Quarto Grado



17
settembre

Femminicidi, Barbara Palombelli si scusa: «Nulla giustifica la violenza. Questa polemica tradisce la mia storia» – Video

Barbara Palombelli, Stasera Italia

Nessun comportamento che può giustificare il femminicidio o la violenza sulle donne“. Dopo le polemiche che l’avevano travolta per una frase infelice pronunciata a Lo Sportello di Forum, Barbara Palombelli ha voluto spiegarsi meglio e scusarsi. Così, durante l’anteprima odierna di Stasera Italia e in un successivo collegamento in diretta con Quarto Grado, la giornalista ha risposto a quanti l’avevano accusata di aver giustificato le violenze contro le donne, parlando di comportamenti talvolta “esasperanti” di queste ultime. 




9
settembre

Quarto Grado riparte da Denise Pipitone e dall’omicidio della vigilessa

quarto grado

Viero e Nuzzi

Venerdì 10 settembre, in prima serata, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”, arrivato quest’anno alla 13esima edizione. Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, e la squadra del programma in onda sulla rete di Sebastiano Lombardi, riprendono a indagare su episodi attuali di nera e cold case che attendono la verità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


2
luglio

Rete 4, palinsesti autunno 2021. Tutto confermato

Palinsesti Rete4

Palinsesti Rete 4

Cinque prime serate d’informazione e attualità in diretta. Su sette totali. Rete4 sembra aver trovato un proprio centro di gravità permanente (quello dei programmi d’approfondimento), tanto da presentare dei palinsesti autunnali 2021 composti da ritorni e conferme. Al contempo, con la volontà di sperimentare qualcosa di nuovo, ma non nell’immediato.





26
giugno

Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi sul caso Denise: «Non si può diffidare l’informazione». Piera Maggio: «Andremo avanti nelle sedi opportune»

Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi

C’è patto di fiducia tra Quarto Grado e i telespettatori: la notizia prima di tutto“. I fatti al primo posto. Così ha motivato la scelta continuare ad affrontare il caso di all’interno del proprio programma, in onda su Rete4. La precisazione del giornalista è arrivata a seguito dello sfogo con cui Piera Maggio, madre della bambina scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004, aveva diffidato la trasmissione Mediaset dal trattare nuovamente la vicenda di sua figlia.


21
giugno

Denise Pipitone, Piera Maggio diffida Quarto Grado dal trattare il caso

Piera Maggio

Piera Maggio non si è limitata alle rimostranze. Dopo le critiche riservate a Quarto Grado per alcune affermazioni dell’opinionista Carmelo Abbate sul caso di , la madre della bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo ha diffidato la trasmissione di Rete4 dall’affrontare la vicenda “a causa delle continue, reiterate frasi offensive” nei suoi confronti.





19
giugno

Piera Maggio contro Quarto Grado: «Squallore vergognoso, comportamento schifoso nei miei confronti»

Carmelo Abbate

La puntata di Quarto Grado in onda ieri sera ha fatto arrabbiare Piera Maggio. La madre di Denise Pipitone ha infatti perso la calma dopo aver ascoltato alcune affermazioni dell’opinionista Carmelo Abbate sulla relazione extraconiugale dalla quale era nata la bambina scomparsa e sul risentimento che avrebbe generato in Jessica Pulizzi, la sorellastra già assolta dall’accusa di sequestro di persona. Le considerazioni del giornalista hanno contrariato Piera Maggio, che ha così scritto un messaggio di protesta a Gianluigi Nuzzi, conduttore del programma di Rete4. 


21
maggio

Denise Pipitone, Quarto Grado: riaperta l’inchiesta. Indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave

Quarto Grado

Le indagini per la scomparsa di Denise Pipitone sono state riaperte dalla Procura di Marsala. A darne notizia è stata la trasmissione Quarta Grado, che ha informato il pubblico della presenza di due indagati: si tratta di Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi (padre naturale della bambina scomparsa) e di Giuseppe Della Chiave.


8
maggio

Quarto Grado intervista Anna Corona, Piera Maggio: «Vergogna»

Anna Corona

Anna Corona

La scomparsa di Denise Pipitone, ritornata al centro della cronaca a distanza di 17 anni, continua ad essere al centro del dibattito televisivo. E  Piera Maggio ormai non trattiene più la sua rabbia. L’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’intervista esclusiva ad Anna Corona – mamma di Jessica Pulizzi, principale sospettata per la sparizione della piccola almeno fino alla sua assoluzione – trasmessa ieri sera a Quarto Grado. La donna ha detto alle telecamere la sua “verità”, messa nuovamente in discussione in seguito alla perquisizione avvenuta, qualche giorno fa, nell’edificio di Mazara del Vallo dove viveva all’epoca dei fatti. Un discorso, articolato in più punti, che mandato su tutte le furie la madre di Denise, che se l’è presa anche con la trasmissione e i suoi opinionisti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,