Angela Melillo



1
maggio

LA SFIDA DELLA DOMENICA: TRENTA ORE PER LA VITA A IN ONDA, GRANDE FRATELLO DALLA PANICUCCI E ISOLA A QUELLI CHE IL CALCIO

Virginio Simonelli ospite a Domenica Cinque

Stagione ormai quasi conclusa per i contenitori domenicali di Rai e Mediaset, caratterizzata da una sfida sì entusiasmante, ma anche piuttosto prevedibile. Ma andiamo a vedere cosa ci proporranno le reti ammiraglie nel dì di festa del lavoro (e della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II). Lorella Cuccarini dedicherà l’intero segmento Domenica In… Onda alla maratona benefica Trenta ore per la vita, di cui da anni è testimonial.

A sostegno della campagna arriveranno Marco Squicciarini, che presenterà gli impegni di Trenta ore, e i tre ciclisti paraolimpici Alessandro Colombo, Andrea Devincenzi e Alessio Borgato, che percorreranno in 30 ore ben 700 km, dal Trentino a Roma, destinazione Studi Dear. Nel giorno della beatificazione di Papa Wojtila Lorella incontrerà inoltre Claudia Koll, che ci racconterà la notte della veglia. Intervista emozionante con Nicoletta Mantovani, che ricorderà Luciano Pavarotti in occasione dei 50 anni di carriera. Tra gli altri ospiti musicali Giò Di Tonno, Dolcenera e Ramona Badescu. Il club delle prime mogli vedrà in campo Roberta Lanfranchi, La Pina e Angela Melillo. A Domenica In… Amori invece Sonia Grey e Luca Giurato ci parleranno delle gemelle Kessler.

Sulla concorrenza, Federica Panicucci ospiterà, come se il bicchiere non fosse già pieno, i concorrenti più amati del Grande Fratello: Andrea Cocco, Ferdinando Giordano, Rosa Baiano e Margherita Zanatta e ovviamente non mancherà la macchina della verità. Ma a Domenica Cinque  ci sarà spazio anche per l’ex coppia Eleonora Giorgi e Massimo Ciavarro e per Virginio Simonelli, vincitore di Amici 10.




12
ottobre

RAI2: CANCELLATO IL PROGRAMMA TV MANIA

Il cast di Tv Mania, appena cancellato dal palinsesto di Rai2

E’ il primo vero flop della stagione. Dopo solo due puntate, la Rai ha deciso di cancellare il programma di Rai2 Tv Mania. Simone Annichiarico, Gabriella Germani e Angela Melillo, non ce l’hanno fatta a migliorare i già disatrosi risultati della prima puntata (499.000 a.m. con il 4.37%), scendendo ieri sera a quota 280.000 spettatori con il 2.80% di share.

Il programma ha ottenuto in questi giorni critiche negative e un sostanziale rifiuto da parte del pubblico. Un’occasione sprecata per parlare del mondo della televisione, proprio in televisione. E ancora una volta, è Rai2 a collezionare il primo flop dell’autunno, come un anno fa con Scalo 76 Talent. Non solo. Anche la casa di produzione Triangle di Silvio Testi subisce una nuova cancellazione, dopo una Tribù più volte rinviata e, alla fine, mai partita.

Neppure la seconda serata, da sempre terreno di sperimentazione, è servita a tenere in vita il programma. Questo il comunicato diffuso dalla Rai: “Dopo i risultati non in linea con le attese della Rete, la Rai ha deciso di cancellare dal palinsesto il programma “TV MANIA”. Il programma verrà sostituito da una serie di film per la tv“.


11
ottobre

TV MANIA: LA RAVEGNINI DA’ FORFAIT E ARRIVA LA MELILLO. SI CAVALCA IL CASO SCAZZI.

TV Mania, Simone Annichiarico

Un anno fa insieme a sette discusse primedonne aveva partecipato alla chiusura, a quanto pare definitiva, dell’esperienza pluridecennale di Bellissima il cabaret anti-crisi e anti-Auditel di Canale 5. Adesso dopo due anni Angela Melillo si riappropria di un ruolo nel piccolo schermo e sostituisce in corsa Luana Ravegnini a Tv Mania al fianco di Gabriella Germani e Simone Annichiarico.

Abbiamo già segnalato come la Ravegnini abbia rifiutato la partecipazione al programma perchè impegnata contemporaneamente in una rubrica di salute su Raidue. Chissà che non abbia furbescamente fiutato il flop della trasmissione che lunedì scorso ha fatto registrare un poco soddisfacente 4%.

Il nome della Melillo forse potrà stupire i più, ma la showgirl ha raggiunto grande popolarità proprio nel Grande Gioco dell’Oca di Jocelyn dove faceva parte delle Ragazze Ok. Già presente nella puntata d’esordio, proseguirà la propria esperienza nella seconda serata del lunedì. Certo, avremmo preferito un personaggio maggiormente altisonante per un programma che ha presentato serie pecche alla conduzione con un Simone Annichiarico in evidente difficoltà ma questo passa il convento.