per esigenze di scena, ma in questo caso sembra si sia voluto allungare a tutti i costi (con una puntata in più?) un brodo che si preannunciava ricco per via del fascino del personaggio interpretato e dell’attore che lo interpreta.

Rodolfo Valentino – La Leggenda: per ora (quasi) niente nudo…