16
maggio

PAOLA FERRARI: SERENA DANDINI? BELLA STR*NZA

Paola Ferrari

Il tempo non sana le ferite, le acuisce. Almeno questo suggerisce il rinnovato (e giustificato) livore con cui Paola Ferrari si è espressa nei confronti dell’autrice dellinopportuno pezzo sul femminicidio interpretato da Paola Cortellesi.

“La Dandini? La prima cosa che ho pensato è: bella str*nza

La Ferrari non ci sta. E ribadisce che sentirsi dire, seppur in scena, che fa schifo è del tutto gratuito e manca di rispetto al suo lavoro quotidiano, per il quale timbra il cartellino ogni giorno e prende uno stipendio normale e non gli ottocentomila euro l’anno che guadagnava Serena Dandini quando lavorava per la Rai. Va meglio alla Cortellesi, ma non del tutto: la Ferrari ha apprezzato il suo tentativo, benché decisamente maldestro, di mettere una pezza e a quanto pare le due si incontreranno per chiarirsi dal vivo.

Intanto la carriera della signora De Benedetti potrebbe subire una svolta, se vogliamo interpretare con malizia ciò che ha detto a Giuseppe Cruciani, nel programma La Zanzara su Radio 24.

“Mi piacerebbe fare La Domenica Sportiva ancora per un altro anno, poi basta altrimenti la gente si stufa. Comunque vedremo, il direttore di Rai Sport sta andando via e Gubitosi deve sceglierne un altro.”

Promozione in vista?



Articoli che potrebbero interessarti


Paola Ferrari contro Paola Cortellesi
PAOLA FERRARI CONTRO LA CORTELLESI PER UNO SKETCH SUL FEMMINICIDIO (VIDEO): “E’ UN ATTO DI UNA VIOLENZA VERBALE INAUDITA”


Marco Lollobrigida (Il Sabato della DS) e Giorgia Cardinaletti (La Domenica Sportiva)
Serie A 2017/2018 sulla Rai: i primi a partire sono «Il Sabato della DS» e «La Domenica Sportiva». Confermata la squadra di «90° Minuto»


Sabrina Gandolfi
LA DOMENICA SPORTIVA: SENZA LA FERRARI SI PARTE CON IL 3% IN MENO. SABRINA GANDOLFI SI TIRA FUORI DALLE POLEMICHE


Paola Ferrari
PAOLA FERRARI CONTRO SABRINA GANDOLFI: GUARDATI ALLO SPECCHIO SE HAI IL CORAGGIO E COMPLIMENTI PER I DENTI RIFATTI

44 Commenti dei lettori »

1. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 12:23

x Stefania Stefanelli
Io NON so nulla di calcio, quindi mi rivolgo a lei (Stefania) per sapere cosa vuol dire “Promozione in vista?” perchè, personalmente dal basso della mia ignoranza, non vedo cosa ci sarebbe di “più importante” rispetto alla conduzione di Domenica Sportiva: certamente mi sbaglio, ma per ora la penso così.

Comunque sia, io trovo che gli “ottocentomila euro l’anno che guadagnava Serena Dandini quando lavorava per la Rai” siano VERGOGNOSI, specie perchè erano dati ad una (bolscevica) flopposa e totalmente (faziosa e) incompetente, come poi si è visto su La7 con il suo super-flop in prima serata: come mai non sento le urla isteriche di tutti quelli che hanno (giustamente, visti i bassi ascolti) gridato contro Sgarbi e Ferrara nel 2011?



2. carlox_87 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 12:38

x 1 ari.6

Io ho interpretato le parole “promozione in vista” come una possibile promozione della Ferrari a direttrice di rai sport (visto che nell’articolo si dice che il direttore uscente sta andando via e Gubitosi ne deve nominare un altro). Poi, naturalmente, potrei essere smentito dall’autrice dell’articolo.

Per quanto riguarda la Danidini: la citazione della Ferrari nel monologo è assolutamente fuori luogo, non capisco cosa centri citare la Ferrari (che può piacere o non piacere come tutti) in un testo contro il femminicidio. L’idea del monologo è buona, ma la citazione contenente offese gratuite assolutamente no! (ci si poteva limitare al citare la tv- come è stato fatto mi sembra- senza però fare riferimento ad alcun programma di qualunque genere. Che poi la Dandini stessa non pensava di sollevare polemiche? Io non avrei fatto citazioni fosse anche per il solo timore delle critiche, poi prontamente e- giustamente- arrivate)

Lo stipendio (ed il successivo licenziamento) in rai ed il flop su la7: Come si dice? Chi semina vento raccoglie tempesta…
Non a caso, come tu mi sembra avevi scritto in qualche post giorni fa, il licenziamento della Dandini è stato preso di comune accordo tra consiglieri rai PDL e PD. Poi è stata fatta fuori pure da la7, per cui….



3. Andrej ha scritto:

16 maggio 2013 alle 12:55

ari.6 (Bianca, etc…):

vorrei non sentirmi spinto a rispondere, ma non posso proprio farci niente.
Ogni post del sito trabocca di tuoi interventi che, nella stragrande maggioranza dei casi, vedono il tema in questione prontamente abbandonato dopo un capoverso per poi buttarsi a pesce nella sequela di geremiadi e di lamentazioni ripetute fino alla nausea di qua e di là.
E’ come se uno andasse al ristorante e, quando il cameriere gli elenca le specialità della casa, partisse con un’invettiva nei confronti della trattoria lì vicino.

Non so, probabilmente c’è qualcosa di imperscrutabile alla radice di tutto, forse c’è un motivo che ti spinge a formulare pedissequamente e meccanicamente lo stesso concetto da una parte e dall’altra anche quando l’argomento è tutt’altro o quando qualcuno non è d’accordo con te.

(“Un post sui processi di Berlusconi? E quello su Penati dov’è?”, “Un post su quanto va male Mediaset? E allora la Rai che è infestata di gente del PD?”. Manca solo un post sul 25 aprile con il corredato “e allora le foibe?” e poi c’è tutto).

Forse, di base, sei una persona molto sola, che pensa di rimediare alla situazione spalancando il proprio mondo interiore e le proprie convinzioni su un forum, dove per alzare la voce basta davvero poco e dove l’umanità dei rapporti si azzera.

In una normale conversazione, specie in un contesto formale, annullare il confronto e puntare i riflettori su di sé accentrando l’attenzione è una cosa abbastanza triste, e il resto della comitiva, alla lunga, può stufarsi e isolare chi si comporta così.

Forse ti è già accaduto – ed è per questo che sei solo/a -, quindi, con il tono più propositivo possibile, forse potrebbe essere soltanto deleterio ripetere quel medesimo atteggiamento virtualmente, perché prima o poi i risultati saranno gli stessi.

Poi, fa’ come ti preferisci.

(il PD non ha partecipato moralmente o economicamente alla composizione di questo messaggio)



4. Nina ha scritto:

16 maggio 2013 alle 13:01

Certo è che noi donne facciamo delle figuracce… Il problema è che passa il messaggio che, grazie a queste donnacce, i maschi poverini loro sono istigati a pestare le mogli. Sembra una cavolata però intanto una signora ha scritto così in un post precedente.



5. Andrej ha scritto:

16 maggio 2013 alle 13:33

Sai, è un po’ difficile non notare i tuoi interventi, visto che sono i più numerosi, i più onnipresenti e i più simili fra loro.

Nel mondo reale, dove vigono regole non scritte di comportamento un po’ diverse dalla netiquette di un forum o di una comunità web, sarebbe come se in luogo pubblico, a un certo punto, uno si mettesse a sbraitare di qualunque cosa coprendo la voce degli altri, interrompesse le conversazioni circostanti dando un parere non richiesto e, in generale, facesse un sacco di casino, e, notando l’irritazione o più neutralmente la curiosità degli altri, se ne uscisse con un “‘mbé? Cazzo guardi? Fatti gli affari tuoi!”.

Per risponderti, non ho commentato il post in questione semplicemente perché non seguo né l’uno né l’altro, e vivendo all’estero il mio interesse è rivolto soprattutto alla circostanza di un evento televisivo e a come viene accolto socialmente, più che all’evento in sé che, ribadisco, non seguo.

(anche per questo intervento il PD e i suoi fantomatici troll negano ogni reponsabilità o paternità)



6. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 13:41

x 8. Andrej
Guarda, io i tuoi post manco li leggo perchè mi basta la prima riga per capire se un post è trolling… e tu lo sei: più lo neghi, più lo sei… quindi, come si dice in Sicilia (ah, non abito in Sicilia, ma la frase mi fa ridere), “non scassare la minchia” agli altri, grazie: comunque ti bastava andare sul post auditel di oggi per vedere Bova vs Montalbano, ma tu stesso hai ammesso che sei qui a fare trolling politico e quindi…



7. Andrej ha scritto:

16 maggio 2013 alle 13:46

In quanto all’accuda di stalking, prima che vada qualcuno di mezzo senza motivo, che qualcuno con le conoscenze adatte verifichi pure il mio indirizzo IP e la mia provenienza.

È vero che certi stalker più in gtqna possono permettersi di perseguitare qualcuno girando per il Paese, ma da qui a spostarsi di qualche migliaio di chilometri, beh, ce ne passa.



8. Andrej ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:02

io non ho ammesso proprio niente.
Comunque, la chiudo qui, la cosa rischia di protrarsi ad libitum: la situazione da voi è tale che l’isteria ha davvero tirato fuori il peggio di tutto e il Paese sembra essersi trasformato in un enorme forum.

Avevo un conoscente come te all’università. Un precursore e una vera zecca al culo, però nella vita vera, sempre a intrufolarsi non richiesto nel gruppo e a vomitarci i suoi anatem sociopoliticoculturali anche se si parlava di tutt’altro perché non aveva altra sede o altra compagnia per farlo.

Inutile dire che ci siamo stancati di lui molto presto e che l’abbiamo invitato a lasciarci in pace per il resto della vita.



9. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:12

Ma ste starlette televisive invece di attaccarsi pubblicamente, non possono telefonarsi e chiarirsi tra loro senza ammorbare gli altri con ste cavolate???? Patetiche



10. Andrea ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:12

Paola Ferrari con questa dichiarazione ha perso l’occasione per tacere e fare la figura della vera signora. Evidentemente la pasta è quella.



11. iki ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:13

Allora premetto che a me Paola Ferrari piace molto e che se fosse promossa alla direzione di Rai Sport sarei molto contenta,credo che la Dandini abbia sbagliato nel suo monologo.
Ma non si puó dire che la Dandini(anche lei mi piace) sia una flopposa perchè in Rai aveva un gran successo con Parla con me e a La7 l’hanno collocata al sabato sera contro IGT e Ballando su una rete che non si era mai accesa fino a quel momento in quella fascia oraria.
Sul discorso stipendio,trovo che siano tutte esagerate le cifre che si intascono i conduttori Rai(nessuno escluso).



12. Andrea ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:15

ari6, sei fastidiosa, potresti evitare di floodare il blog coi tuoi commenti assolutamente inutili?
Mi fai rimpiangere quello che si creava le telenovelas e postava qui tutte le puntate.



13. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:15

x 13. StefySh e 14. Andrea
A me risulta che Dandini e Cortellesi abbiano insultato in pubblico Ferrari, la quale è stata intervistata e ha parlato di varie cose, precisamente ha parlato di Rai Sport e poi ha risposto ad una domanda sulla vicenda di Dandini e Cortellesi.



14. Andrea ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:16

Sì, ha risposto, in maniera assolutamente poco fine.



15. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:17

x 17. Andrea
Hai cambianto nickname? Ma che sfigato… ah, già: se la Dandini insulta la signora Ferrari, tutto va bene. Eh, sì… tipico: un commento sui flop della Dandini?



16. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:19

Insultata? Ma dai sono anni che della Ferrari si dicono quelle cose e comunque, ribadisco,che avrebbero potuto chiarirsi in privato. Sono colleghe e avranno de sicuro i rispettivi numeri di cellulare ;-)



17. Andrea ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:20

Fidati che se cambiassi nickname (e sono un commentatore regolare da diverso tempo) la moderazione mi avrebbe bannato. Bon, non devo convincere te.
Magari invece che dare la caccia ai fantasmi impegnati a stare in topic dove lasci commenti. ;)



18. Nina ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:23

Andrea: non diciamo cavolate per favore. A volte per dare una risposta efficace devi scendere al livello degli altri.



19. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:24

( Mo de sicuro ari.6 me dirà che sono un troll del PD perchè non difendo la Ferrari ;-)…..)



20. Andrea ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:27

Nina, guarda, non sono d’accordo e non credo di aver detto una cavolata. Una battutina pungente, sarcastica, giusto per far capire di essere superiore, per non dare la soddisfazione.
A mio modo di vedere scendere al livello degli altri è solo una sconfitta.



21. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:30

x 23. Nina
Appunto, quegli idioti manco hanno letto il mio commento #1 sulla domanda sullo sport e mi hanno attaccato solo perchè ho osato criticare la Dandini: insomma, il solito trolling!

x 24. StefySh
Ma tu lo sei ;) ! E non perchè “non difendi” la signora Ferrari (che è una DeBenedetti), ma perchè non leggi neanche il commento #1 sullo sport e mi attacchi su altre cose in modo strumentale.



22. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:32

x 26. Andrea
Guarda che sei tu l’essere inferiore… rileggi meglio! Io ero stato in topic nel commento #1, ma voi sfigati mi avete insultato e stalkizzato, quindi io sono dovuto scendere al vostro livello infimo… tutto qui, sfigato ;) ! Comunque, è curioso che non appena sparisce Andrej arriva Andrea ad attaccarmi… il peggior trolling di Wikipedia sta passando su DM ;) in massa?



23. Andrea ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:34

Ari.6 le lezioni di lettura dovresti prenderle tu. ;)
Stavo parlando della Ferrari. ;)
Non di te. ;)
;) ;) ;) ;) ;) ;) ;)



24. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:39

x 29. Andrea
No, tu in realtà stavi parlando della signora Ferrari apposta per non farti beccare ;) !
;) ;) ;) ;) ;) ;) ;) – mi piace il tuo scritto con tanti ;) di fila.

Comunque, voglio farti una domanda, la stessa che ho scritto nel #1, cioè:

Io NON so nulla di calcio, quindi mi rivolgo a lei (Stefania) per sapere cosa vuol dire “Promozione in vista?” perchè, personalmente dal basso della mia ignoranza, non vedo cosa ci sarebbe di “più importante” rispetto alla conduzione di Domenica Sportiva: certamente mi sbaglio, ma per ora la penso così.

Tu cosa dici? Qualcuno ha scritto, nei commenti, che la signora Ferrari potrebbe diventare direttore di Rai Sport perchè l’attuale dirigente sta per andare in pensione. Un commento da parte tua?



25. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:44

x ari.6
La Ferrari è stata citata perchè nel suo monologo teatrale la Cortellesi racconta ciò che faceva il marito della vittima e che a lei dava fastidio. La Ferrari avrebbe fatto meglio a tacere. La Cortellesi interpreta una donna che è morta per colpa della violenza del marito e la Ferrari si inacidisce perchè viene citata? Ma per favore!!!!!!!!



26. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:47

x 31. StefySh
Ma cosa c’entrano le luci che usa la signora Ferrari con il femminicidio rappresentato a teatro? Risposta: assolutamente nulla. Comunque sia, prevedo che MAI riceverò una risposta su quanto segue…

Comunque, voglio farti una domanda, la stessa che ho scritto nel #1, cioè:

Io NON so nulla di calcio, quindi mi rivolgo a lei (Stefania) per sapere cosa vuol dire “Promozione in vista?” perchè, personalmente dal basso della mia ignoranza, non vedo cosa ci sarebbe di “più importante” rispetto alla conduzione di Domenica Sportiva: certamente mi sbaglio, ma per ora la penso così.

Tu cosa dici? Qualcuno ha scritto, nei commenti, che la signora Ferrari potrebbe diventare direttore di Rai Sport perchè l’attuale dirigente sta per andare in pensione. Un commento da parte tua?



27. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:48

x ari.6
Scusa sà ma se tu la 1 domanda la rivolgi a Stefania Stefanelli, perchè te devo da risponde io ? :-)



28. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 14:57

Ah ok ora l’hai posta a me e te rispondo! Per me non merita di diventare dirigente ma se proprio non possiamo farne a meno, mejo dirigente che in video, almeno non la si vede più :-)



29. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:00

x 33. StefySh
Perchè voglio vedere se sapete solo fare trolling ;) oppure rispondere anche voi: non è mica vietato rispondere a domande rivolte ad altri… se tu chiedessi a Stefania (l’autrice di questo post) una cosa a cui persino io potrei rispondere, beh… io lo farei.



30. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:08

x 34. StefySh
Guarda, io non so NULLA, ma proprio NULLA di calcio e MAI ho visto “Domenica Sportiva”, però dico questo: cosa ci sarebbe di più importante che condurre quel programma?!? La direzione di Rai Sport a cui non avevo pensato… io penso che dirigere e condurre un programma siano cose BEN DIVERSE: comunque, la prima donna conduttrice sportiva della RAI è una DeBenedetti e la cosa mi fa “prudere il naso” (e non mi interessa che Paola personalmente sia di destra, di centro o di sinistra, visto che conduce una trasmissione NON politica) perchè io penso che “sarà pur brava fin che volete (io non la conosco e quindi NON giudico come conduce), ma senza il cognome del marito sarebbe arrivata dove è adesso?” e chiedo scusa se qualcuno si sentirà offeso da questa frase.



31. morgatta ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:16

andrej hai tutta la mia stima e la mia solidarietà…
ari.6… vai a far merenda che è tardi, torni dopo a giocare col pc, su su….non fare i capricci….

per la cronaca il PD non ha partecipato neanche alla composizione di questo messaggio



32. Nina ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:18

Stefysh: che razza di ragionamento è mai questo? Vergogna.



33. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:19

Bah forse ci sarebbe arrivata ugualmente, perchè sono anni che si occupa di sport ma sicuramente non sarebbe durata tanto senza le spalle coperte.
Io comunque la preferivo quando faceva i fotoromanzi, almeno era muta ;-)



34. StefySh ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:20

x Nina
a cosa ti riferisci please?



35. Nina ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:23

Paola Ferrari sono tantissimi anni che fa televisione e non credo proprio che il posto le derivi dal fatto di essere nuora di De Benedetti.



36. aleterla ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:24

Siete più comici dei comici di Colorado ( non che ci voglia molto ).



37. ari.6 ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:33

x 38. StefySh
Machissenefotte ;) se ha una voce antipatica: basta che dica “cose giuste” nella sua materia! E lo dico io che non so neanche che voce ha la signora Ferrari…

x 40. Nina
Io non la conosco e quindi non la giudico nonostante il suocero antipatico, ma leggendo il CV su Wikipedia direi che hai ragione tu: complimenti alla signora Ferrari perchè immagino quanto maschilismo c’è nel giornalismo sportivo (vedi a Mediaset dove l’unica GIORNALISTA DONNA è la signorina di Italia2 Sara Carbonero proveniente dalla Spagna).



38. Nina ha scritto:

16 maggio 2013 alle 15:38

Al tuo messaggio n. 31.



39. shiver ha scritto:

16 maggio 2013 alle 18:11

Trash puro queste conversazioni hahahahahaha



40. serio ha scritto:

16 maggio 2013 alle 18:15

“serio = Pippo76 = osservatore = Andrej, il solito stalker cafone…” chiiiii???? ahahaha Ari.6 quanto mi fai ridere, certo che devi vivere proprio male, ho fatto una battuta ironica che dipinge molto bene il tuo comportamento “elettorale” in questo forum e che ha stancato un pò tutti, tu rispondi con accuse farneticanti di trolleraggio e di stalkeraggio (!!!). Vabbè chi legge capisce benissimo chi è che vede nemici d’appertutto e vive in una realtà tutta sua fatta di sinistroidi cattivi che fanno floppare Miss Italia e programmi Mediaset e chi invece vive tranquillamente la sua vita fuori e dentro il blog senza farsi tutte queste seghe mentali. Buona vita e liberati dei tuoi incubi!



41. Marco Urli ha scritto:

16 maggio 2013 alle 18:19

La Ferrari ha sposato De Benedetti
La Dandini è una baronessa.
Entrambe hanno il grano e sono donne di potere.
Non serve aggiungere altro.



42. Davide Maggio ha scritto:

16 maggio 2013 alle 18:21

Marco: beh, riduttivo :D



43. Marco Urli ha scritto:

16 maggio 2013 alle 18:23

Anzi stando a Wikipedia la Dandini è figlia di un conte avvocato discendente di una antica famiglia della nobiltà romana!



44. Marco Urli ha scritto:

16 maggio 2013 alle 19:46

Provocatoriamente riduttivo. ;-)



RSS feed per i commenti di questo post