12
luglio

IL BOSS DELLE TORTE – LA SFIDA: LA TERZA EDIZIONE DA STASERA SU REAL TIME

Buddy Valastro

Se con i membri della sua famiglia Buddy Valastro, Il Boss delle Torte di Real Time, è severo oltre ogni limite (ha perfino licenziato la sorella Mary!), immaginate quanto possa essere tremendo con chi non appartiene al suo branco. Tuttavia, così come con la sua attività ha dato lavoro a tutti i suoi familiari, che lo aiutano nel portare avanti la sua pasticceria Carlo’s Bake Shop nonché il nuovo stabilimento di Lackawanna, allo stesso modo il caro italo americano vuole dare opportunità anche ad illustri sconosciuti con il pallino per torte e dolci.

E’ così che il suo reality show, Il Boss delle torte – La Sfida, è giunto alla terza edizione, che partirà questa sera su Real Time e tornerà rigorosamente alle 23:00 ogni venerdì (con repliche in settimana). Un programma divertente e a tratti spettacolare, che vedrà tredici aspiranti pasticcieri combattere a suon di glassa e cioccolato plastico per vincere i centomila dollari in palio ed avere così la speranza di diventare anche loro, in futuro, dei veri boss delle torte.

I trionfatori delle precedenti edizioni, oltretutto, hanno avuto la possibilità di fare una sorta di stage formativo nell’azienda di Buddy, tanto che il pubblico ha potuto rivedere spesso Dana Herbert (vincitore della prima edizione) e Marissa Lopez (vincitrice della seconda) nelle puntate del programma madre mentre cercavano di abituarsi ai ritmi dettati da Buddy e non farsi vessare troppo dai suoi tremendi familiari per essere assunti definitivamente.

Per la terza edizione, partita a novembre 2012 sull’americana TLC, il livello di difficoltà delle prove è ulteriormente salito quindi ai concorrenti non basterà rompere uova alla velocità della luce, infornare centinaia di dolci senza rovesciarli, realizzare creazioni ad immagine e somiglianza delle (già non bellissime) sorelle Valastro, per loro il boss ha in mente dell’altro. Tipo la realizzazione di torte ispirate ai musical di Broadway, ai matrimoni e agli eroi dei fumetti. E dopo prove di creatività, velocità, decorazione e precisione, per la puntata finale si trasferiranno tutti al The Venetian di Las Vegas dove verrà eletto il vincitore.



Articoli che potrebbero interessarti


Il boss delle torte - La sfida 3 - Facebook
IL BOSS DELLE TORTE – LA SFIDA 3: ASHLEY VINCE, MA DA CARLO’S RITROVERA’… PAUL! MINACCE DI MORTE PER GRETEL-ANN


Emme - Eliminata Il Boss delle Torte la Sfida
IL BOSS DELLE TORTE – LA SFIDA: NELLA PRIMA PUNTATA ELIMINATA EMME, SPICCANO ASHLEY E CHAD


boss delle torte la sfida vincitore
IL BOSS DELLE TORTE – LA SFIDA: IL VINCITORE E’… (VIDEO) REAL TIME INTERROMPE IL PROGRAMMA NEL MOMENTO CLOU


Buddy Valastro con la madre Mary
Il Boss delle Torte: è morta la mamma di Buddy Valastro

4 Commenti dei lettori »

1. Marco ha scritto:

12 luglio 2013 alle 21:46

Ma perchè alle 23.00? Alle 21.10 non è una collocazione migliore (e parlo di tutte le “nuove puntate” di RealTime)?
Qualcuno me lo spieghi :)



2. Mattia Buonocore ha scritto:

12 luglio 2013 alle 21:55

@Marco loro considerano la seconda serata la loro prima serata. A partire dall’autunno qualcosa cambierà (a cominciare dallo show della Parodi)



3. comare ha scritto:

12 luglio 2013 alle 22:59

Adoro e sono prontissima a seguire la Sfida.
La scosrsa edizione mi ha colpito moltissimo, soprattutto per il suicidio del concorrente dopo l’eliminazione… incredibile come certe persone prendano sul serio certe cose. Marissa continua a lavorare con Buddy, ma Dana no mi sembra. L’ulrimo avvistamente risale alla puntata della torta lampadario sfracellata al suolo.
Ah, comunque la sorella Mary è stata licenziata per finta. Poi è tornata a rompere più di prima.



4. tinina ha scritto:

13 luglio 2013 alle 10:36

Anche a me piace molto questo programma, più di The cake boss. Vorrei avere notizie di Dana, fantastico omone che con calma e tranquillità è riuscito a vincere la prima edizione. Comunque, Marco, se guardi Real time sicuramente troverai le repliche più e più volte.
Riguardo a Mary, beh è vero che è una gran rompi ma se non ci fosse bisognerebbe inventarla!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.