16
marzo

OTTO DONNE PER UN BAGAGLINO. “BELLISSIMA”, DALL’11 APRILE SU CANALE 5, SFIDA “TI LASCIO UNA CANZONE”

Bagaglino - Bellissima

Saranno ancora in otto ma, contrariamente a quanto annunciato dallo stesso Pingitore alcune settimane fa, non ci sarà Elisabetta Gregoraci nel cast di “Bellissima“. Ma la formazione tutta rosa non sembra perderne, visto che a rimpiazzare Mrs Briatore ci sarà un’altra regina della cronaca rosa, in questo momento, ancora più quotata: Nina Moric.

La modella croata, chiacchierata ex moglie di Fabrizio Corona, dopo il no a “La Fattoria“, prenderà parte allo storico programma in onda dal Salone Margherita di Roma su Canale5, la stessa rete ammiraglia di Mediaset datrice di lavoro sia dell’ex marito che della rivale Belen Rodriguez.

Quest’anno nell’uovo di Pasqua di Canale5 spiccheranno otto primedonne destinate ad accontentare anche i palati più esigenti dei portatori sani di dipendenza da “gnagna televisiva”. Ed il prelibato harem, manco a dirlo, viene messo a disposizione da un capostipite del varietà vecchia maniera, fatto di lustrini, pungente satira e belle donne: il Bagaglino di Pier Francesco Pingitore, “orfano” di Oreste Lionello.

E stavolta, ce n’è per tutti i gusti tra gradite conferme e inaspettati debutti. Se per Pamela Prati, Valeria Marini ed Angela Melillo si tratta quasi di un ritorno alle origini, per omaggiare quel trampolino a partire dal quale, tra alti e bassi, hanno costruito una consolidata carriera, invece, per Antonella Mosetti, Justine Mattera, Silvia Burgio e Manila Nazzaro la prospettiva, piuttosto speranzosa, è che ne possano bissare il successo di chi le ha precedute.

Ma l’unica sorpresa degna di nota sembra arrivare da una debuttante doc che, sul palco del consueto Salone Margherita, è già pronta per calcare la scena: Elisabetta Gregoraci. La signora Briatore, dopo i “nulla di fatto” con “Scherzi a parte” e “La Fattoria”, ha detto sì a Pingitore. Ed è lo stesso regista a motivarne l’ingaggio, raccontando a Cinzia Marongiu di “Tv, Sorrisi e Canzoni” che: “E’ una bellissima donna. Sa muoversi, ma ha anche la giusta dose di spirito. Proprio come le altre showgirl, tutte ragazze che sanno incarnare il glamour e l’ironia insieme”. Se lo dice lui.

Fatto sta che “Bellissima”, questo il titolo della trasmissione, non avrà sicuramente vita facile, considerato che partirà in prima serata, sulla rete ammiraglia di Mediaset, sabato 11 aprile, scontrandosi contro la corazzata di “Ti lascio una canzone”, condotto dalla neomamma Antonellina Clerici. Che la gnagna riesca a prevalere sul bel canto dei talenti in erba?



Articoli che potrebbero interessarti


Bellissima - Cast
BELLISSIMA, OTTO PRIMEDONNE MA MANCA LA PIU’ BELLA: LEONIDA!


Silvia Burgio @ Davide Maggio .it
SILVIA BURGIO AL BAGAGLINO, BASTERA’ L’EFFETTO TRANS A RISOLLEVARE GLI ASCOLTI?


Alessia Macari
GRANDE FRATELLO VIP: I CONCORRENTI


Alfonso Signorini
GRANDE FRATELLO VIP: NEL CAST ANCHE VALERIA MARINI, CLEMENTE RUSSO, COSTANTINO?

28 Commenti dei lettori »

1. AleJonica ha scritto:

11 marzo 2009 alle 12:57

“Bellissima” era il titolo di un concorso di bellezza andato in onda su Canale 5!!!



2. Maristella Giorgi ha scritto:

11 marzo 2009 alle 13:11

Ma la trans è la Burgio o la Prati?



3. Davide Maggio ha scritto:

11 marzo 2009 alle 13:18

@ Maristella Giorgi: questa e’ cattivissima :D



4. ANnuccia ha scritto:

11 marzo 2009 alle 13:28

@ Maristella Giorgi mi faccio anche io la stessa tua domanda…



5. Marco82 ha scritto:

11 marzo 2009 alle 13:30

PREVEDO UNA BELLA BATOSTA DA TI LASCIO UNA CANZONE, VISTO CHE DAVA FILO DA TORCERE ALLA CORRIDA E VISTO IL RISULTATO DELL’ALTRO ANNO DEL BAGAGLINO



6. Kiara ha scritto:

11 marzo 2009 alle 13:33

La Signora Briatore… sa muoversi e ha la giusta dose di spirito? Ah… non me ne ero mai accorta…



7. Mari 611 ha scritto:

11 marzo 2009 alle 13:40

Kiara..come no?! “Sa muoversi” . Soprattutto sa cosa muovere come muover(l)e e con chi muover(l)e. :)



8. TETE72 ha scritto:

11 marzo 2009 alle 14:07

Ciao Davide,
non so se “Bellissima” potra’ essere iscritto nel lbro nero dei flop o se al contrario il prossimo anno ce lo troveremo tra i migliori 10 programmi premiati da PIombi, comunque da sto programma potrebbe nascere una fiction:
“7 donne x un delitto”, “assassinio sul palcoscenico” , “7 piccole ballerine”ecc..
perche’ queste sette donne ammazzerebbero per avere un primo piano in piu’ dell’altra!!



9. Biagio Chianese ha scritto:

11 marzo 2009 alle 14:17

@ TETE: Sono otto donne, e il tuo commento
mi richiama alla memoria un film che consiglio
a tutti, 8 donne e un mistero! : P Credo anch’io
comunque che la corazzata al femminile del
bagaglino non riuscirà a sconfiggere Antonellina!



10. TETE72 ha scritto:

11 marzo 2009 alle 14:42

@BIAGIO
scusa ne avevo gia’ data x morta una ;)))))))))



11. Biagio Chianese ha scritto:

11 marzo 2009 alle 14:43

@ TETE: Eh, poverine, spero non finisca
veramente così la lotta dell’auditel! xD



12. sanjai ha scritto:

11 marzo 2009 alle 14:52

mi fa piacere che anche ad altri la prati ricordi un trans…

assurda la scelta di piazzare il bagaglino in garanzia…non fa ridere nessuno…e quella vecchia generazione che rideva ormai è troppo rincoglionita dall’avanzamento dell’età per capire e quindi ridere dietro alle loro battute…

tra l’altro hanno perso uno dei due unici talenti in quella compagnia…solo lionello e gullotta meritano di essere definiti attori…



13. Tommaso Martinelli ha scritto:

11 marzo 2009 alle 15:08

@SANJAI: straquoto al 100%



14. simo ha scritto:

11 marzo 2009 alle 15:11

Come al solito in mancanza di idee si ripropone la stessa minestra scaduta ormai da tempo tentando di camuffarne il sapore con l’aggiunta di qualche spezia (leggi una manata di incapaci scosciate sgambettanti rispolverate dal dimenticatoio).
Ma poi ok per le altre che secondo gli autori possono suscitare la curiosità del pubblico (per esempio il trans in qualità di ex-uomo, la “sofisticata” neo-signora Briatore già ampiamente collaudata nei balletti di Buona Domenica e la Mosetti ex Non è la rai di cui si è sentito parlare negli ultimi anni solo per i suoi amori celebri) ma una Manila Nazzaro… a malapena ci si ricorda che è stata eletta Miss Italia dato che non si è mai più vista in giro… che senso può avere?



15. TETE72 ha scritto:

11 marzo 2009 alle 16:07

@simo

non ne sono sicuro, ma secondo me se cerchi bene in rete troverai che la Nazzaro attualmente è fidanzata con qualche persona importante.
questo è , a mio avviso, l’unico motivo per cui la fanno lavorare



16. tete72 ha scritto:

11 marzo 2009 alle 16:43

scusate..
faccio pubblica ammneda:
sono stato cattivo.. sempre a pensar male…
sono andato su google e ho scoperto che la Nazzaro è ancora sposata con un calciatore.
ergo,
in questi anni d’oblio la ragazza ha studiato!



17. emanuele ha scritto:

11 marzo 2009 alle 21:21

prevedo una netta vittoria in anticipo di Ti lascio una canzone…anche se il Bagaglino con tutta questa gnagna è molto allettante!…



18. paolidyou ha scritto:

16 marzo 2009 alle 20:57

Non basteranno 8 donne per risollevare il solito varieta’ di Pingitore che, secondo me, dovrebbe andare in onda su Rete 4 (una rete piu’ idonea per questo tipo di spettacolo) e magari in seconda serata.
Sulla Gregoraci non mi ero mai accorto che aveva una giusta dose di ironia!



19. Filippo Brunelleschi ha scritto:

17 marzo 2009 alle 00:02

ma hanno davvero il coraggio di riproporre il Bagaglino dopo gli ascolti disastrosi degli ultimi anni ??
sono proprio alla frutta..



20. chris83tp ha scritto:

17 marzo 2009 alle 09:45

io sono contento per silvia burgio, si merita il successo e sono convinto che non deluderà



21. pikkola ha scritto:

17 marzo 2009 alle 19:08

Mamma mia che orrore…. o_O



22. sara ha scritto:

19 marzo 2009 alle 23:53

Un titolo più inadatto non lo potevano trovare!Spettacolo imbarazzante di suo,quest’anno si pregierà di ben”8 primedonne”..sì,sì,nazzaro(?),burgio(?),la mosetti sempre più vecchia e plastificata che fa concorrenza alla moric sia per la faccia sfatta che nella categoria ”miracolate dal gossip”,tutte rigorosamente negate per qualsiasi cosa,poi prati ,marini per il tocco ”vintage”….orrore puro!!!



[...] Elisabetta Gregoraci non dovesse più prendere parte al nuovo programma del Bagaglino, in verità, ve lo avevamo già annunciato qualche giorno fa. Mrs Briatore, infatti, dopo il forfait a “Bellissima”, nuovo programma [...]



24. Giorgina ha scritto:

25 marzo 2009 alle 19:13

Altro che Bellissime…il Programma doveva intitolarsi RIFATTE!!!!!!!!!!!! UNA PEGGIO DELL’ALTRA……………!!!!!!!! Antonellina, PENSACI TU…… W la RAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! i Programmi Mediaset e i Reality: Grande Fratello, Fattoria…. HANNO STANCATO!!!!!!!!!!! BASTA!!!!!!!!!!!!! NON SI FA AUDITEL, MOSTRANDO TETTE e SEDERE……..!!!!!!!!!



25. MARYDY ha scritto:

3 aprile 2009 alle 00:07

..MA PER CORTESIA FINIAMOLA!!!!!!!!! BASTA!!!!!!!!!! C’E’ ANCORA QUALCUNO A CUI PIACE QUESTO TIPO DI SPETTACOLO?????
NON SE NE PO PIU’ DI BELLOCCE RIFATTE…. ALTRO CHE “BELLISSIME”….
POVERINE, CAPISCO CHE DEVONO CAMPARE, MA QUEL CHE E’ TROPPO
E’ TROPPO!!!! PROGRAMMO FIN DA ORA “TI LASCIO UNA CANZONE”
COSI’ EVITO DISTURBI DI STOMACO!!!!!!!!!!



26. Marco ha scritto:

5 aprile 2009 alle 17:04

Senza nemmeno Oreste Lionello, l’unico passabile della compagnia, sono quasi certo che “Bellissima” (che, attenzione, ricorda un vecchio film di Luchino Visconti, stupendo tra l’altro) si possa annoverare sotto la colonna flop sacrosanti. Per non parlare delle 7 poppute rifatte che oltre a non sapere recitare, non sanno nemmeno nè cantare nè ballare. E dunque, che ci stanno a fare, alcune anche da molti anni, in televisione?



27. Katia ha scritto:

9 aprile 2009 alle 19:04

Dai ma certe sn troppo brutte!



28. Giangi ha scritto:

11 aprile 2009 alle 20:39

classico programma di canale 5 per i vecchi del sabato sera, meno male lo mettono al sabato e non lo fanno sorbire durante la settimana. Il plusultra della comicità, altro che zelig, qua si riderà da morire.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.