costi



22
giugno

DAZN spegne le polemiche sull’aumento dei costi: «E’ finita la promozione, si applica il prezzo previsto all’inizio»

DAZN

DAZN

“Quando ci sono cambiamenti c’è sempre inevitabilmente un po’ di rumore, di attenzione. Ma è stato sufficiente spiegare che era la fine della promozione che era stata fatta e che quindi si applicava il prezzo che era stato previsto in maniera molto chiara all’inizio. Stefano Azzi, CEO di DAZN, spegne così le polemiche sui costi della piattaforma per vedere la Serie A 2022/23.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




9
giugno

DAZN, sì alla doppia utenza a distanza ma con un costo maggiore. Ecco i prezzi per vedere la Serie A 2022/23

DAZN (foto dazn.com)

DAZN (foto dazn.com)

Tra circa due mesi ripartirà la stagione di calcio con la Serie A 2022/23, al via il 14 agosto. DAZN, che detiene diritti tv dell’intero campionato (per ogni giornata, sette partite in esclusiva e tre in co-esclusiva con Sky), ha definito i prezzi degli abbonamenti, intervenendo sul delicato tema della concurrency.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


8
settembre

TIMVISION: tutto il calcio a costi più convenienti con uno streaming ad alte prestazioni

timvision calcio

TIMVISION calcio

I cartoni animati, i grandi blockbuster cinematografici, i documentari apprezzati, gli amati e chiacchierati reality e le acclamate serie tv. E poi c’è il calcio, la passione più grande degli italiani. TIMVISION punta su un’offerta aggregata che non ha precedenti nel mondo streaming (sia per i prezzi che per i contenuti). E il fiore all’occhiello è proprio il pallone, con l’avvio della Serie A Tim e della Uefa Champions League.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





1
giugno

DAZN, con la Serie A lievitano i prezzi: da 9,99 a 29,99 euro al mese

DAZN

DAZN

Con tutta la Serie A a disposizione (ad ogni giornata, 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva con Sky), gli appassionati di sport, in particolare di calcio, guardano a DAZN con particolare attenzione. E la domanda, proprio da quando la piattaforma streaming si è assicurata l’intero campionato a partire dalla prossima stagione 2021/2022, è soltanto una: “quanto costerà l’abbonamento?”. Ecco i nuovi prezzi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


30
aprile

Rai, approvato il bilancio 2020: giù i ricavi (-147mln) e pure la pubblicità. Aria tesa tra Foa e Salini

Rai, Fabrizio Salini

Il bilancio del 2020 – l’annus horribilis dell’emergenza Covid – si è chiuso in sostanziale pareggio. Ma con una posizione finanziaria netta negativa per oltre mezzo miliardo di euro (-523,4 milioni), in peggioramento rispetto all’esercizio precedente ma – assicura l’azienda – comunque su livelli di sostenibilità. Bene ma non benissimo, insomma. Il consuntivo è stato approvato ieri dal CdA di Viale Mazzini, dopo ore di tensione che avrebbero visto contrapporsi in particolare il Presidente Marcello Foa e l’AD Fabrizio Salini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





31
marzo

Sky pensa a come evitare la fuga di abbonati: «Se la Serie A non ci fosse, ne scaleremo il costo dall’abbonamento». Apertura ad accordi con DAZN

Maximo Ibarra, ad Sky

Maximo Ibarra, ad Sky

Sky corre ai ripari. Persa la corsa alla Serie A (andata a DAZN per le prossime tre stagioni) e respinta l’offerta per la messa in onda in co-esclusiva di 3 partite su 10 ad ogni giornata (ci sarà una nuova asta), la pay TV gioca una personale partita: evitare la fuga di abbonati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


21
gennaio

Rai, scatta l’austerity: tagli di 32 milioni ai dipendenti e di 15 milioni ai programmi

Rai

L’AD Rai lo aveva anticipato: nel 2021 l’azienda di Viale Mazzini andrà incontro a “rilevanti interventi di razionalizzazione. Leggasi tagli e misure di austerità. Secondo le stime, l’operazione dovrà assicurare risparmi per 67 milioni di euro andando a colpire più fronti di spesa, compresi gli straordinari e le maggiorazioni in busta paga per i dipendenti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


26
maggio

Rai, bilancio 2019 in pareggio. Crescono i ricavi, cala la pubblicità

Fabrizio Salini, Rai

La Rai chiude il bilancio del 2019 in pareggio, pur con una contrazione degli introiti pubblicitari, con un incremento dei costi. E con una posizione finanziaria netta negativa di 469,4 milioni. Il progetto di bilancio al 31 dicembre 2019, illustrato ieri dall’Amministratore Delegato Fabrizio Salini, ha ricevuto il via libera unanime del CdA. Ecco i principali dettagli del documento sulle casse dell’emittente pubblica.