Barbara Palombelli



3
settembre

FORUM, BARBARA PALOMBELLI: CON ME SOLO STORIE VERE E SUPER LAUREATI. BRACCONERI E SENISE FUORI PRIMA DEL MIO ARRIVO

Barbara Palombelli

Il nuovo Forum? “Sono 180 minuti di tensione“, roba da stare incollati alla tv: parola di Barbara Palombelli. La giornalista, che notoriamente sprizza adrenalina da tutti i pori, è ormai pronta al debutto – il 9 settembre prossimo – come nuova conduttrice del programma di Canale5 orfano di Rita Dalla Chiesa. Dopo una carriera trascorsa come commentatrice dell’attualità italiana e curatrice della posta di Repubblica (apperò, che chic!), ora la “Palomba” si appresta a redimere le contese del tribunale televisivo per eccellenza, e lo fa secondo i migliori propositi. Quelli del primo giorno di scuola.

Ora mi incuriosisce tuffarmi nella rabbia degli italiani, perché quelle che raccontiamo sono storie di litigi che ci raccontano i sentimenti, le passioni, le vere vicende che coinvolgono persone comuni. E sottolineo vere

ha spiegato la giornalista in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi. Che significa: che prima le storie non erano autentiche? “Questo non posso saperlo ha proseguito la Palombelli, argomentando che nel suo programma “saranno i protagonisti a venire in studio e quando questi non potranno, il pubblico sarà informato che si tratta di una rappresentazione“. Gli argomenti trattati – ha aggiunto Barbara – saranno “la scuola, la sanità (o meglio la malasanità), ma anche la politica“. Dunque si parlerà di temi attuali (ma ciò avveniva anche nella precedente gestione) e di diritti negati.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




29
agosto

FORUM, IL PROMO CON TUTTO IL BRIO LA GRINTA E L’ENERGIA DI BARBARA PALOMBELLI (VIDEO)

Barbara Palombelli, Forum

Peccato che a Forum non si emettano condanne a morte, sennò il tono di voce sarebbe stato quasi perfetto. Così brioso ed energico da far pensare al patibolo: forse, l’emozione del debutto. Scherzi a parte, è una Barbara Palombelli più compita del solito quella che, in un promo messo in onda in questi giorni, ha annunciato il ritorno in palinsesto del programma di Canale5 che da quest’anno la vedrà alla conduzione. Dal 9 settembre prossimo, la giornalista guiderà Forum al posto di Rita Dalla Chiesa, che ha lasciato Mediaset ed è coraggiosamente approdata a La7.

Da lunedì 9 settembre Forum torna in diretta su Canale5 sempre dalle 11, ma con tantissime, tantissime novità. Anch’io sono nuova. Vi aspetto

dice Barbara Palombelli nel breve spot. Anche quest’anno la popolare trasmissione esordirà in diretta, ma – come avvisa la nuova presentatrice – ci saranno “tantissime” novità. Quali? A giudicare dal tono monocorde utilizzato dalla giornalista nel promo, ad esempio, sembra di intuire che il programma si adatterà alla irresistibile verve della sua conduttrice. E, forse, le sane risate che in quello studio si faceva Rita Dalla Chiesa andranno in prescrizione. Così è deciso, l’udienza è tolta.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


18
agosto

BARBARA PALOMBELLI: FORUM MI FA UN PO’ PAURA. ENTRERO’ IN PUNTA DI PIEDI

Barbara Palombelli

Il suo arrivo alla conduzione di Forum rappresenta una delle pochissime novità della prossima stagione televisiva. Parliamo di Barbara Palombelli, pronta dal prossimo 9 settembre a prendere il posto di Rita Dalla Chiesa che, dopo 19 edizioni (non consecutive), ha deciso di lasciare il popolare tribunale televisivo per approdare da ottobre nel pomeriggio di La7. La giornalista e moglie di Francesco Rutelli, ancora in vacanza per qualche giorno, ha rilasciato al quotidiano Libero un’intervista nella quale racconta il suo stato d’animo e i suoi progetti in vista di questa importante sfida professionale, arrivata del tutto inaspettatamente.

“Non me l’aspettavo. Come tutti, ho sempre pensato che Forum e Rita Dalla Chiesa fossero la stessa entità. Anche per Mediaset la decisione di Rita di andare a La7 è stata improvvisa. Ero in vacanza, e mi ha chiamato Giancarlo Scheri, direttore di Canale5, con cui avevo lavorato ai tempi in cui Maurizio Costanzo dirigeva Mediaset. “Vuoi condurre Forum?”, mi ha chiesto. “Si” ho risposto immediatamente. Siamo rimasti che dopo l’estate avremmo anche parlato dei cambiamenti della trasmissione.

La giornalista ha dichiarato di aver già sentito la conduttrice uscente Rita Dalla Chiesa, con la quale ha scambiato degli auguri reciproci.

“Si. Ci conosciamo da 30 anni. Ci siamo fatte gli auguri a vicenda. Entrambe affrontiamo una sfida dura. Forum lo conoscono tutti, mi ha colpito la quantità di messaggi di persone appassionate. A parte Rita, l’hanno condotto la Spaak, la Perego, grandi magistrati… Tutti conoscono il programma e questo mi fa un po’ paura. Ci entrerò in punta di piedi. Forum fa parte dell’Italia, racconta le passioni, i sentimenti. Sono tutti casi veri anche se recitati. Nel mio lavoro, soprattutto in radio, la pancia dell’Italia è una cosa che conosco.”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





13
agosto

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (5-11/08/2013). PROMOSSI LEA MICHELE E RITA DALLA CHIESA, BOCCIATO IL CASO (CAOS) MISSION

Lea Michele

Lea Michele ai Teen Choice Awards 2013

9 a Lea Michele. A poco meno di un mese di distanza dalla morte di Cory Monteith, l’attrice torna sul set di Glee e riceve un premio come migliore interprete in una comedy ai Teen Choice Awards. Un riconoscimento che, commossa e rivolgendosi ai fan sparsi per il mondo, ha dedicato al fidanzato scomparso (video sotto).

8 a Rita dalla Chiesa. In tempi in cui in televisione tutti puntano sul sicuro, la conduttrice dopo anni dice addio ad un ‘(prestigioso) posto fisso’ per buttarsi in una nuova avventura su La7 tanto entusiasmante quanto rischiosa. Onore al merito.

7 alla ventilata cancellazione del progetto di uno show su Rai1 con Albano, Toto Cutugno e Umberto Tozzi. Passi per l’intramontabile cantante di Cellino San Marco (che un varietà lo meriterebbe) ma gli altri due possono essere appetibili solo per una tv dell’est Europa.

6 alla Gialappa’s Band. Anche nella prossima stagione televisiva l’ironico trio si “accontenterà” volente o nolente de Le Iene e di Mai Dire Grande Fratello.


10
agosto

FORUM: BARBARA PALOMBELLI NUOVA CONDUTTRICE

Barbara Palombelli con il marito Rutelli

Si doveva sciogliere entro agosto il nodo sulla conduzione di Forum, dopo il passaggio a La7 di Rita Dalla Chiesa (qui le sue dichiarazioni a DM). Ma il Biscione nel giro di pochi giorni ha fatto la sua scelta, anticipata ieri sera dal ben informato Dagospia. La nuova conduttrice dello storico tribunale di Canale5 sarà la giornalista Barbara Palombelli.

In un comunicato Mediaset spiega che “il programma manterrà la formula che lo ha reso unico nel panorama televisivo italiano, ma sarà sempre più aperto ai casi di attualità, ai nuovi problemi generati dalla vita moderna, sia in ambito pubblico che in ambito familiare“. Provate a trovarlo quel tocco giornalistico in più che la Palombelli può dare alla tramissione!

La moglie di Rutelli è un volto noto dei telespettatori di Canale5 dopo aver condotto la posta del Tg5 ed essere stata spesso ospite dei salotti di Barbara D’Urso. La nuova edizione di Forum debutterà lunedì 9 settembre alle 11 su Canale5.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





9
agosto

BARBARA PALOMBELLI NUOVA CONDUTTRICE DI FORUM

Barbara Palombelli

Barbara Palombelli

BARBARA PALOMBELLI NUOVA CONDUTTRICE DI FORUM

Ora è ufficiale. La nuova conduttrice dello storico tribunale di Canale5 sarà la giornalista Barbara Palombelli.

In un comunicato Mediaset spiega che “il programma manterrà la formula che lo ha reso unico nel panorama televisivo italiano, ma sarà sempre più aperto ai casi di attualità, ai nuovi problemi generati dalla vita moderna, sia in ambito pubblico che in ambito familiare“. Provate a trovarlo quel tocco giornalistico in più che la Palombelli può dare alla tramissione!

La moglie di Rutelli è un volto noto dei telespettatori di Canale5 dopo aver condotto la posta del Tg5 ed essere stata spesso ospite dei salotti di Barbara D’Urso. La nuova edizione di Forum debutterà lunedì 9 settembre alle 11 su Canale5.

La sensibilità, l’esperienza e la freschezza giornalistica di Barbara Palombelli interpretano perfettamente lo spirito del nuovo “Forum”, conclude il comunicato. Si, soprattutto il brio e la grinta in video.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
maggio

QUARTO GRADO: LA FIGLIA DI MELANIA REA SOTTO L’OCCHIO AVIDO DELLE TELECAMERE.

Melania Rea, Quarto Grado

Sono poche le trasmissioni che, una volta ideate e messe in onda, riescono a raggiungere risultati importanti in breve tempo, specialmente lontano dai budget delle ammiraglie. Quarto Grado rappresenta sicuramente un esempio di trionfo artigianale: giornalismo che si autoalimenta, opinionisti in maggioranza fissi e un ristretto, ma efficace, team di autori. Capita, però, anche alle migliori produzioni di incappare in qualche scivolone. Soprattutto se in ballo ci sono casi di cronaca nera, all’occorrenza semplici apripista di una facile capatina nel dolore acchiappa ascolti.

In queste settimane il programma scritto e condotto da Salvo Sottile si occupa con molta attenzione dell’omicidio di Melania Rea. Indizi, testimonianze, amanti: i pezzi di questo intricatissimo puzzle noir, intriso di mistero e violenza, sono veramente tipici di un giallo. Dopo un paio d’ore di dibattiti e collegamenti, tuttavia, del tutto inaspettatamente il conduttore siciliano lancia un servizio con le immagini di Vittoria, la figlia della vittima. La bambina, ovviamente ignara del triste futuro che l’aspetta, viene messa (con il volto oscurato) sotto l’impietoso sguardo della telecamera, che la segue senza sosta, onnipresente, avida. Le zoomate si rincorrono rapidissime, alternate alle dichiarazioni del nonno della bambina (circondato da coloratissimi giocattoli). Le lallazioni  della piccola sono mixate a tristi violini di circostanza, come nella migliore tradizione della tv della lacrima.

Il ritorno in studio non è privo di imbarazzo. La parola viene data a Barbara Palombelli, visibilmente combattuta tra la voglia di dare un commento di circostanza e l’esigenza di dichiarare il proprio pensiero.

Non me la sento di commentare. Sinceramente ho dei dubbi su queste immagini.


11
maggio

CECCHI PAONE CONTRO GIACOBBO: A VOYAGER HA DIFFUSO UNA BUFALA SPAVENTOSA SUL 2012. QUALCUNO DOVRA’ RISPONDERNE

Voyager: Fine del mondo.

Terremoti, catastrofi, profezie apocalittiche. Dalle nebbie dei più inquietanti scenari futuribili spunta un nuovo Savonarola col ditino puntato. Sta a favore di telecamera e urla: “basta con i cialtroni!“. E’ Alessandro Cecchi Paone, che ultimamente di professione fa l’opinionista e il tuttologo, e stavolta ce l’ha con quei giornalisti che scrivono libri e conducono trasmissioni interrogandosi sulla fine del mondo e la possibilità che essa coincida con l’anno 2012. Procurano allarme e quindi verranno perseguiti! L’anatema lo ha lanciato lui stesso ieri sera a Matrix, lasciando anche intendere di volersi riferire a qualche collega in particolare.

Nella trasmissione di Canale5 condotta da Alessio Vinci si discuteva di ‘bufale e notizie‘, ed in particolare della leggenda metropolitana secondo la quale oggi un terremoto avrebbe distrutto la città di Roma. Insopportabile, per Cecchi Paone, il solo fatto di dar credito a queste invenzioni, ancora più grave il dedicarvi approfondimenti televisivi, specie sull’emittente pubblica. “Basta con questi cialtroni che scrivono libri, che fanno programmi in televisione, che fanno i soldi sulle paure e le irrazionalità“ inveisce ad un tratto il nostro Savonarola, annunciando sì una tremenda profezia: “adesso verranno presi da una class action e verranno chiamati a risarcire i danni a coloro che sono stati male e hanno avuto dei danni“.

Barbara Palombelli, presente in studio, sorridendo gli fa notare che nel mondo sono milioni i siti e le trasmissioni che parlano delle profezie sul 2012. Donna di poca fede: Cecchi Paone con la sua puntuta class action si occuperà solo dei casi italiani, perseguendo il reato di procurato allarme “ai danni di chi usando anche la Rai fa programmi di questo genere dicendo stupidaggini. La Rai doveva essere la nostra Bbc e invece con quel programma ha messo in giro una grande stupidaggine. E’ stata la Rai a editare quel libro che ha lanciato il discorso sul 2012 e venduto 150mila copie“.