disco di platino



29
gennaio

AMICI, CADUTE LE BARRIERE RAI-MEDIASET: PAOLO BONOLIS CONSEGNA IL DISCO DI PLATINO AI RAGAZZI E PRESENTA IL SUO FESTIVAL. JENNIFER E’ FUORI

Paolo Bonolis e Maria De Filippi - Amici @ Davide Maggio .it

Vince la squadra dei Blu e la cantante Jennifer Milan è la terza vittima di una puntata dove, ancora una volta, i protagonisti restano i professori ed i loro differenti punti di vista. Il terzo appuntamento in prime time di “Amici di Maria De Filippi” si apre con la padrona di casa che annuncia il ritorno delle sfide singole e di un gradito ospite del programma, il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz. “Parlami d’amore”, gettonatissima hit dei Negramaro, è l’oggetto della sfida inaugurale tra Luca e Valerio, condita dai soliti rvm in cui il primo accusa l’insegnante Jurman di voler ripetere sul secondo il fortunato “effetto Marco Carta”.

Ad avere la meglio è Valerio che porta i Blu in vantaggio. E’ il turno del ballo, con un meraviglioso passo a due di danza classica, in cui si cimentano Domenico e Pedro. Parte lo sfavorito ballerino di bassa statura che, prevedibilmente, viene attaccato dalla Celentano trovando il tempo, inoltre, di criticare anche il modo di lavorare della storica ballerina Anbeta che incombe sul palco tra l’imbarazzo generale. Tocca a Pedro che dà buona prova di sè, ma il televoto dà ragione a Domenico: 1-1 tra le due squadre. “If I were a boy” è l’ultima smash hit nella quale si misurano Alessandra e Silvia. La cantante leccese esegue una discreta interpretazione, lodata da Luzzatto Fegiz, ma è Silvia la vera sorpresa, culminata con un grido di approvazione della stramba Platinette. Al pubblico a casa, però, piace più Alessandra: 2 a 1 per i Blu. Un contagioso tango scalda il palcoscenico con Alice, più in forma e seducente che mai, che viene accusata di essere “poco sensuale, ma bellina” e Pedro che trionfa portando ai Blu la terza vittoria.

Il colpo di scena della serata, intorno alle 23, giunge con l’arrivo di un “postino” d’eccezione a cui spetta il compito di consegnare il disco di platino per le straordinarie vendite della compilation “Scialla”: è Paolo Bonolis che, tra gli scroscianti applausi, chiede ai ragazzi di autografare una maglia per la sua bambina, grande fan del talent show. Il Paolino Nazionale, ufficializza in diretta la presenza della De Filippi alla conduzione del Festival Di Sanremo. Bonolis ne approfitta per ricordare la presenza del “topolino” Marco Carta, ma anche di un video di Mina e altre primedonne come la ballerina di fama internazionale Eleonora Abbagnato e Gabriella Pession, volto emergente della fiction nostrana.