4
dicembre

RITA DALLA CHIESA: SE LA7 CASSA SETTIMA ONDA SARA’ SCONTRO. LI PORTO IN TRIBUNALE

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa

Se La7 dovesse cassare Settima Onda sarà scontro“. Esordisce così Rita Dalla Chiesa, commentando le notizie apparse circa la cancellazione da parte della rete della nuova trasmissione di La7, delle quali conferma di aver ricevuto indicazioni in tal senso a livello informale e verbale.

Se dovessi ricevere una conferma scritta e l’ipotesi di cancellazione dovesse risultare ufficialmente, allora sarò costretta a portare Cairo e e la sua rete avanti i giudici” ma – prosegue la Dalla Chiesa – “Voglio augurarmi che tutto questo non abbia seguito e che non debba essere costretta a tutelare il mio buon diritto in Tribunale“.

Il commento di Lucio Presta

“Dopo aver rinunciato alle reiterate proposte di Mediaset non si può credere che all’ultimo momento, pare per motivi di budget, l’attività artistica e l’immagine di Rita possano subire un danno tanto grave quanto ingiustificato, commenta Lucio Presta, agente della conduttrice. “Si tratta” – conclude – “di una trasmissione del pomeriggio alla quale Rita ha lavorato con grande impegno e passione e che, dopo alcuni rinvii, era pronta per il decollo, a presidio del pomeriggio della rete”.

La replica di La7

“La7 comunica di aver preso atto con stupore delle dichiarazioni della sig.ra Dalla Chiesa e precisa che l’Azienda non ha alcun obbligo contrattuale relativamente alla produzione e alla messa in onda di uno specifico programma essendo le decisioni  in merito rimesse esclusivamente alla propria valutazione”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Rita Dalla Chiesa
DMLIVE24: 19 NOVEMBRE 2013. CASTING APERTI PER LA SETTIMA ONDA DI RITA DALLA CHIESA, RASPELLI SI DA’ ALLA MUSICA


dm live 24 - 19 maggio 2012
DM LIVE24: 19 MAGGIO 2012. CHI ERA TRASH PER LA DALLA CHIESA?, LA PROVA DEL CUOCO IN REPLICA A GIUGNO, CHI E’ MICHELA?


DM live 24 03 Settembre 2011
DM LIVE24: 3 SETTEMBRE 2011. RITA E ANTONELLA INSIEME APPASSIONATAMENTE, CORONA DENUNCIATO, LACRIME AD XFACTOR, PIROSO VS BEPPE ‘COSCHETTA’


rita-dalla-chiesa
Rita Dalla Chiesa in prima serata su Retequattro con «Italiani». Maurizio Costanzo autore

20 Commenti dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 17:53

Un forum vero e proprio….



2. johli8 ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 18:34

Rita ritornerà a forum quindi,anche se farà l’imputata =)



3. giacomo bartoluccio ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 18:37

per quanto pensi che con lei, la7 non avesse fatto un buon acquisto, penso che abbia ragione. Cairo sembra un dilettante squattrinato



4. rara ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 18:42

visti gli ascolti ed il posizionamento degli altri canali nel pomeriggio sarebbe un flop assoluto! (secondo me lo sarebbe stato comunque..ma partire ora sarebbe davvero apocalittico!)
Quindi, secondo me meglio se si dedica (e le affidano) progetti diversi!!



5. Jonathan ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 19:04

Secondo me poteva avere qualche speranza Rita, innanzi tutto perché questo era il miglior anno x sperimentare visto che la VID si è persa per strada 6/7 punti di share.. Poteva benissimo guadagnarci Rita. Poi per tutti i suoi fans che l’hanno sempre seguita a forum.



6. Sanfrank ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 19:41

Gran dispiacere per una vera signora della televisione italiana.
Purtroppo credo che il programma non si farà in quanto, praticamente a costo zero, La7 è riuscita a coprire le fasce orarie in cui lo scorso anno andavano in onda le sorelle Parodi e Geppi Gucciari con altri programmi che hanno la stessa audience.
Il prolungamento de’ “L’arie che tira” e i telefilm “Cordier” nel preserale e “Le Strade di San Francisco” nel pomeriggio, stanno mantenendo lo stesso share della programmazione dello scorso anno a costo pressoché nullo, facendo risparmiare a Cairo un pozzo di soldi. Non gli si può dare torto, anche se i contratti vanno rispettati.
Mi auguro solo che Rita possa tornare a Mediaset (a Canale 5 ci sono diverse fasce sguarnite, specie nei fine settimana o in seconda serata, eliminando Matrix o spostandolo su Rete 4) e che non ci sia una nuova deriva su Real Time.
In quest’ultimo caso sarebbe un ennesimo colpaccio della rete del gruppo Discovery dopo la Parodina e Amici … e sarebbe pure in target.



7. Peppe93 ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 19:51

Il motivo non è sicuramente il budget, vedremo come finirà la storia.



8. pig ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 19:51

Mi dispiaca tantissimo per la Dalla Chiesa. Ha fatto un grosso sbaglio a lasciare mediaset e Forum. Spero che il prossimo anno torni a mediaset, magari con un programma su Rete 4



9. Marco89 ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 19:54

Mi dispiace veramente per la Dalla Chiesa, non si meritava un trattamento simile. E quel che è peggio, per lei si intende, è che a Forum la sua presenza non sembra mancare: gli ascolti non sono precipitati e la Palombelli se la sta cavando molto bene, nonostante i pronostici fossero tutti in direzione contraria ( i miei compresi).
Io avrei comunque provato ad inserirla nel pomeriggio di la 7: aveva più chance lei della Parodi, e in ogni caso Cairo avrebbe potuto pensarci prima anche se non so concretamente il perchè la trasmissione non si faccia.



10. ital ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 20:28

Marco non ci sono soldi …
Equilibri economici delicati a La 7 e non ha piu’ alle spalle il gruppo telecom …
Scelta avventata di un dilettante allo sbaraglio …
Mi spiace per Rita ma un noto proverbio popolare dice : mai lasciare la via vecchia per quella nuova, si sa cosa si perde ma non si sa cosa si trova ….
La Palombelli aspetta la Dalla Chiesa e Cairo per una super puntata speciale vip di Forum …. ih, ih,ih …..



11. kalinda ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 20:58

La causa la vincerà però si ritroverà per un bel po’ senza lavoro.



12. lisa ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 22:01

come dire: chi lascia la strada vecchia per la nuova….



13. Avdm ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 22:16

Mi spiace davvero per rita dalla chiesa che stimo molto, ma credo sia stata mal consigliata dal suo agente o abbia preso decisioni avventate: cosa c’entra lei su La7? Casomai sarebbe un buon personaggio per la rai, una signora di gran classe e qualità avrebbe certamente arricchito il servizio pubblico che, non si sa con quale coraggio, mette non onda le venier o le perego… Forza Rita!!!



14. rara ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 22:35

Non è detto che la causa la vinca..bisogna veder bene il contratto firmato tra loro. Non deve avere grosse penali se Cairo preferisce non mandarla in onda e rischiare una causa..Se la penale fosse alta, per la stessa somma, la manderebbe in onda almeno per un pochino..per poi tagliarla per i bassi ascolti..o guadagnando se va bene..



15. osservatore ha scritto:

4 dicembre 2013 alle 22:46

Li portasse a Forum… dalla Palombelli



16. Alessandro ha scritto:

5 dicembre 2013 alle 00:03

Rita deve tornare a forum con Senise e Bracco, mi spiego : si potrebbe dividere il programma, fare due cause al mattino e due al pomeriggio nello sportello (che diventerebbe una 2a parte di forum) e Rita e la Palombelli potrebbero prendere due cause a testa e seguirle ogni una a modo loro, cosa ne pensate?



17. mugnezz ha scritto:

5 dicembre 2013 alle 01:59

ma no , assolutamente no . fuori quei 2 inutili di senise e bacconieri



18. Lilli Felici ha scritto:

5 dicembre 2013 alle 09:13

Credo che la trasmissione non verrà chiusa in partenza
spero sia una “trovata” per pubblicizzarla ulteriormente
creando un alone di solidarietà intorno alla conduttrice
se così non fosse la legge dirà la sua
Auguri Rita



19. mario ha scritto:

5 dicembre 2013 alle 12:00

La rete non sarà obbligata alla messa in onda, ma probabilmente a corrispondere quanto dovuto.
Tuttavia, è palese il danno di immagine, soprattutto considerando che la Sig.ra Dalla Chiesa, per firmare con La7, ha lasciato un’azienda come Mediaset e un programma che conduceva con successo da numerose stagioni. Cairo non potrà non risponderne.



20. fill ha scritto:

5 dicembre 2013 alle 13:38

beh, due lirette da parte ce le avra’, no? magari potessero portare in tribunale i responsabili, tutti quelli che come lei ricevono un calcio in …. e via a casa senza lavoro.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.