Arisa



1
gennaio

HORROR TV 2012, ARISA CONTRO SIMONA VENTURA A XTRA FACTOR: SEI FALSA SIMONA, CAZZO

Momento memorabile all’Xtra Factor dove Arisa ha letteralmente “sbottato” contro Simona Ventura per difendere i Freres Chaos, a suo dire ingiustamente eliminati da XFactor 6. Tra accuse al televoto e presunti suggerimenti sottobanco dati da Paola Fogli a Simona Ventura, la giovane cantante – che quest’anno era a capo dei Gruppi -, mossa probabilmente dal dispiacere e dalla rabbia, attacca la conduttrice piemontese: “Perché sei falsa Simona, cazzo. E’ la verità”. Una scena talmente divertente che si è meritata di entrare nella nostra Horror Tv 2012.




6
dicembre

DM LIVE24: 6 DICEMBRE 2012. ARISA E LE PERSONE STRONZE

Arisa - X Factor 6

Arisa - X Factor 6

>>> Dal Diario di ieri…

  • Arisa e le persone stronze

Critico Tritatutto ha scritto alle 16:35

Sembrano ancora freddi i rapporti tra Arisa e Simona Ventura, dopo che la cantante era andata in escandescenze accusandola di falsità in diretta in seguito all’eliminazione dei suoi Frères Chaos. Durante la conferenza stampa finale di “X Factor” le due erano sedute lontane e Arisa ha detto sibillina: “X Factor è un gioco ma non solo e a volte le persone si mostrano per quelle che sono, anche str***”. Si riferiva a se stessa o ad altri?

Insomma non è ben chiaro se Arisa si riferisse a qualcuno in particolare presente alla conferenza o era un discorso in generale con mea culpa finale. Tanto che queste parole erano inserite nei ringraziamenti anche alla sua squadra ormai decimata. “I miei ragazzi hanno presentato canzoni che mi interessavano particolarmente – ha detto Arisa – e sono state persone che si sono fatte amare”. In particolare si riferiva a Le Donatella e ai Frères Chaos che hanno accusato la Ventura e la coach Paola Folli di strani accordi. I due sono stati rimproverati sul palco prima da Luca Tommassini e poi anche dalla produzione.


29
novembre

DM LIVE24: 29 NOVEMBRE 2012. RISSA A FORUM, ELISABETTA GREGORACI ‘SCAPPA’ DALLA PARODI, ARISA NON E’ FATTA PER LA TV

Rissa a Forum

Rissa a Forum

>>> Dal Diario di ieri…

  • Rissa a Forum

tinina ha scritto alle 11:35

Nella puntata odierna di Forum, durante la prima causa, in cui un marito cita la moglie e un altro uomo accusato di esserne l’amante, il presunto amante aggredisce fisicamente il marito; viene mandata la pubblicità e, al ritorno in studio, il presunto amante non è più presente.

  • Elisabetta Gregoraci scappa via

tinina ha scritto alle 12:46

Lo scorso 22 novembre Elisabetta Gregoraci doveva essere ospite nella trasmissione pomeridiana di Cristina Parodi su La7. Ma, mentre la conduttrice stava annunciando in studio la moglie di Flavio Briatore, questa ha ricevuto una telefonata urgente sul cellulare. E subito dopo ha annunciato agli autori della trasmissione, che aveva avuto l’ordine di non entrare in studio. Il risultato? La Parodi si è trovata con venti minuti di “buco” televisivo. Il motivo? Elisabetta non aveva ricevuto il fax di liberatoria dalla Rai (la conduttrice attualmente è impegnata con la messa in onda di Made in Sud, su Raidue). Se avesse partecipato allo show della Parodi, rischiava una multa. Così ha fatto un passo indietro e, per scusarsi con Cristina, il giorno dopo, le ha mandato un mazzo di fiori. (Fonte Leggo.it)

  • Arisa non è fatta per la tv

tinina ha scritto alle 16:17





27
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (18-25/11/2012). PROMOSSI CHI L’HA VISTO E LO ZECCHINO D’ORO, BOCCIATI XTRA FACTOR E ARISA

Simona Ventura e Sara Tommasi

10 a Chi l’ha visto. Ancora una volta il programma di Rai3 si conferma degno del servizio pubblico. Federica Sciarelli e la sua squadra hanno assunto un ruolo decisivo nel ritrovamento dei corpi di Elisabetta Grande e Maria Belmonte, madre e figlia uccise in circostanze misteriose alcuni anni or sono.

9 a Squadra Antimafia 4. La fiction di Canale 5 ha convinto gli spettatori e può vantare una realizzazione impeccabile per una produzione made in Italy.

8 allo Zecchino d’Oro. Dovrebbe esser confezionato e sponsorizzato meglio ma il progenitore dei baby talent rimane un caposaldo sano e autentico della nostra televisione e (si spera) della vita catodica dei più piccoli.

7 a una Simona Ventura insolitamente commossa in seguito all’incontro con Sara Tommasi. Le sue pudiche lacrime spiegano anche il perché dinanzi alla showgirl abbia deciso di essere poco ficcante.

6 alla messa in onda di Masterchef in esclusiva su Sky Uno. Scelta condivisibile per tutelare gli abbonati Sky che però lascia con l’amaro in bocca gli spettatori di Cielo grazie ai quali il cooking show si è affermato.


27
novembre

SKY: SPARISCE L’XTRA FACTOR

Arisa - Xtra Factor

Arisa - Xtra Factor

Qualcuno di voi ha avuto modo di vedere la replica dell’ultimo agguerrito Xtra Factor? La risposta ve la diamo noi, ed è negativa. Sky infatti ha deciso di eliminare dal palinsesto di SkyUno, ma anche dal sito internet ufficiale, qualsiasi riferimento agli episodi che si sono susseguiti nell’ultimo post puntata di X Factor 6. Dopo l’eliminazione dei Freres Chaos, Arisa infatti ha acceso la miccia polemizzando sul televoto dell’ultimo ballottaggio, a suo dire pilotato e del tutto inaffidabile.

La giovane giurata ha criticato l’infrastruttura messa in piedi dagli uomini di Zappia perché alcuni spettatori le avevano riferito che molti dei voti per i Freres Chaos “tornavano indietro”, ossia non venivano convalidati dal sistema. Anche i due ragazzi superstiti non hanno risparmiato frecciatine a destra e manca, dubitando della buona fede di Simona Ventura e del vocal coach Paola Folli, colpevole di aver lasciato dei fogli nel loft con alcune indicazioni strategiche per la nota conduttrice.

Tra accuse di falsità e offese varie, la situazione si è poi placata grazie all’intervento di Luca Tommasini e il lancio immediato della pubblicità. Un episodio tutt’altro che british ma che ha permesso alla trasmissione di prendere letteralmente il volo, anche nel Daily del giorno successivo. Sky però a quanto pare non ne è andata per nulla fiera e ha deciso di “censurare” tutte le repliche di Xtra Factor sostituendole, come in molti avranno notato, il più delle volte con le repliche del Daily. Una decisione che in tutta onesità ci lascia alquanto perplessi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





24
novembre

X FACTOR E ‘IL TILT DEL TELEVOTO’

Arisa e i Freres Chaos

Giuste o sbagliate, le motivazioni di Arisa non giustificano l’atteggiamento, per quanto gustoso dal punto di vista dello spettatore medio, avuto a ridosso della fine della sesta puntata di X Factor 6. C’è però una questione sollevata dalla giovane giurata che non possiamo permetterci di ignorare, e riguarda il servizio di voting offerto dall’azienda che fa capo a Rupert Murdoch.

Arisa ha più volte alluso durante l’XtraFactor al fatto che il televoto fosse in qualche modo pilotato perché testualmente “Tanti voti tornano indietro”. Che il sistema non sia infallibile è stato già dimostrato, tant’è che Rai e Mediaset sono puntualmente costrette a ricordare agli spettatori che non esistono ad oggi mezzi tecnici per fermare l’eventuale massa di voti in arrivo dai call center preposti, vero è anche che la gratuità del servizio fa pensare che il fenomeno sia enormemente limitato rispetto alle altre produzioni.

Non è infatti su questa questione che vogliamo porre l’accento, piuttosto sull’infrastruttura messa in piedi dagli uomini di Zappia, che è poi la causa dei “Tanti voti che tornano indietro” come riportato poco sopra. Il televoto fondamentalmente è un complesso sistema informatico che, come tutti i sistemi informatici, deve garantire alcune proprietà affinché venga serenamente accettato dall’utenza. Tra queste la più importante è certamente quella che in gergo tecnico è definita fidatezza, ossia la fiducia riposta dall’utente nel sistema pensando che questo operi secondo le aspettative. Senza entrare troppo nei (boriosi) dettagli, ci interessa porre l’attenzione su due degli aspetti, strettamente correlati tra loro come si potrà facilmente intuire, che caratterizzano la fidatezza ovverosia l’affidabilità e la disponibilità, che denotano rispettivamente la capacità di un sistema di offrire un servizio quando richiesto dall’utente e la capacità del sistema di offrire un servizio quando specificato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


23
novembre

XFACTOR 6: TANTO CHAOS PER NULLA

Arisa

La sesta puntata di XFactor 6 si apre con l’Ante Factor che, aggiunto a XFactor Daily e a Xtra Factor, fa del format il primo programma a tempo prolungato. Il telespettatore ha praticamente maturato il diritto al cestino per la pausa pranzo. Visto che il primo teorema di My Sky è che “invertendo la visione del programma, il televoto non cambia” vi annunciamo che finalmente i Freres Chaos hanno un motivo per essere tormentati. Sono usciti a una puntata dall’inedito. Sia i fratelli sia Arisa, però, l’hanno presa bene. Non hanno lanciato lacrimogeni, ma solo perché pare che ultimamente siano terminate le scorte.

La conclusione della lite (per maggiori info clicca qui) che ha coinvolto tutti indistintamente è che probabilmente Simona Ventura ha promesso di pagare l’Imu ai sostenitori di Davide, che il prossimo monologo di Saviano sarà dedicato ai pizzini di Paola Folli, accusata di scrivere appunti sui talenti in gara, che fare i raffinati non significa esserlo, che Arisa non offre prestazioni sessuali a Morgan per fargli piacere i Freres Chaos e che Max Novaresi e Brenda Lodigiani fanno fatica a gestire l’Xtra Factor. Se non fosse intervenuto Tommassini a mettere ordine, sarebbe finita con i fratelli a cantare la versione Chaos de La Terra dei Cachi davanti a Elio tenuto immobile da Arisa. E tutti avrebbero dimenticato di riaccompagnare Conor Maynard all’asilo.

Si comincia con giudici, vocal coach e conduttore nella veste di ballerini capitanati da Luca Tommassini che, dopo la sua seppur breve performance, potrebbe fare anche una messa in scena con Chiara che balla il tango con il pulcino pio e a noi piacerebbe comunque o quasi. Iniziano, quindi, le esibizioni. Due per ogni talento. La prima manche è Famolo Dance con pezzi classici riarrangiati in chiave danzereccia, la seconda a tema libero. Le commentiamo insieme perchè, insomma, dopo sei puntate i ragazzi sono sempre quelli. Davide non diventerà Ricky Martin e Cixi non acquisirà le movenze della Vanoni. Tanto per fare un esempio.


23
novembre

X FACTOR 6: FUORI (DI TESTA) FRERES CHAOS E ARISA

X Factor 6, sesta puntata

Ad un passo dalla semifinale di giovedì prossimo, che significa presentazione del proprio inedito, un’altra eliminazione ha infiammato la gara di X Factor 6, giunto alla sesta puntata. Una serata caratterizzata dalla musica dance, che ha fermato la corsa fin qui trionfale di Davide, a sorpresa relegato all’ultimo posto nella classifica del televoto tra i sei concorrenti in gara. La sua disco-Apologize non ha convinto il pubblico votante.

Identica sorte è toccata ai Frères Chaos nella seconda manche, poco apprezzati (non solo da Elio, evidentemente) in “Inside world” dei Who Made Who. La giuria non bada alle critiche e va di nuovo in tilt: Simona Ventura ed Elio salvano Davide; Arisa e Morgan i due fratelli. Il pubblico votante fa il resto: fuori i Frères Chaos.

La vera confusione, però, si consuma a Xtra Factor, dove va in onda la pessima fiera degli sconfitti. I due fratelli, improvvisamente riemersi dalle acque calme che li hanno accompagnati per tutto il percorso di X Factor, accusano Elio e soprattutto Simona Ventura: “Sei stata falsa a farci i complimenti fino alla sesta puntata” attacca la ragazzina ex Ti lascio una Canzone. Ma se la rabbia dell’eliminata si può anche giustificare (ma anche no), è la reazione di Arisa a sorprendere in negativo:

Sei falsa Simona. Cazzo. E’ la verità. Sei falsa.