25
aprile

UN MEDICO IN FAMIGLIA 9: ANCHE GIULIO SCARPATI NON CI SARA’

Giulio Scarpati (Lele Martini)

Giulio Scarpati (Lele Martini)

In una nostra recente intervista lo aveva ipotizzato, ma ora – stando a quanto riportato da Asca – è arrivata la conferma. Giulio Scarpati, più noto come Lele Martini nella popolare fiction Un Medico in Famiglia, abbandonerà con ogni probabilità nuovamente la serie che lo ha portato al successo. D’altronde, come dicevamo, proprio a noi di DM aveva reso noti i dubbi circa la sua presenza nella nona stagione – le cui riprese inizieranno questa estate -, più che altro perché ho voglia di fare altro. Mi piace alternare un po’ le cose per non avere un’unica base. Ancora non abbiamo deciso“. Ricontattato stamane, l’attore preferisce non commentare la notizia.

La decisione probabilmente creerà un po’ di delusione tra i tanti fan della serie, che avevano accolto il ritorno di Lele con entusiasmo. Ma d’altronde il suo personaggio rischiava di diventare ancora meno credibile dopo l’addio annunciato di Francesca Cavallin, alias Bianca, terza compagna dalla quale ha avuto un altro figlio. L’addio dei due protagonisti avrà sicuramente delle ripercussioni sul resto del cast e, soprattutto, sulla trama.

Anche se, a dire il vero, i due sono già parecchio defilati in questa ottava stagione, per fare posto a Lino Banfi e Milena Vukotic, guest per qualche episodio e pronti a tornare in pianta stabile nella nona stagione. Senza Lele però, al Medico bisognerà trovare un altro… medico, appunto. Ruolo che, in sua assenza, è stato nelle mani in passato di Pietro Sermonti (Guido) e David Sebasti (Emilio) e che ora potrebbe essere ricoperto ancora da Maria Martini (Margot Sikabonyi), la figlia di Lele, che da poco ha aperto uno studio privato affittato dalla famiglia Magnani.

Non è chiaro, però, come i due protagonisti lasceranno le scene anche se, presumibilmente, verrà lasciata la possibilità agli attori di tornare in futuro sul set.



Articoli che potrebbero interessarti


Giulio Scarpati (lele) - Un medico in famiglia
GIULIO SCARPATI: ECCO PERCHE’ SONO TORNATO AD UN MEDICO IN FAMIGLIA


Giulio Scarpati
GIULIO SCARPATI A DM: ANCORA NON HO DECISO SE SARO’ DI NUOVO LELE MARTINI


Giulio Scarpati
UN MEDICO IN FAMIGLIA 10: RITORNA GIULIO SCARPATI, CONFERMATI BANFI E VUKOTIC. FUORI LA SIKABONYI


I Cesaroni - Christiane Filangieri
I CESARONI 6 ANTICIPAZIONI: LO SPETTRO DI UN MEDICO IN FAMIGLIA INCOMBE SULLA GARBATELLA

18 Commenti dei lettori »

1. fabulous ha scritto:

25 aprile 2013 alle 11:58

beh mi sembrava logico. troveranno la scusa che lui,la cavallin e i figli si trasferiscono da qualche parte. in realtà devono davvero sfoltire una serie di personaggi che si sono accumulati con gli anni e che non hanno più nulla da dire e che sono la maggior parte. c’è davvero un caos nel cast. eliminerei pure cirilli e signora,conticini,ciccio e molti altri



2. Daniele Pasquini ha scritto:

25 aprile 2013 alle 12:04

Ciccio praticamente non c’è più eh… Ha partecipato mi pare solo ad un episodio



3. fabulous ha scritto:

25 aprile 2013 alle 12:13

lo guardo ogni tanto. lo avevo visto una volta. come lui,devono abbandonare molti altri. davvero,c’è il caos nei pesonaggi,che compaiono senza un perchè,per teatrini di pochi attimi. incredibile che tenga botta negli ascolti cosi bene



4. Peppe93 ha scritto:

25 aprile 2013 alle 12:47

Era scontato dopo l’abbandono della Cavallin ma fanno bene, perchè in questo modo la serie può rinnovarsi e loro magari torneranno dopo creando comunque l’effetto sorpresa.



5. camilla ha scritto:

25 aprile 2013 alle 13:21

scusate ma che senzo ha continuare ancora con sta fiction chiuderla definitivamente no? bha



6. rien ha scritto:

25 aprile 2013 alle 13:52

Meno male va!

la fiction ormai si è capito dagli ascolti di quest’edizione e dal tonfo di quella precedente funziona con Banfi.
Bravo anche l’attore che interpreta fidanzato di Maria, mentre lei la trovo insopportabile con una recitazione stereotipata. Sorpendentemente bravina invece Annuccia il cui ruolo (data l’età) per la prima volta ha degli sviluppi di attrice.



7. rien ha scritto:

25 aprile 2013 alle 14:03

Sono d’accordo anch’io che molti non hanno nulla dire e devono abbandonare: Cirilli e la cameriera, Dighero, quelli che lavorano all’ospedale con un Sassanelli ormai al limite, Conticini ha stufato è ovunque e sempre uguale a se stesso, Ciccio che giustamente hanno fatto partire, ai ragazzini anche ad eccezione dei due piccolini molti carini la figlia di Maria e il figlio del fidanzato di Maria.



8. Ciro ha scritto:

25 aprile 2013 alle 14:03

onestamente mi sono indifferenti lui e Bianca…i pilastri di questa fiction x me sono Libero e Maria!!…



9. Matteo G. ha scritto:

25 aprile 2013 alle 14:39

Come dicevo ieri meno male! Se io fossi negli autori coglierei la palla al balzo per sviluppare una nuova trama visto che questa serie ha paerto secondo me nuovi filoni narrativi (vedi Marco e Maria, vedi Ave e Anna con Emiliano). Il resto è contorno, i gemelli e Inge hanno avuto un buon filone narrativo nella sesta serie quando Bianca e Lele si sono conosciuti, ora sono più che inutili, tant’è che in molti episodi di questa serie neanche si sono visti



10. Linie ha scritto:

25 aprile 2013 alle 22:25

Non sarà una gran perdita, se considerate che quando l’abbandonò qualche anno fa tornò perché era caduto nel dimenticatoio. Un atteggiamento ipocrita il suo, si è rifatto i soldini e rivà via, liberissimo di fare altro, e certo!!!Tanto la sua assenza non si sentirà per nulla, ha un modo di recitare pessimo e monotono in tutto tra l’altro!



11. emanuele ha scritto:

26 aprile 2013 alle 09:44

a questo punto rivoglio Cettina!…….il cachet risparmiato alla non conferma di Giulio Scarpati e Cavallin spero lo investano per scritturare di nuovo Lunetta Savino e Claudia Pandolfi!!!!!!!



12. xxxxxxxx ha scritto:

26 aprile 2013 alle 22:03

A parte che secondo me sarebbe meglio farli restare tutti per girare un ultima stagione (visto il dimezzamento degli ascolti non sarebbe un brutto affare finirla), ma poi, che scusa trovano per mandarlo via? Comunque condivido anch’io l’opinione sullo sfoltimento del cast, troppi personaggi inutili (io praticamente della clinica terrei solo Oscar).



13. anna ha scritto:

27 aprile 2013 alle 14:39

Secondo me la 9 stagione ci deve essere ma io mi chiedo come usciranno di scena Scarpati e Cavallin sicuramente li faranno partire devo dire che io sono appassionata a un medico in famiglia,però è stato un pò incasinata questa serie e poi Maria e Marco c’è a me piacciono insieme



14. filomena ha scritto:

27 aprile 2013 alle 17:59

maria e’ sempre la stessa arrogante, civetta e sempre uguale!!! ave invece dovrebbe avere piu’ spazio e i “bambini” grandi hanno rotto. ma si tutti all’estero con lele e bianca, aria nuova in cucina…certo che se tornasse cettina…



15. LucaZ ha scritto:

27 aprile 2013 alle 20:51

Più che una casa è uno hotel, c’è chi va e c’è chi viene, ma i personaggi sono veramente troppi e la maggior parte inutili.
L’ho scritto gia una volta, i personaggi sono talmente tanti che si dividono le battute, uno continua la frase di un altro e un altro la finisce.
Le vicende sono surreali, sempre meno semplici e credibili. Dovrebbe sfoltire il cast e creare storie rappresentanti di questo periodo difficile.



16. marta ha scritto:

29 aprile 2013 alle 19:04

Bravo Giulio! Io un attore dello spessore di Scarpati, messo in un angolino e ‘usato’ per tappabuchi in una fiction che non ha più niente da raccontare per l’incapacità dei vari sceneggiatori che si sono susseguiti alle prime due serie. E poi qualcuno mi dice ‘perchè’ a Scarpati viene offerto dalla Rai solo questo ruolo? Forse che sia meno capace di un pupazzo imbalsamato come Garko, per esempio? Sprecato, il grande Giulio, in questo baillame e in questo teatrino cui è stato tolto anche lo spirito comico che sorreggeva il tutto. Io vado a vederlo in teatro e aspetto, anzi esigo, un lavoro televisivo che gli ridia finalmente il volto di Scarpati e non di Lele.



17. Federica ha scritto:

30 aprile 2013 alle 16:31

Secondo me bisognerebbe eliminare Dante , Melina , Ciccio e i 3 bambini (Elena , Bobò e Inge) e anche Conticini



18. Giuseppina ha scritto:

30 aprile 2013 alle 16:31

Prima di tutto mi permetto di fare una osservazione a Linie che afferma che “Non sarà una gran perdita, se considerate che quando l’abbandonò qualche anno fa tornò perché era caduto nel dimenticatoio” e dell’atteggiamento “ipocrita” e del modo di recitare PESSIMO che Giulio avrebbe: quando Giulio lasciò la serie dopo la seconda – e doveva finire lì – girò 4 fiction di successo – Cuore, Ultima pallottola, Monsignor Di Liegro e Don Zeno – un paio di film e SOPRATTUTTO si dette al teatro ed è lì che chi fa certe osservazioni dovrebbe andare a vederlo! Monotono???? A sì certo.. uno che passa dalla commedia musicale a Checov a un “one man show” dove canta, suona e recita, a Koltes a Dostojeski… beh sì certo.. solo monotona può essere la sua recitazione…
Lascia Medico? Ma fa benissimo! visto che mamma Rai nientaltro gli fa fare! Queste 5 ultime puntate di medico sono penose…le premesse invece, quarda caso le puntate con Giulio, erano proprio belle!! Ora potrebbe intitolarsi in qualsiasi altro modo e sarebbe lo stesso…. Un attore di spessore e di classe come Giulio – che COMUNQUE anche quando ha lasciato perchè aveva lasciato la Pandolfi, è SEMPRE comparso – fa benissimo a darsi ad altro visto che ci si ricorda di lui solo come “Lele” e ci si dimentica di un Rosario Livatino e dei tanti riconoscimenti teatrali e cinematografici che ha ricevuto. Bravissimo Giulio!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.