20
aprile

SALTA ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO, SPECIALE PORTA A PORTA SUL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Bruno Vespa conduce Porta a Porta Il Presidente

Bruno Vespa conduce Porta a Porta Il Presidente

Noi lo avevamo previsto ieri, quando Giancarlo Leone ha cambiato in corsa il palinsesto della prima rete pubblica per seguire gli ultimi (drammatici) eventi politici con lo Speciale Porta a Porta Battaglia per il Quirinale, in collaborazione con il TG1, sull’elezione del Presidente della Repubblica e la crisi politica in atto, dichiarandosi altresì disponibile a proporre uno speciale nella prima serata di sabato al posto di Altrimenti ci arrabbiamo nel caso in cui i partiti fossero riusciti a trovare un accordo.

E così sarà: vista l’evoluzione dello stallo con la disponibilità di Giorgio Napolitano ad un bis per la Presidenza della Repubblica, e vista la sua elezione pressoché certa grazie all’appoggio dichiarato di PDL, PD, Scelta Civica e Lega Nord, Rai1 torna alla carica con la politica e stasera proporrà, contro la terza puntata del serale di Amici, Speciale Porta a Porta Il Presidente, come sempre condotto da Bruno Vespa con la collaborazione della testata giornalistica diretta da Mario Orfeo.

Se ieri si disquisiva sul fallimento del Partito Democratico dopo il flop di Romano Prodi, le dimissioni di Rosy Bindi e di Pierluigi Bersani, stasera si tornerà presumibilmente sugli stessi argomenti, ma probabilmente si parlerà anche del Governo che sarà: Napolitano infatti, la cui elezione pare certa vista la larga maggioranza dichiaratasi pronta a votarlo, ha accolto le richieste dei principali partiti a patto che si mettessero d’accordo per un Governo di larghe intese, per superare definitivamente l’impasse istituzionale.

Salta dunque la terza puntata di Altrimenti ci arrabbiamo condotto da Milly Carlucci, la cui chiusura slitta – salvo sorprese – al 4 maggio, mentre Amici si troverà contro il talk show di Bruno Vespa che, vista la situazione incandescente, potrebbe riuscire a rosicchiare spettatori alle altre reti e migliorare gli ascolti ottenuti da Rai1 lo scorso sabato.



Articoli che potrebbero interessarti


Giorgio Napolitano
DIMISSIONI DI NAPOLITANO: VESPA IN PRIMA SERATA CON PORTA A PORTA. MA RENZI E’ DALLA BIGNARDI


Giorgio Napolitano, Maurizio Costanzo
L’INTERVISTA: GIORGIO NAPOLITANO OSPITE DI COSTANZO. SU CANALE5 L’EX PRESIDENTE ELOGIA RENZI


Brexit
BREXIT: RISULTATI IN DIRETTA TV. GLI APPUNTAMENTI PER SEGUIRE L’ESITO DEL VOTO BRITANNICO


Elezioni Amministrative 2016
ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016, I RISULTATI IN DIRETTA TV: GLI APPUNTAMENTI

13 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

20 aprile 2013 alle 15:28

Se le cose andranno come previsto ci sarà da arrabbiarsi lo stesso: tanto tempo e tanti soldi gettati al vento per trovarci nella stessa situazione pre-elettorale magari con Amato al posto di Monti. Alla faccia del rinnovamento. Sarebbe stato meglio sorbirci Milly Carlucci anche stasera.



2. rien ha scritto:

20 aprile 2013 alle 15:38

No, basta pure stasera Vespa. Tra l’altro non è che abbia fatto tutti questi ascolti ieri sera e stasera sarà pure peggio!



3. Nina ha scritto:

20 aprile 2013 alle 15:38

Giuseppe: ….e senza Rosy!



4. Marco89 ha scritto:

20 aprile 2013 alle 15:48

Quelle da Vespa sono tutte chiacchiere vuote gettate al vento. Inutile questo speciale. A me non interessa però vedendo una parte ieri sera, mi sembra del tutto fuori luogo un nuovo speciale. C’ è poco da dire, si ripetono a vuoto le stesse cose, che cosa vogliono dircidi nuovo?
Siamo ridotti malissimo, in balia di un partito, superbo e arrogante, che ci ha fatto sprofondare ancora più giù di quanto non si potesse pensare. Se penso al sorriso della Bindi di ieri pomeriggio. Meglio evitare.
Che deve dire vespa? Portare i crisantemi per il Pd? Ripetere che serve responsabilità? Basta! Ripeto, parole al vento, retorica banale da salotto borghese, esempio più tristemente splendido del cravattismo della politica italiana. Non se ne può più.
La Carlucci recupera la puntata o si ridurranno a tre?
Comunque Ulisse stasera potrebbe approfittarne…



5. Giuseppe ha scritto:

20 aprile 2013 alle 16:05

Nina, come faremo senza Rosy? Potrebbero affidarle una trasmissione televisiva, magari un varietà del cavol… heemm… del sabato sera.



6. Nina ha scritto:

20 aprile 2013 alle 16:52

In effetti Marco hai ragione, almeno il sabato svaghiamoci un pochetto. Io mi guarderò la mia Udinese.

PS: domani da noi si vota. Che paio….



7. Marco89 ha scritto:

20 aprile 2013 alle 18:33

Non ti invidio Nina cara, per me è un dramma quando si deve votare, vorrei buttarmi dal balcone, poi penso che non ne vale la pena!Ahah
Comunque non ho mai sentito nominare tanto Udine come in questo periodo…tra Berlusconi e Grillo…se ne ricordano tutti solo per la campagna elettorale.
ps: Nina, l’ Udinese può arrivare in Europa anche quest’ anno secondo me, che squdra strafiga!



8. pedro(round2) ha scritto:

20 aprile 2013 alle 20:15

In fatti è quello che dico anch’io. Come faremo senza Rosy?
Scusate, ma mi potete dire chi è “Rosy”???

Inoltre, io penso che in realtà Leone ha deciso di mandare stasera questo speciale (ancora) di “Porta a Porta” perchè gli ascolti di “Altrimenti…” sono stati veramente un disastro. Non è stato abbastanza lo speciale di ieri in prima serata?



9. pedro(round2) ha scritto:

20 aprile 2013 alle 20:36

Mi rispondo da solo. (Non avevo letto questo post nel quale compare il nome “Rosy”).
Rosy Bindi è una politica italiana, vicepresidente della Camera dei deputati dal 2008 al 2013 e presidente del Partito Democratico dal 2009 al 2013.



10. Davide Maggio ha scritto:

20 aprile 2013 alle 20:38

pedro: quindi? Evita di commentare quando non serve a nulla.



11. Davide Maggio ha scritto:

20 aprile 2013 alle 20:38

Per l’uscita di Emanuele.



12. Bianca ha scritto:

20 aprile 2013 alle 20:57

x 3. Nina
E intanto Grillo ha svelato il suo VERO VOLTO, quindi i voti degli ex-PDL stanno uscendo dal MoVimento: riuscirà Grillo a prendere a sinistra tanti voti in grado di sostituire per intero (senza perdite nette, quindi) gli ex-PDL in fuga? Prevedo che il confronto tra le Politiche (di febbraio) con le Regionali (di domani) in Friuli porterà un bel pò di sorprese: Grillo sarà contento? Non so.



13. pedro(round2) ha scritto:

20 aprile 2013 alle 21:01

DM: Addirittura! Ma si può sapare perchè sei così sgradevole, Davide?
Certo che serve! Così nessuno mi deve rispondere alla mia domanda perchè l’ho già risposta.
Davide, Davide, Davide…Il tuo commento n10 da noi è considerato molto scortese. È la verità.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.