4
settembre

NON SPARATE SUL PIANISTA: STASERA SU RAI1 IL PILOT DEL NUOVO GAME SHOW DI CARLO CONTI

Non Sparate sul Pianista

Annunciato e riprogrammato più volte, questa sera su Rai1 andrà in onda la puntata pilota di Non sparate sul pianista, nuovo game show musicale condotto da Carlo Conti. Evitati prima I Cesaroni e poi i poliziotti di Distretto, per testare il nuovo programma è stato scelto un tranquillo sabato di settembre. La messa in onda è prevista alle 21.35, subito dopo l’evento Rigoletto a Mantova.

Non sparate sul pianista è tratto dal format irlandese “Lyrics Board”, e, come anticipato qualche settimana fa, consiste in un gioco musicale, tra canzoni, versi da indovinare e una buona dose di improvvisazione. A sfidarsi due squadre vip: le due squadre protagoniste del gioco (una “Bianca” e una “Nera”) sono capitanate da due cantanti-pianisti, Paolo Belli e Paolo Vallesi alle prese con un vero pianoforte col quale dovranno suonare ed improvvisare i pezzi.

Al fianco dei due capitani, tre ospiti famosi: da una parte Luisa Corna, Biagio Izzo e Matteo Becucci, dall’altra Benedetta Valanzano, Gabriele Cirilli e Gigliola Cinquetti. Per aiutare e “sostenere” le squadre in studio anche una band di 12 elementi diretta dal maestro Stefano Palatresi. Obiettivo del gioco? Intrattenere e divertire: non è previsto infatti nessun premio in palio.

Se il nuovo show dovesse essere accolto con favore dal pubblico, potrebbe ritornare nel 2011 con  nuove puntate. Ovviamente, una volta concluso l’impegno di Carlo Conti con I migliori anni, confermatissimi (ormai una rarità) al venerdì sera dal 17 settembre.



Articoli che potrebbero interessarti


Non Sparate Sul Pianista
NON SPARATE SUL PIANISTA: A SETTEMBRE IL PILOT DEL NUOVO GAME DI CARLO CONTI


BALLANDO CON LE STELLE 6
BALLANDO CON LE STELLE 6: IL CAST E’ COMPLETO. TRA GLI ALTRI: RAZ DEGAN, MARIA CONCETTA MATTEI E MARGHERITA GRANBASSI


Facchinetti
X FACTOR – LA FINALE: CHI VINCERA’ TRA JURY, MATTEO E I THE BASTARD? OSPITI RENATO ZERO E COCCIANTE. BOOM DEL TALENT SHOW SU I TUNES


Carlo Conti
Carlo Conti smentisce il passaggio a Mediaset: «Quando un matrimonio va bene, non c’è motivo di separarsi»

10 Commenti dei lettori »

1. ale88 ha scritto:

4 settembre 2010 alle 13:23

ho visto il promo. mi ricorda un po’ furore, tant’è che c’è anche stefano palatresi (o almeno mi sembrava lui)



2. Vincenzo ha scritto:

4 settembre 2010 alle 14:31

Ti ricorda furore? mah

solo che non ci saranno:

1. ballerine in hot pants
2. 5-6 balletti
3. inquadrature sotto le gonne del pubblico
4. ospiti vip che salgono sul bancone e vengono inquadrate da sotto
5. coreografie di saverio ariemma (quelle buone però)
6. divertimenti
7. bei colori
ecc….ecc….ecc….



3. Andre ha scritto:

4 settembre 2010 alle 15:27

Wow stasera? Lo guarderò sicuramente!
Mi attira molto come game :D



4. Andre ha scritto:

4 settembre 2010 alle 15:30

Ma… questa sera c’è Sister Act o Conti su Rai Uno?



5. chris83tp ha scritto:

4 settembre 2010 alle 15:38

si infatti anche a me mi sembra stile furore, pure lo stesso maestro palatresi era li a furore.



6. Vincenzo ha scritto:

4 settembre 2010 alle 19:03

Non necessariamente la presenza di Palatresi in un programma musicale sta a significare che esso sembri Furore….per fare un programma stile “Furore” bisogna “rifarlo in toto”



7. Andre ha scritto:

4 settembre 2010 alle 22:35

Sto guardando adesso “Non sparate sul Pianista” e lo trovo costruito bene, scenografia mediocre, buona conduzione, divertente, leggero e spensierato. Mi piace! ;)



8. Vincenzo ha scritto:

4 settembre 2010 alle 23:56

Se non fosse altro che Conti è onnipresente…la scenografia è grezza, il programma è noioso, lo trovo pesante in quanto privo di contenuti (gli ospiti, presi uno ad uno non hanno spessore), si capisce che è un programma giusto per….

Non è possibile che in ogni programma si cerca di emularne un altro…e poi, sempre musica, comici e Conti.

Basta…se proprio hanno deciso di non investire piu soldi nei programmi (hanno capito che possono gabbare la gente con i vari film a pagamento, calcio, moto gp, ecc….) almeno smettessero di farli..cosi uno si mette l’anima in pace e stiamo apposto….basta canone rai..io devo poter scegliere cosa guardare (in base a cio che ognuno ti offre) e poi pagare…basta…l’italia va a rotoli… :)

ciao a tutti



9. PIER LUIGI ha scritto:

5 settembre 2010 alle 01:41

Ho visto “Non sparate sul pianista” mi è piaciuto molto, due ore di musica piacevoli.Notevole la voce di LUISA CORNA,veramente brava, ma bravie simpatici anche tutti gli altri.



10. Med 35 ha scritto:

5 settembre 2010 alle 15:23

Mi ha fatto piacere rivedere Becucci in TV… Molto bravo, simpatico ed elegante… :)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.