Enrico Mentana



24
agosto

ENRICO MENTANA: MISS ITALIA HA UN PUBBLICO ANZIANO E VOYEURISTICO.

Mentana a MIss Italia

Enrico Mentana giurato a Miss Italia 1996

Non ci sta Enrico Mentana. Dopo il polverone sollevatosi per la sua contrarietà all’approdo di Miss Italia 2013 su La7 (per maggiori info clicca qui), il giornalista si difende con un lungo messaggio postato su Facebook. Il numero uno del Tg La7 scrive:

“Snob, moralista, talebano, emulo della Boldrini: per aver semplicemente detto quel che è ovvio per tutti, che Miss Italia su La7 non c’entra nulla. Si noti che la manifestazione è stata rifiutata dopo trent’anni dalla Rai, e tutti zitti, ossequiosi e deferenti. Poi è stata rifiutata anche da Mediaset, e ancora di più silenzio e muta approvazione. Ma se qualcuno su La7 fa notare che non è proprio congruo col progetto di canale costruito in questi anni ospitare (come scelta di rincalzo) una manifestazione rispettabile ma non certo affine ai gusti del pubblico stabile della rete, apriti cielo. Chiedetelo prima a Gubitosi e a Piersilvio, eroi della libertà d’agosto, perché hanno detto no a Miss Italia…”

Una difesa accorata che però ci sembra nascondere più di un punto debole. La mancanza di lamentele per il rifiuto alla manifestazione da parte di Rai e Mediaset non implica di per sè che ora non si possa protestare. Se uno si rende conto di un errore cosa dovrebbe fare, perseverare nel commetterlo? Inoltre forse Mentana non legge i blog televisivi (d’altro canto replica su Dagospia a ciò che abbiamo scritto noi qui) ma da queste parti – e non solo – si è sempre criticata l’ipocrita scelta di “nonna” Rai di cancellare la manifestazione dagli schermi della tv pubblica.

Il marito di Miss Italia 1987, per sua stessa esperienza personale, poi, dovrebbe sapere che il mondo della televisione è imperfetto e spesso si rimane in panchina anche se non lo si merita. E a proposito di format rifiutati dalla Rai, c’è il precedente di X Factor, capace di convertirsi nel più grande successo (quanto meno a livello mediatico, e forse solo quello) di Sky.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




22
agosto

ENRICO MENTANA: MISS ITALIA SU LA7? ANCHE NO, GRAZIE. (MA L’EDITORE E’ CAIRO O MENTANA?)

Enrico Mentana giurato a Miss Italia 1996

Enrico Mentana giurato a Miss Italia 1996

Ma Enrico Mentana a La7 è solo il direttore del telegiornale oppure in via della Pineta Sacchetti la direzione del tg sottende la direzione del canale o, ancora, quella editoriale?

Capita sovente, infatti, che Mentana si lasci andare ad affermazioni che interferiscono con scelte editoriali che – a meno di precisi accordi dei quali siamo all’oscuro – non spetterebbero di certo al direttore del telegiornale. Per non parlare, poi, del palinsesto della settima rete generalista plasmato sulle esigenze ’speciali’ di Mentana, puntualmente soddisfatte.

Oggi è la volta di Miss Italia 2013. Proprio all’indomani della conferma da parte di Patrizia Mirigliani dell’esistenza di trattative con La7 per la nuova edizione del concorso di bellezza (qui le dichiarazioni rilasciate dalla patron a DavideMaggio.it), Mentana tuona sulla sua pagina Facebook:

Miss Italia su La7? Anche no, grazie. L’identità di rete è una cosa seria

Ora, la precedente proprietà sembrava sposare in pieno le esternazioni del direttore. Ma con Urbano Cairo le cose come stanno? A prescindere dall’opportunità o meno di trasmettere l’evento, il nuovo editore dell’emittente consentirà la stessa ingerenza di Mentana in questioni che non dovrebbero riguardarlo oppure adotterà una linea differente?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


5
luglio

MARIO GIORDANO PUNGE MENTANA E SU SOTTILE: MI AUGURO NON FACCIA IL MARTIRE TARDIVO DEL BERLUSCONISMO

Mario Giordano, direttore di Videonews

Il valzer di poltrone in quel di Cologno, come DM anticipato, ha portato Mario Giordano alla direzione di Videonews. A lui, dunque, vanno le prime riflessioni pubbliche sulla burrascosa uscita di scena di Salvo Sottile, congedatosi da Mediaset sbattendo la porta e rivendicando promesse nei suoi confronti mai mantenute da parte dell’azienda (leggi qui le sue parole). Al giornalista che gli chiede se sia vero che di fronte alle richieste disattese di Sottile per fare Matrix, abbia minacciato di togliergli Quarto Grado – come avrebbe raccontato l’ex volto di Rete 4 – Giordano risponde giocando subito l’affondo nei confronti del conduttore:

“Sottile è sempre stato un buon cronista, ma quest’ultima cronaca l’ha sbagliata in pieno, è falsa – dichiara a Libero – Nessuno ha mai messo in dubbio la sua conduzione di Quarto Grado. Lo dimostra che avevo già il promo girato pronto per la messa in onda”.

In realtà, però, Salvo Sottile ha accusato il fatto che il Biscione non avesse in serbo per lui alcuna promozione, “relegandolo” ancora una volta alla sola conduzione di Quarto Grado, a differenza, invece, di quanto discusso inizialmente (si parlava di Matrix e del nuovo programma Maggioranza Assoluta). La questione, dunque, si fa politica, e Giordano ipotizza che l’ex volto di Rete 4 voglia “farsi bello” agli occhi di La7:





13
giugno

BERSAGLIO MOBILE, FERRARA VS MENTANA (VIDEO): ULTIMA VOLTA CHE METTO PIEDE IN QUESTO CESSO [...] PARLACI DELLA TUA CARRIERA CON BERLUSCONI

Giuliano Ferrara vs Enrico Mentana

Giuliano Ferrara ha centrato il suo Bersaglio Mobile. Ieri sera, su La7, scambio di colpi in diretta tra l’Elefantino ed Enrico Mentana, durante lo speciale in prime time dedicato al faccendiere Luigi Bisignani, l’uomo che sussurra(va) ai potenti. Nella prima parte del talk show, il direttore del TgLa7 si è scontrato con il collega del Foglio, rimproverandolo per le continue interruzioni arrecate al dibattito. Ferrara, da parte sua, lamentava invece che non gli fosse consentito di parlare a sufficienza.

Non mi interrompere, sembri Santoro” ha sbottato ad un tratto l’Elefantino. Ed ancora: “Non ti devi permettere di mettermi a tacere, questa è l’ultima volta che metto il piede in questo cesso, dove si fanno questi pettegolezzi del caxxo“, riferendosi al confronto su alcune trame occulte di cui Bisignani sarebbe stato protagonista e tessitore. Di lì a poco, il contrasto tra il Mitraglietta e Ferrara si sarebbe riacceso, fino ad esplodere.

Ipocrica. Ma dai, parlaci di Montezemolo invece di parlarci di Bisignani, di tutta la tua carriera con Berlusconi e con Tarak Ben Ammar. Ma a chi vuoi far credere di essere l’arbitro della scena giornalistica italiana“ ha urlato Ferrara.


11
giugno

BOOM! ENRICO MENTANA TORNA A MEDIASET

Enrico Mentana a Studio 5

Enrico Mentana a Studio 5

Sono quattro anni che Enrico Mentana non varca i cancelli d’ingresso di Mediaset a Cologno Monzese.

Oggi, però, il direttore del Tg La7 tornerà sul luogo del ‘delitto’, la sede dell’azienda nella quale, sino a quattro anni, fa rivestiva il ruolo di Direttore Editoriale e conduttore di Matrix. Possiano annunciarvi in anteprima che l’occasione è la registrazione della seconda puntata di Studio 5, il nuovo programma di Alfonso Signorini che, come vi abbiamo anticipato ieri, celebrerà i 35 di Mediaset con musica, ricchi premi e cotillon, ma soprattutto un ottimo parterre di ospiti.

La presenza di Enrico Mentana era inevitabile in un programma dai toni amarcord. Passato a Fininvest nel 1991, il giornalista milanese ha infatti fondato il 13 gennaio 1992 il Tg5 insieme a Lamberto Sposini, Clemente J. Mimun, Emilio Carelli, Cesara Buonamici e Cristina Parodi, diventandone direttore a soli 36 anni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





25
maggio

DMLIVE24: 25 MAGGIO 2013. LA VITA IN DIRETTA SI ALLUNGA, MENTANA SOSTITUISCE SOS TATA

Enrico Mentana

Enrico Mentana

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Vita in Diretta si allunga

tinina ha scritto alle 13:58

Canale 5 allunga Pomeriggio cinque con Barbara D’Urso? Ecco che Rai Uno risponde allo stesso modo, allungamento di due settimane anche per La vita in diretta con Maria Venier. Quindi Rai e Mediaset continuano a inseguirsi cercando di strapparsi vicendevolmente quanti più ascolti possibili anche se numeri alla mano finora è la Rai che batte Mediaset. (Fonte CineTivù)

  • Sos Mentana

pier ha scritto alle 22:07

L’ottava stagione del reality “S.O.S Tata”, in onda il mercoledi in prima serata, in prima visione su La7, è stato spostato a causa dei bassi ascolti (sotto il 2% di share e i 500.000 in v.a.). Al suo posto Enrico Mentana con la trasmissione “Faccia a faccia” a partire da mercoledì 29 maggio.


9
maggio

DM LIVE24: 9 MAGGIO 2013. MENTANA LASCIA TWITTER, LA7 ENTRA IN CAIRO DUE, MOCKRIDGE DA SKY A VIRGIN MEDIA

La7

La7

>>> Dal Diario di ieri…

  • Mockrigdge da Sky a Virgin Media

E’ stato per venti anni dirigente nell’impero di Rupert Murdoch, ma ora è diventato un suo concorrente. Il manager neozelandese Tom Mockridge è il nuovo ceo di Virgin Media, operatore britannico acquisito dal gigante delle tlc Liberty Global. Mockridge, 57 anni, ha occupato incarichi di grandi prestigio nelle aziende del magnate australiano. E’ stato capo di Sky Italia e nel luglio 2011 ha preso la guida del gruppo editoriale britannico News International, per far fronte allo scandalo delle intercettazioni che ha causato la chiusura del domenicale ‘News of the World’. In quel ruolo aveva sostituito Rebekah Brooks, la ‘pupilla’ di Murdoch finita in una bufera giudiziaria nel corso del ‘tabloidgate’.

  • La7 in Cairo Due

La7 entra nel gruppo editoriale di Urbano Cairo passando sotto il controllo di Cairo Due srl, societa’ partecipata al 100% da Cairo Communication. L’operazione, secondo quanto risulta a Radiocor, è stata realizzata il 30 aprile 2013, giorno in cui è avvenuto il perfezionamento della vendita dell’asset tv da TiMedia a Cairo. Prima del closing dell’operazione, si era riunita l’assemblea di Cairo due srl per modificare l’oggetto sociale e lo statuto e nominare il nuovo organo amministrativo e successivamente il cda per deliberare l’acquisto di La7 srl per un milione di euro. Presidente di Cairo Due srl e’ Urbano Cairo, consiglieri Uberto Fornara, Marco Pompignoli (rispettivamente ad e consigliere di Cairo Comm), Giuliano Cesari, Giuseppe Ferrauto.

  • Mentana lascia Twitter


13
marzo

TG LA7: ENRICO MENTANA STASERA CONDURRA’ DA SANREMO

Enrico Mentana in una passata edizione del Premio tv

Che Enrico Mentana fosse uno stacanovista lo sappiamo già da tempo ma la sua “dedizione” continua a stupire. DM è infatti in grado di rivelarvi una curiosità riguardo all’odierno TgLa7 delle 20 rivelatrice del suo attaccamento al lavoro. Come ormai noto stasera il direttore sarà ospite del Premio tv 2013per ricevere il riconoscimento al miglior telegiornale dell’anno – che come di consueto si terrà a Sanremo.

Ebbene proprio dalla Città dei fiori Enrico Mentana condurrà il suo “festival delle notizie“. La location prescelta è l’Hotel Londra. Non è la prima volta che Enrico Mentana conduce il suo tg lontano dagli studi romani. I più ricorderanno la diretta dai luoghi terremotati dell’Emilia Romagna ma in quella occasione le motivazioni erano ben diverse.

I telespettatori meno attenti comunque difficilmente si accorgeranno della differenza visto che non è difficile ipotizzare l’utilizzo del chroma key.