12
marzo

MASTERCHEF 3 E IL VINCITORE ‘ANOMALO’: SKY E MAGNOLIA SI DIFENDONO E PORTANO IN TRIBUNALE LA SOCIETA’ DI SCOMMESSE

i giudici di Masterchef

(AGI) Un esposto alla magistratura dopo le affermazioni dell’agenzia di scommesse Bet1128. Lo depositeranno Sky e Magnolia che smentiscono qualunque irregolarità nella diffusione del nome del vincitore della terza edizione di Masterchef, proclamazione avvenuta in diretta lo scorso 6 marzo.

In pratica, dopo le accuse di Almo Bibolotti (il secondo classificato) e le foto del vincitore, Federico Ferrero, circolate in questi giorni in Rete come promoter di uno degli sponsor del programma, l’agenzia di scommesse Bet1128 ha confessato di aver sospeso le giocate sulla finale, a poche ore dalla diretta, affermando che vi erano troppi flussi anomali, importi molto elevati e tutti nello stesso momento. Scommesse quindi che sembravano fatte da chi sapeva gia’ il risultato del talent show.

In una nota, Magnolia, società di produzione di Masterchef Italia, smentisce categoricamente qualunque irregolarità nella diffusione del nome del vincitore della terza edizione del programma. “La busta – si legge – è stata sigillata il 27 luglio scorso al termine delle registrazioni alla presenza del notaio Eleonora Sciarrone che ha garantito il regolare svolgimento della procedura. La stessa busta è stata poi consegnata il 6 sera pochi secondi prima della messa in onda, dallo stesso notaio direttamente nelle mani di Carlo Cracco. Le uniche persone a conoscenza del nome contenuto nella busta aperta in diretta televisiva e davanti al vasto pubblico presente ai Magazzini Generali di Milano, erano i tre giudici del programma che hanno scelto il vincitore tra i due finalisti dell’edizione, e i soli responsabili diretti del programma di Magnolia (a quanto pare anche l’ANSA che ha battuto la notizia 10 minuti prima, ndDM).


Sky e Magnolia depositeranno un esposto alla magistratura in merito a quanto dichiarato dal responsabile della società Bet1128 chiedendo peraltro di poter accedere all’elenco di chi ha piazzato nelle ultime ore prima della finale scommesse che possano apparire irregolari”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


skylogoxfactor
X FACTOR SU SKY UNO PER DUE STAGIONI DAL PROSSIMO AUTUNNO


DeAKids
DEAKIDS RINNOVA IL PROPRIO PALINSESTO. GIOVANNI MUCIACCIA NUOVO VOLTO DI RETE


MASTERCHEF 3 E IL VINCITORE 'ANOMALO': SKY E MAGNOLIA SI DIFENDONO E PORTANO IN TRIBUNALE LA SOCIETA' DI SCOMMESSE
PAR CONDICIO E’ FATTA! ACCANTO ALL’UOMO PERFETTO ARRIVA LA SPOSA PERFETTA!


Andrea Zappia
Nasce Sky Q ma non chiamatelo decoder. Le funzioni e i costi

1 Commento dei lettori »

1. xxxxxxxx ha scritto:

12 marzo 2014 alle 21:18

Comunque Magnolia secondo me deve architettare stratagemmi più affidabili per non far diffondere i vincitori delle gare che si tengono nei suoi programmi televisivi prima della loro messa in onda: ricordo che successe una cosa simile anche con Pechino Express, infatti il direttore dei programmi di Magnolia, o qualcosa del genere, aveva detto “abbiamo girato due finali diversi per non far capire a nessuno, neanche ai vincitori, chi avesse vinto la gara, lo sanno solo quattro persone, che tra l’altro non lavorano alla RAI!”, ma poi poche ore prima della messa in onda della finale tramite una rivista di diffusione nazionale si sapevano già i nomi dei vincitori. Perché non hanno imparato dai propri errori?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.