19
luglio

FESTIVAL DI CASTROCARO 2013: STASERA LA FINALE CON PATTY PRAVO. IN COLLEGAMENTO TELEFONICO FIORELLO, JOVANOTTI E PEZZALI

Festival di Castrocaro

La serata finale della 56° edizione del Festival di Castrocaro - Voci nuove volti nuovi, in onda questa sera su Rai 1 alle 21:10 in diretta da Piazza d’Armi a Terra del Sole, si preannuncia un po’ diversa dalle altre. Non tanto per la conduzione di Pupo, chiamato per la prima volta a prendere parte all’evento, ma per le intenzioni del direttore artistico Massimo Cotto che, come dichiarato a Il Messaggero pochi giorni fa, vuole portare la manifestazione ai fasti del passato e darle nuovo vigore.

“Vogliamo offrire un’altra vetrina ai giovani, oltre ai noti talent show e al Festival di Sanremo. Castrocaro è un moltiplicatore di spazi, un palco in più dove farsi notare, e per come lo concepiamo oggi non si esaurisce in una serata, ma inizia quando finisce, ovvero accompagniamo i giovani nel corso di un intero anno.”

Per raggiungere lo scopo la serata finale del concorso è stata strutturata in modo da tenere alto il ritmo e la gara tra i dodici finalisti, tutti di età compresa tra i 15 e i 29 anni. Ci saranno tre fasi: la prima, durante la quale i concorrenti si sfideranno esibendosi con una cover, la seconda durante la quale chi è passato si esibirà in un brano inedito e poi l’ultima tranche, in cui in due si contenderanno l’ambito titolo. La giuria sarà composta da Claudio Cecchetto, Marco Masini e Iva Zanicchi che partecipò a Castrocaro nel 1962.

L’aquila di Ligonchio non sarà però l’unica ex concorrente sul palco, dal momento che in veste di presenters ci saranno Paolo Vallesi, Lighea, Fiordaliso, Michele Pecora, Paolo Mengoli e Donatella Milani. L’ospite d’onore della serata sarà invece Patty Pravo, che ha appena pubblicato il suo nuovo disco. In collegamento telefonico invece Fiorello, Jovanotti e Max Pezzali.

Nel corso della serata è prevista anche l’esibizione della vincitrice del Festival Internazionale Voce Canto Lirico 2013, il soprano russo Ekaterina Gaidanskaya e ad accompagnare i ragazzi in tutte le loro interpretazioni, che avverranno tutte dal vivo, sarà l’orchestra diretta da Stefano Palatresi. Questo l’elenco dei finalisti: Paolo Bivona, Monica Vellucci, Chiara Filomeni, Titti Scialla, Emilio Carrino, Francesco Ciapica, 60 Frame, Lisa Buralli, Federica Santini, Marta Pilia, Davide Papasidero, Fabrizio Sanna.



Articoli che potrebbero interessarti


Pupo-Festival di Castrocaro
PUPO CONDUCE IL FESTIVAL DI CASTROCARO 2013


DM Live 24 17 Novembre 2011
DM LIVE24: 17 NOVEMBRE 2011. LA CORNA ROVINATA, JOVANOTTI NON PAGATO, LA ANDERSON VERGINE


Bibi Ballandi
JOVANOTTI SU RAI1 CON QUATTRO PRIME SERATE. PAROLA DI BIBI BALLANDI


DM Live 24 7 Ottobre 2011
DM LIVE24: 7 OTTOBRE 2011. JOVANOTTI, NEGRAMARO, GIORGIA, PAUSINI ED ELISA DA FIORELLO!

2 Commenti dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

19 luglio 2013 alle 22:50

Ma da anni Castrocaro non lancia un cantante che poi ha spiccato il volo…



2. ciak ha scritto:

20 luglio 2013 alle 09:31

beh…quel poco che ho visto…non mi è parso uno spettacolo così interessante…
perchè invece non farlo diventare un bel varietà settimanale nella lunga estate televisiva…ove c’è moria delle vacche…. sempre per la ricerca di nuovi talenti…un marchio storico coem questo di CASTROCARO che ai vari talent fà un baffo… caduto in disgrazia…vista anche l’epoca storica…
io accorperei la ricerca della più bella d’Italia (MISS ITALIA) e la ricerca di nuovi talenti (CASTROCARO) affidandolo come direzione artistica a PIPPO BAUDO…. co-condotto però anche da un bel volto della radio…FEDERICA GENTILE…
sullo stile dei grandi varietà estivi…rai…come STASERA MI BUTTO…
NIENTE MALE L’IDEA….
perdonate la modestia..ma se consideriamo che in tv d’estate…ci propinano sempre e solo repliche..ma poi le repliche di cose fatte neanche un mese fa….restiamo alal finestra…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.