20
aprile

ERGASTOLO PER SABRINA E COSIMA MISSERI – SPECIALE QUARTO GRADO SOSTITUISCE TIERRA DE LOBOS 2 SU RETE4

Speciale Quarto Grado sulla sentenza Scazzi

Speciale Quarto Grado sulla sentenza Scazzi

Non c’è pace in questi giorni per i palinsesti delle reti generaliste. Se Canale5 ha preferito mantenere il profilo basso nonostante gli importanti eventi politici che si sono susseguiti negli ultimi giorni circa l’elezione del Presidente della Repubblica, Rai1 ha invece più volte messo mano al palinsesto per rincorrere le novità sullo scrutinio del nuovo Presidente, le cui votazioni si sono prolungate per via della crisi tutta interna al Partito Democratico. Stasera, con l’uscita dallo stallo e la quasi certa elezione di Giorgio Napolitano, Rai1 schiererà Porta a Porta il Presidente contro Amici, mentre Altrimenti ci arrabbiamo slitta di una settimana. Anche Rete4 però cambierà palinsesto, ma per un evento di tutt’altro genere.

Domani sera, domenica 21 aprile, salta infatti la settima puntata di Tierra de Lobos 2, che verrà sostituita dallo Speciale Quarto Grado condotto da Salvo Sottile sul processo Scazzi, arrivato a sentenza. Il verdetto di primo grado, giunto oggi alle 14.20, porta un po’ di luce sulla tragica vicenda di Avetrana: Cosima e Sabrina Misseri – ritenute le artefici dell’omicidio – sono state condannate all’ergastolo, mentre zio Michele a 8 anni di carcere. Condannati anche Carmine Misseri, fratello di zio Michè, e il nipote Cosimo Cosma a 6 anni.

Le due donne, che rimarranno in isolamento per altri sei mesi, sono state condannate per omicidio, sequestro di persona e concorso in soppressione di cadavere mentre Michele Misseri per soppressione di cadavere, assieme a Carmine e Cosimo. A Speciale Quarto Grado in onda alle 21.10, come preannunciato da Salvo Sottile che oggi ha seguito la sentenza “live” su Rete4 dalle 14, tutte le reazioni in diretta dallo studio Palatino di Roma.

Per Rete4 potrebbe essere una buona occasione per prendere una boccata d’aria fresca alla domenica, anche se presumibilmente già i contenitori pomeridiani di Rai1 e Canale5, L’Arena e (soprattutto) Domenica Live, si piomberanno a capofitto sull’argomento rischiando di rendere ridondante lo speciale di Salvo Sottile.



Articoli che potrebbero interessarti


Rete 4 - Autunno 2014
PALINSESTI RETE 4 AUTUNNO 2014: TANTE CONFERME E UNA SOLA NOVITA’


gossip-girl-italia1
TELEFILM 2013 MEDIASET: SU ITALIA1 LE NOVITA’ TRANSPORTER E ARROW, SU RETE 4 TIERRA DE LOBOS 2. IN ARRIVO IL FINALE DI GOSSIP GIRL E CARRIE DIARIES


ilary blasi-le iene
PALINSESTI GENNAIO-FEBBRAIO 2013: ITALIA1 SCHIERA LE IENE, WILD E MISTERO. SU RETE4 ARRIVA DR. HOUSE


Tierra de lobos 2
TIERRA DE LOBOS: RETE4 TRASMETTERA’ ANCHE LA SECONDA STAGIONE

6 Commenti dei lettori »

1. alex ha scritto:

20 aprile 2013 alle 18:17

oddio non se ne può più…
domani pomeriggio non resterò in casa a vedere ste cose, e poi e bel tempo spero che la gente preferisca uscire piuttosto che guardare la famiglia dell’orrore..
Ps io domani sera mi guarderò un medico in famiglia su Ra1



2. PierVivaCanale5 ha scritto:

20 aprile 2013 alle 18:26

io da Avetranese voglio solo dire una cosa,basta con “in diretta da Avetrana” il mio paese è stanco di tutto questo…



3. aledan ha scritto:

20 aprile 2013 alle 21:13

si puo’ dire che 2 b…e
l’ergastolo lo darei a questo tipo di trasmissioni che vuivono su questi eventi se non non esisterebbero nemmeno



4. jessy ha scritto:

21 aprile 2013 alle 19:02

e basta oggi non si è parlato d’altro…. ennesima domenica che sostituiscono tierra de lobos….. non si capisce piu niente…. lo annullassero del tutto almeno non subiamo più questi cambiamenti… nessun rispetto per chi segue la serie….. altre due ore abbondanti di “in diretta da Avetrana” e non solo, lasciateli in pace



5. Francesco ha scritto:

21 aprile 2013 alle 20:52

Vogliamo tierra de lobos, avete rotto le p….. Con sti processi, omicidi, etc… Si puo provare a vivere tranquilli senza questi inutili programmi.
Non se ne puo più. Ogni volta che accendi la tv si parla solo di omicidi. Notizie un Po più allegre? Visto anche il periodo di merda che stiamo passando!



6. Bruno ha scritto:

21 aprile 2013 alle 21:16

avete rotto co sti’ cambiamenti dell’ultimo minuto, andate a zappare non rompete con queste babbate, la gente è stufa di sentire sempre le stesse cose, lasciate in pace i defunti, non mettete sempre in evidenza tragedie solo per fare ascolti. Un pò di rispetto PER FAVORE………..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.