Clementino



19
aprile

Concerto del Primo Maggio 2017: conducono Camila Raznovich e Clementino

Clementino - Concerto del Primo Maggio 2017

Clementino - Concerto del Primo Maggio 2017

Mentre è in via di definizione il cast che animerà le otto ore di diretta tra musica e spettacolo a Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, ecco svelati i padroni di casa del Concerto del Primo Maggio 2017. A condurre lo show su Rai 3 saranno Camila Raznovich e Clementino.




10
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: GLI ELIMINATI DEFINITIVI

Raige e Giulia Luzi, Nesli e Alice Paba

Giusy Ferreri, Clementino e Ron (gli ultimi classificati della prima serata) e Bianca Atzei, Nesli con Alice Paba e Raige con Giulia Luzi (gli ultimi classificati della seconda serata) non si sono esibiti con le loro cover, ma sono tornati sul palco dell’Ariston (molto dopo la mezzanotte) per tentare di rientrare nella competizione dei Campioni. Due hanno dovuto abbandonare il Festival della Canzone Italiana definitivamente.


8
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2017, BIG: PRIME ESIBIZIONI E PRIME IMPRESSIONI. SAMUEL SORPRENDE

Attendendo che si alzasse il sipario sui primi 11 campioni del Festival di Sanremo 2017 c’era chi tifava Al Bano per affetto, chi Lodovica Comello o Alessio Bernabei per anagrafe, chi Samuel magari per partito preso o per senso d’appartenenza piemontese e chi era prevenuto su qualcuno a prescindere. Tutto ciò prima di ascoltare le canzoni in gara: in realtà, si licet esser banali, il brano scelto e l’esecuzione live hanno fatto, nella serata d’apertura, la differenza. Si proceda in ordine, e senza pregiudizi. 





7
febbraio

SANREMO 2017, TESTI CANZONI: CLEMENTINO – RAGAZZI FUORI

Clementino

Clementino è in gara tra i big del Festival di Sanremo 2017 con una canzone dedicata alle “nuove generazioni che stanno vicino a chi soffre, scritta a quattro mani con Marracash”, ha dichiarato il rapper. Il brano si intitola Ragazzi fuori e parla, di fatto, della sua vita, di quando era un “ragazzo fuori”, chiamato a gestire una popolarità inaspettata, con il rischio di cedere alle tentazioni. Il pezzo è, dunque, una sorta di messaggio ai giovani che vivono oggi ciò che Clementino ha vissuto qualche anno fa.


6
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: CLEMENTINO

Clementino

Il Festival di Sanremo 2017 rappresenterà per Clemente Maccaro, in arte Clementino, la seconda volta consecutiva sul palco dell’Ariston. Lo scorso anno, aveva infatti esordito con Quando sono lontano, concludendo al settimo posto. Per la 67esima edizione presenterà invece Ragazzi fuori.





12
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2017: I 22 BIG IN GARA

Carlo Conti

Dopo settimane di rumors, è arrivato l’atteso appuntamento con Sarà Sanremo: durante la serata ora in onda su Rai 1, il pubblico ha conosciuto i nomi dei partecipanti al Festival di Sanremo 2017. In diretta da Villa Ormond (che lo scorso anno ospitò anche il DopoFestival) Carlo Conti decreterà gli otto artisti ammessi alla categoria Giovani ma soprattutto ha svelato i 22 (e non più 20) cantanti che parteciperanno nella categoria Big. Anche quest’anno DavideMaggio.it vi tiene informati con aggiornamenti in tempo reale.


12
febbraio

LE PAGELLE DEL FESTIVAL DI SANREMO 2016, TERZA SERATA. PROMOSSI GLI STADIO E MARTA E GIANLUCA, BOCCIATO IL MECCANISMO DI VOTAZIONI E LO STILISTA DELLA IURATO

Sala stampa di Sanremo 2016

Promossi

8 agli Stadio. Il gruppo capitanato da Gaetano Curreri vince la serata della cover tra gli applausi della sala stampa grazie ad una viva reinterpretazione del brano di Lucio Dalla, La Sera dei Miracoli. Ha pagato anche la scelta di un brano non conosciutissimo.


10
febbraio

SANREMO 2016, TESTI CANZONI: CLEMENTINO – QUANDO SONO LONTANO

Clementino

Clementino debutta tra i big al Festival di Sanremo con un brano di denuncia sociale, che affronta un tema doloroso e di stringente attualità. Quando sono lontano – questo il titolo della canzone scritta dal rapper partenopeo – parla di immigrazione e di emigranti, con riferimento a tutte le persone lontane da casa per motivi familiari, economici o di lavoro, che restano profondamente innamorate della propria terra di origine. Che che sono “semp miez a via“. L’artista canta “la storia di un musicante emigrante anima vagante” ma anche di chi “tutti i giorni spera in un futuro migliore” e lotta per guadagnarlo. Un testo appassionato e aperto alla speranza.