6
aprile

FERMI TUTTI! KATIA RICCIARELLI DA’ FORFAIT A DOMENICA (A)LIVE

Katia Ricciarelli

Dapprima fu Katia Follesa alla corte di Cristina Parodi e del suo non fortunatissimo Cristina Parodi Live; poi arrivarono i “tutorial” dimagranti sciorinati nel Detto Fatto baliviano e, infine, un’apposita rubrica a Domenica Live. In un piccolo schermo sempre più invaso da programmi e talent di cucina, talmente invitanti e succulenti da far ingrassare lo spettatore alla sola visione degli impiattamenti previsti, la risposta della generalista è solo una e inizia con la D di dieta. E Barbara D’Urso non poteva certo restare a guardare.

E’ di qualche giorno fa l’indiscrezione di Gabriele Parpiglia secondo la quale Paolo Villaggio, Platinette e Katia Ricciarelli avrebbero dovuto prendere parte ad una nuova sfida dimagrante dal titolo Domenica (A)Live, all’interno del contenitore domenicale di VideoNews. La sfida è atta a monitorare il peso delle tre “cavie” e a rendicontare, per 28 giorni, le tentazioni e i sacrifici affrontati dai suoi ospiti. A seguire i tre vip in questa nuova avventura, a mo’ di Virgilio nella Selva Oscura di grassi iodati e delizie, troviamo i personal trainer Jill Cooper, Cristian e Gennaro Lillio; i nutrizionisti Pietro Migliaccio e Nicola Sorrentino e lo psichiatra Raffaele Morelli. Fin qui tutto normale se non fosse per un piccolo problema: l’inaspettato forfait arrivato ieri della Ricciarelli.

Sembra, infatti, che l’ex signora Baudo abbia deciso all’ultimo di rinunciare all’esperimento promosso da Barbarella e che l’avrebbe vista protagonista, per quattro domeniche, di una dieta ferrea in compagnia di una telecamera sempre accesa e pronta a documentare qualsiasi sua incertezza o cedimento. Le ragioni della rinuncia, secondo alcuni rumors, sembrerebbero legate alla… bilancia! Il soprano, infatti, pare non abbia acconsentito a lasciarsi pesare in diretta, passo obbligato, tra l’altro, di uno show dimagrante così come il “guardarsi allo specchio” ne Il brutto anatroccolo o “stabilire un preventivo” in Fratelli in Affari.

Intanto, le nuove mode del momento continuano a invadere il piccolo schermo con la stessa rapidità sfoggiata dalla “casalinga disperata” Susan Mayer nel scegliere un nuovo fidanzato. Se prima volevano rendere il pubblico dimestichevole verso l’arte culinaria e i suoi segreti, oggi sono intenzionati a estirpare questo “succulento demone” per riportarlo sulla retta via, dove le tentazioni sono solo un lontano ricordo. Cosa aspettarsi nell’immediato futuro?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Domenica Live - Barbara D'Urso e Simona Izzo
Jeremias Rodriguez diserta Domenica Live. Barbara D’Urso: «Va bene lo stesso»


Domenica Live - Manuela Russo e Max Cavallari
Domenica Live, Max dei Fichi d’India: «Il medico ha sbagliato ad operarmelo, ora mi devono tagliare tutto il pene»


Domenica Live
Domenica Live, Simona Izzo: «Al Grande Fratello Vip ci sono ‘cripto-gay’. Secondo me, Jeremias Rodriguez è fluido»


Barbara D'Urso e Carolyn Smith
Barbara D’Urso invitata a Ballando Con le Stelle da Carolyn Smith: «Chiederò il permesso. Piersilvio Berlusconi sarà svenuto!»

3 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

6 aprile 2013 alle 20:25

Brava Katia, non è mai troppo tardi per svegliarsi e non perdere del tutto la dignità! Magari poteva pensarci un attimino prima…immagino la gioia della D’ Urso, nonostante domani ostenterà sicuramente un meraviglioso faccino sorridente. Pure Villaggio però…che triste fine. Non ha mai avuto particolare dignità quell’ uomo, però insomma…non è mica consigliata sta gente?



2. Ivan ha scritto:

7 aprile 2013 alle 10:49

Io mi chiedo come e possibile che molta gente dia ancora importanza alla D’Urso io la trovo di un antipatia e una falsita’inaudita …….OIdio Domenica Live preferisco Domenica In almeno Giletti e Cuccarini li trovo migliori di Carmelita



3. Anna Belviso ha scritto:

7 aprile 2013 alle 17:17

Prendi anche la gente normale per vincere questa maledetta sfida del peso io ci sto chiamami



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.