Claudio Baglioni



12
luglio

Festival di Sanremo 2019: big e giovani in gara in un’unica categoria

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

A differenza dell’edizione passata, questa volta Claudio Baglioni ha più tempo a disposizione per la ‘messa a punto’ del Festival di Sanremo, in programma su Rai 1 dal 5 al 9 febbraio 2019. Mesi e mesi di preparazione e, soprattutto, tentativi di rivoluzionare la kermesse canora.




14
giugno

Festival di Sanremo 2019: Claudio Baglioni direttore artistico

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

DavideMaggio.it ve lo aveva anticipato più di un mese fa, ora è ufficiale. Claudio Baglioni ha accettato per il secondo anno consecutivo l’incarico di direttore artistico del Festival di Sanremo. Ci sarà lui, dunque, alla guida della kermesse anche nel 2019.


31
maggio

BOOM! Baglioni e Salzano ora in Rai per definire il Festival di Sanremo 2019

Baglioni Sanremo 2019

Claudio Baglioni

Non è un mistero che per Sanremo 2019 si vada verso il Baglioni Bis. Ma se prima eravamo nel campo delle ipotesi, oggi riusciamo a mettere un primo punto fermo: ci risulta che Claudio Baglioni, accompagnato dal suo manager Ferdinando Salzano, abbia da pochi minuti varcato i cancelli di Viale Mazzini per incontrare il Direttore Generale Mario Orfeo.





27
aprile

BOOM! Sanremo 2019 verso il Baglioni bis, con Hunziker e Favino

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker, Pierfrancesco Favino

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker, Pierfrancesco Favino

Bene, bravi, bis“. In Rai sembrano avere le idee chiare per il Festival di Sanremo 2019. L’obiettivo è quello di ripetere il successo del 2018 quando Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino hanno conquistato quasi 11 milioni di italiani in media (pari al 52.27% di share) nelle cinque serate. E chi meglio dello stesso trio, avranno pensato, potrà raggiungere i medesimi traguardi? DavideMaggio.it è in grado di anticiparvi che Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino sono ad un passo dal ripetere l’esperienza sanremese.


5
aprile

Antonio Ricci sulla querela di Baglioni: “Dimostrerò scientificamente che quando bacia la fidanzata ciuccia botulino”

Antonio Ricci

Antonio Ricci

La querela di Baglioni? È la riprova del “piccolo grande amore” con cui ha affascinato tanto i fasci. Il Divino Claudio non accetta la critica e neppure il diritto di satira. Nonostante abbia migliaia di fan, voglio ribadire che “accoccolati ad ascoltare il mare” per me è un verso cacofonicamente osceno, meritevole di essere radiato dall’Alta Cantautoreria Italiana.





5
aprile

«Botulino gli intoppa il cervello»: Claudio Baglioni querela Antonio Ricci

Claudio Baglioni

non ha perdonato Antonio Ricci. E non intende fargliela passare liscia. Il cantautore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2018 avrebbe infatti querelato per diffamazione l’ideatore di Striscia la Notizia, che alla vigilia della kermesse canora gli aveva rivolto giudizi particolarmente sferzanti. Il botta e risposta tra i due finirà in tribunale. 


12
febbraio

Sanremo 2018, le pagelle finali

Sanremo 2018

Sanremo 2018

8 a Claudio Baglioni. Aveva le idee chiare fin dall’inizio e le ha portate a compimento regalando un festival pieno di musica (and friends). Defilarsi dalla conduzione vera e propria, non significa non essere protagonista. Anzi. Nelle cinque giornate festivaliera abbiamo assistito alla celebrazione della sua apprezzata carriera. Sostiene che tra i momenti di questo Festival ricorderà l’imitazione che ha fatto di Belen Rodriguez, che di fatto ha rappresentato un momento di rottura, in cui Baglioni si è messo in discussione senza citazioni egoriferite. Deus ex machina.


9
febbraio

Sanremo 2018, le Pagelle della terza serata

claudio baglioni

Claudio Baglioni in camerino

8 a Virginia Raffaele. Arriva a sorpresa sul palco, nei panni di se stessa (particolare non da poco), e riesce a smuovere Baglioni. Le battute sull’età del “dittatore artistico” non brilleranno per originalità ma le sferra con una naturalezza e un atteggiamento tale da rendere pregevole la sua perfomance. L’ingresso sul palco dalla platea non l’abbiamo capito, tanto più perchè di lì a qualche minuto c’è stato l’ennesimo fuori programma simile (il flash mob).