13
giugno

PUPO CONDUCE IL FESTIVAL DI CASTROCARO 2013

Pupo

L’ultima apparizione televisiva degna di nota di Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, risale all’autunno 2012, periodo in cui ha fatto parte della giuria di Ti lascio una canzone. Ma a sentire il suo nome a noi continua a venire in mente l’exploit sanremese dello stesso anno, quando mise in scena una finta e alquanto imbarazzante contestazione all’ospite d’onore Adriano Celentano, con la benedizione del conduttore Gianni Morandi.

Tornerà in tv nuovamente per un Festival italiano e stavolta per fortuna non come disturbatore ma nelle vesti di conduttore, professione che ormai dal 2005 porta avanti contemporaneamente a quella di cantante e che l’ha visto al timone di trasmissioni di successo quali Affari Tuoi, i Raccomandati e Reazione a catena. Sarà infatti lui a presentare la finalissima della 56esima edizione del Festival di Castrocaro, che andrà in onda su Rai 1 venerdì 19 luglio.

Il cantante, che ha dalla sua la capacità di mettersi in gioco e affrontare sempre con entusiasmo le nuove esperienze, anche quelle dalle quali sarebbe meglio astenersi tipo la partecipazione al Festival di Sanremo 2010 in gara con Emanuele Filiberto, è ben lieto anche di questa nuova avventura, come leggiamo in una nota Ansa.

“Sono contento di condurre Castrocaro perché in questo periodo, da parte mia, è obbligatorio e dovuto qualsiasi contributo in eventi che possono dare un’occasione ai giovani. Spero che il mio possa essere l’anno delle donne.”

Un Pupo pieno di speranze, dunque, che si mette al servizio di un evento collaudato e dunque non troppo rischioso, secondo le sue teorie espresse in occasione del flop di Roberto Benigni su Rai 2. Sul perché poi in questo periodo da parte sua sia doveroso un contributo per i giovani possiamo solo fare mere ipotesi, come quella che essendo ormai tre volte nonno abbia sviluppato una particolare sensibilità per la categoria. Ma la cosa curiosa sono i tipi di contributo che dà: dopo un appello ai giovani per un uso corretto dei social network, un mese fa il buon Ghinazzi ha indetto un social game tra i suoi fans su Facebook e Twitter in cui il premio in palio era… un gelato al cioccolato da gustare con lui!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Festival di Castrocaro 2013
FESTIVAL DI CASTROCARO 2013: STASERA LA FINALE CON PATTY PRAVO. IN COLLEGAMENTO TELEFONICO FIORELLO, JOVANOTTI E PEZZALI


Napoli Prima e Dopo
NAPOLI PRIMA E DOPO: SUL PALCO DEL MASCHIO ANGIOINO ANCHE GIOVANNI CACCAMO E DEBORAH IURATO


Orietta Berti e Valerio Scanu a Napoli Prima e Dopo
NAPOLI PRIMA E DOPO 2015: SUL PALCO VALERIO SCANU, SERENA ROSSI E GIGI D’ALESSIO


Pupo intervista
PUPO A DM: AD AGON CHANNEL CON ENTUSIASMO, MA IL MIO LEGAME CON LA RAI RESTA INDISSOLUBILE

2 Commenti dei lettori »

1. Peppe93 ha scritto:

13 giugno 2013 alle 20:15

Per fortuna che in Rai ora lo fanno lavorare solo d’estate.



2. mugnezz ha scritto:

13 giugno 2013 alle 21:40

la domanda è : perchè lo fanno lavorare



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.