2
settembre

DOV’E’ MIA FIGLIA? PARTE L’8 SETTEMBRE E GIOCA D’ANTICIPO SU IL SEGRETO DELL’ACQUA. RAI1 RISPONDE CON MONTALBANO!

Dov'è Mia Figlia? - Ascanio Pacelli

Non può iniziare una nuova stagione televisiva senza che gli strateghi Mediaset mettano mano ai palinsesti last minute. A dare il là al valzer degli spostamenti quest’anno è Dov’è mia figlia?. La fiction thriller in quattro puntate, con Claudio Amendola e Serena Autieri, che avrebbe dovuto esordire domenica 11 settembre anticipa a giovedi 8. Una decisione saggia (ergo tardiva) perchè domenica 11 è prevista la partenza della temibile miniserie di Rai1 Il Segreto dell’Acqua con Riccardo Scamarcio.

E’ ’risaputo’, infatti, che quando due nuove serie Rai e Mediaset si scontrano al debutto, per di più in una giornata come quella domenicale, bestia nera per la rete di Massimo Donelli, a partire in svantaggio è sempre il Biscione. Inoltre così facendo Canale 5 avrebbe messo i bastoni tra le ruote a Vengo anch’io, pilot di uno show con protagoniste delle famiglie che si confrontano in varie discipline, condotto da Fabrizio Frizzi. Peccato che la Rai  per tutta risposta abbia anticipato lo show a domenica 4 (dopo domani) lasciando al solito Commissario Montalbano l’onere di sfidare la fiction targata Mediavivere.

La seconda puntata di Dov”è Mia Figlia? verrà trasmessa domenica 11 settembre.Lunedi 12 toccherà, invece, al debutto de Il Commissario Zagaria, miniserie in due puntate con Lino Banfi, la cui seconda puntata andrà in onda martedi 13 settembre.

La lunga sfida Rai e Mediaset può dirsi ufficialmente iniziata: Chi vincerà?



Articoli che potrebbero interessarti


showrecord
CANALE 5 ANTICIPA LO SHOW DEI RECORD (DAL 15/3) E LA MINISERIE CON RAOUL BOVA. I RIS DA FINE MARZO


Michelle Hunziker - All Together Now
Variazioni Mediaset: Temptation Island chiude con il raddoppio e Battiti si sposta al giovedì. Le repliche di All Together Now cercano «Gloria» al mercoledì


Alessandro Preziosi - Masantonio
Masantonio si sposta alla domenica per evitare la Nazionale. Mediaset se la prende con i ‘polli da tastiera’ ma fa peggio


Grand Hotel
Variazioni Canale 5: Grand Hotel in onda sabato contro la Nazionale, The Winner Is trasloca alla domenica

19 Commenti dei lettori »

1. Master ha scritto:

2 settembre 2011 alle 14:05

e te pareva, sto montalbano sempre in mezzo



2. Bradz ha scritto:

2 settembre 2011 alle 14:32

Se Montalbano fosse andato in onda sulle reti mediaset già alla seconda replica avrebbe fatto meno del 10%…su rai1 invece riesce a reggere!!! Il pubblico di raiuno, grazie all’alzheimer, non si accorge neanke che sono sempre le stesse repliche!!!



3. shameboy ha scritto:

2 settembre 2011 alle 14:41

Bradz

hahah Straquoto!!



4. Critikò ha scritto:

2 settembre 2011 alle 14:53

Sì, lo dico anche io: Montalbano stà sempre in mezzo. Comunque rimango dell’avviso che nè RAI nè MEDIASET credano poi tanto alla potenza delle loro produzioni, se poi le mandano allo sbaraglio.

Bradz e Shameboy, potrei anche essere d’accordo sul perchè le repliche di Montalbano resistano sulla Rai, ma potrebbe anche non essere questa la causa: Montalbano è una fiction italiana riuscitissima, mentre alcune mediaset non è che lo siano poi così tanto.

Distretto 11 quando andrà?



5. edmond ha scritto:

2 settembre 2011 alle 14:58

ma quando inizierà il periodo di garanzia per rai e mediaset? domenica 11 settembre per entrambe?



6. Nina ha scritto:

2 settembre 2011 alle 15:00

Battuta un po’ forte Bradz, però come darti torto. Io Montalbano l’ho visto poche volte ma sono rimasta molto delusa dalla trama infantile e inverosimile.



7. Taichi ha scritto:

2 settembre 2011 alle 15:00

Bradz: collega il cervello prima di parlare, e porta rispetto per chi veramente ha il morbo d’alzheimer, ormai il grado di ignoranza di certi utenti è veramente vergognoso, certe cose non si devono dire nemmeno per scherzo, ignorante tu e chi ti quota



8. Matteo ha scritto:

2 settembre 2011 alle 15:11

Bradz potevi usare qualche altro termine??



9. mimmo1978 ha scritto:

2 settembre 2011 alle 16:17

Invece di montalbano anticipare don Matteo no eh?



10. ale ha scritto:

2 settembre 2011 alle 16:49

Si inizia con il valzer dei palinsesti come tutti gli anni, meno male che registro tutto e me lo vedo quando voglio facendomi un palinsesto personale w mysky e chi lo ha inventato :-)



11. Zoro ha scritto:

2 settembre 2011 alle 17:02

quotissimo alla grandissima con Taichi riguardo al primo commento che è un insulto verso la gente che ha quelle malattie e anche per chi stupiamente come shameboy va anche a quotare!!!!



12. Zoro ha scritto:

2 settembre 2011 alle 17:03

ma alla Rai si sono scordati che Montalbano ultimamente strafloppava con le repliche perchè la gente si era stancata??? cosa pensano di fare??? è già moltisssimo se farà il 15!



13. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

2 settembre 2011 alle 17:40

iniziano a massacrare i propri prodotti?



14. Markos ha scritto:

2 settembre 2011 alle 17:57

Scelta sensata ma tardiva, come avete detto!

Montalbano è “prezzomolino in ogni minestra” :D



15. Davide Maggio ha scritto:

2 settembre 2011 alle 17:59

Io le trovo scelte tranne una. Mediaset si brucia subito gran parte delle fiction migliori. Avrei usato Anna e i Cinque per riscaldare la stagione.. ma per le altre avrei aspettato.



16. Bradz ha scritto:

2 settembre 2011 alle 18:28

Ma daiii….non fate gli esagerati….era solo una battuta!!! Ci mankerebbe, non mi metto a prendere in giro xsone che sono malate (anke xkè mia nonna ha questo morbo)…era semplicemente x dire ke il target di raiuno è molto anziano!!! Tutto qui…e fatevela una risata ogni tanto…e se non ci riuscite…beh fatti vostri!!! La vita è bella anke quando si riesce a scherzare su cose serie!!!



17. Matteo ha scritto:

2 settembre 2011 alle 20:32

Mimm sarebbe stato sbagliatissimo anticipare don matteo per 2 motivi : 1 gia’ la confusione e’ tanta , non ampliamola maggiormente , 2 amendola poi non rimane al giovedi



18. Ital ha scritto:

2 settembre 2011 alle 21:29

Davide cè da sottolineare … che a Canale 5 anticipano le fiction … perchè le produzioni ( su cui veramente puntano e credono ) non partono prima di metà o fine mese …



19. Mattia Buonocore ha scritto:

2 settembre 2011 alle 23:23

@Ital le produzioni sono anche quelle meno rischiose quindi non hanno bisogno di giocare d’anticipo



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.