17
gennaio

ANTONELLO PIROSO TERZO INCOMODO, SU RAI 2, TRA SANTORO E FORMIGLI?

Antonello Piroso

Antonello Piroso è pronto a fare il salto della quaglia. Da La7 a Rai2, oplà. Il conduttore sarebbe ormai prossimo all’abbandono della rete terzopolista, che negli ultimi mesi lo ha sballottato come una marionetta nei suoi palinsesti. A riportare l’indiscrezione è il sito Dagospia, secondo il quale l’accordo tra il giornalista e la tv di Viale Mazzini sarebbe in dirittura d’arrivo.

Del resto, come vi avevamo raccontato (leggi qui), a Rai2 avevano messo gli occhi su Piroso già da qualche tempo. Il conduttore di Ma anche no, infatti, era stato individuato come uno dei possibili sostituti di Michele Santoro nella serata del giovedì. A quanto pare le trattative tra il giornalista e l’emittente hanno dato frutto. E, dopo le feste, il responsabile di Rai2 Pasquale D’Alessandro avrebbe comunicato al suo staff che l’accordo era vicino, con ancora una riserva sulla parte economica.

Dunque Piroso dovrebbe levare a breve gli ormeggi da La7. Secondo Dago potrebbe addirittura abbandonare la rete dopo la puntata di domenica prossima, 22 gennaio. Possibile? Da parte sua, il conduttore fa il misterioso e su Twitter commenta così:

“Come dissi a radiorai da max giusti: mai prenderò il posto di un collega in onda, mai tramerò alle spalle di un collega per prenderne il posto“.

Ma in effetti non c’è nulla da tramare, visto che attualmente la serata del giovedì di Rai2 è libera da colleghi ai quali fare le scarpe. Qualora la trattativa venisse davvero ufficializzata, Piroso diventerebbe un diretto competitor di Michele Santoro e di Corrado Formigli.

Assieme a loro, andrebbe così a spartirsi quell’ampio pubblico che un tempo si sintonizzava compatto su Annozero. A fare i conti della serva con i punticini di share, il giovedì sera potrebbe funzionare anche a tre. Magari con un nuovo programma di Rai2 condotto da Antonello Piroso. Magari già dal prossimo mese di marzo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Antonello Piroso
ANTONELLO PIROSO VICINO A RAI2. VIALE MAZZINI CERCA IL CONDUTTORE PER IL TALK DEL GIOVEDI’


Mondiali 2019 di rugby
Rai 2 trasmetterà i Mondiali 2019 di rugby


Piero Pelù, Rancore
Un palco per due: Piero Pelù e Rancore aprono il nuovo format musicale di Rai2


belen - de martino
Notte della Taranta in diretta su Rai2. Belen e De Martino relegati nel backstage come spalle di Gino Castaldo

18 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:23

Magari quindi chiudendo Ma Anche No il 22 gennaio. Magari facendo definitivamente spegnere (ah)iPiroso, reso totalmente inutile con la collocazione in terza serata.

No?

Diciamo che io lo guarderei.



2. pippo ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:23

quindi se arriva piroso, si risposta l’isola!



3. Tommi ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:28

Piroso a Rai2 ce lo vedo, e con la frase scritta su twitter credo che volesse intendere che non farà un programma che ricordi Annozero ne che farà qualcosa contro Santoro e Formigli



4. Tommi ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:32

Dopo Rai3 anche Rai2 si sta La7izzando, con la Cabello e con Piroso



5. TaylorHayes ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:33

Ma lui non era quello che odiava i social network e che mai ci avrebbe aperto un profilo?! ( Lo ha detto in più di un’occasione).
Detto questo, a me Piroso non dispiace anche se non mi sembra molto portato per il genere talk.



6. Pippo76 ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:41

Non credo che Piroso andrà in onda al Giovedì contro Santoro e Formigli.
Non possono intasare una prima serata con 10 proposte uguali di approfondimento politico..



7. luke ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 17:43

E cosa pensano di fargli presentare?!



8. Mattia Buonocore ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 18:11

Buona scelta ma io non lo metterei al giovedi.



9. Giuseppe ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 18:14

Potrebbe condurre un nuovo reality. Anzi un programma del genere gastronomico per spiegare agli italiani cosa gli rimane da mangiarsi quando andremo in default definitivamente.



10. ANTONIO1972 ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 18:38

beh francamente a la7 è davvero un peso morto! basta guardare gli ascolti di hai piroso (il programma più brutto e inutile di la7) e di ma anche no,carino ma dagli ascolti inaccerttabili.
proporrei uno scambio alla pari con la cabello! vicky torna a la7 dove puoi essere te stessa e dire qualche parolaccia!



11. Tommi ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 18:51

Concordo con Mattia, io Piroso lo metterei o il lunedì o il venerdì.

E credo che faccia un programma simile a NdP o MAN, secondo me lo chiamerà “L’avvocato del diavolo”



12. Phaeton ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 19:02

Ma solo io direi che ne farei volentieri a meno… a parte che lui mi piace ma fino ad un certo punto, è un volto poco noto al pubblico di rai2… poi cavolo il giovedì è troppo pieno… lo mettessero un altro giorno… o il venerdì o il mercoledì!



13. MisterGrr ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 19:08

Piroso non è da giovedì sera. Molto meglio al Lunedì, magari al posto di quell’immondizia di Voyager, ma io lo mandarei il martedì, così lo potrei vedere sicuramente.



14. ANTONIO1972 ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 19:37

mistergrr il martedi c’è ballarò. già su la7 fa l’1,7%, lo vuoi allo 0,5% :-)



15. MisterGrr ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 20:14

Antonio: volevo dire venerdì e ho scritto martedì no comment ahahahahaah!



16. leo ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 20:57

ahi piroso non l’hanno reso inutile, ma fondamentalmente lo è sempre stato. La terza serata è stata concessa per fare degli ascolti più dignitosi dell’1,qualcosa che andava a rovinare la buona mattina di la7, persino le tate in replica hanno dato risultati migliori.

Ma anche no ha problemi: essere nato da un programma da prima serata (anche seconda), cioè quello che avrebbe dovuto condurre il mercoledì, tempi morti (i bambini, copiati dalla domenica della perego), noiosità, forse piroso.
Pregi: lo sforzo di creare un’alternativa, non si urla, non c’è gossip, intervistati ottimi, si parla di attualità e cose che possono essere utili alla cittadinanza, la discussione con i 4 giornalisti (magari però riservata a un solo spazio).

problema maggiore: non ha appeal e non se lo fila nessuno.
Un po’ quello che è accaduto con la snaturazione di In Onda



17. Luca ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 21:00

E la domenica pomeriggio de La7 da chi sarà occupata??



18. Mirko C ha scritto:

17 gennaio 2012 alle 21:10

Personalmente lo trovo un presentatore garbato e un giornalista acuto, sarebbe un peccato che se ne andasse proprio ora che La7 stà sperimentando da così poco tempo qualcosa di alternativo alla domenica pomeriggio!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.