8
giugno

MASTERS OF MAGIC: LA MAGIA E L’ILLUSIONE ARRIVANO SU RAIDUE.

Masters of magic (Raidue)

Il mondo della magia invaderà per una sera Raidue con trucchi, suspence, illusioni, sorprese e un pizzico di comicità. L’appuntamento è per stasera, martedì 8 giugno, in prima serata, quando si alzerà il sipario sul programma Masters of magic, presentato dalla coppia comica Raul Cremona e il Mago Forest, già volti di Zelig (per questo motivo il programma è stato etichettato come lo “Zelig della magia”).

Si tratta di un vero e proprio “esperimento” per il secondo canale; fortemente voluto dal direttore di rete Massimo Liofredi, il programma riproporrà alcuni dei più emozionanti spettacoli di prestigio che si sono svolti live sabato 22 maggio al Casinò di Saint Vincent, in Valle d’Aosta. La città valdostana, infatti, ha ospitato dal 19 al 23 maggio la nona edizione del ‘Congresso magico’, una kermesse che ha riunito il gotha della magia internazionale.

E’ la prima volta, dopo tanti anni, che la Rai – spiega Roberto Schettino, responsabile dei progetti speciali di Raidue – scommette su un’offerta televisiva che fa della magia la sua regina. Trasformare il prime time di una serata d’inizio estate in una grande scatola magica in cui si esibiscono i migliori maghi e prestigiatori al mondo è un esperimento che potrebbe raccogliere ampi consensi tra il pubblico“.

Prima del calcio d’inizio dei Mondiali (l’11 giugno), un risultato in termini d’ascolto è possibile, ma al contempo non scontato visto il tema della magia non sempre caro alla tv. Il team di Raidue è comunque fiducioso verso i “maestri della magia” e guarda avanti: “Abbiamo già in mente di proporre, dal prossimo autunno – prosegue Schettino – una serie di sei seconde serate in cui la protagonista resta la magia“.

Abbiamo creduto subito a questo progetto acquistando i diritti dalla società di produzione ‘Showlab’. Il programma punta a intercettare, proprio come è nello spirito della rete, un pubblico di giovani e di famiglie giovani“. Almeno per una sera d’estate.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Masters of Magic
MASTERS OF MAGIC: DUE SERATE EVENTO SU RAI2 PER SCEGLIERE IL NUOVO CAMPIONE ITALIANO DI MAGIA. CONDUCE RAUL CREMONA CON JESSICA POLSKY


morgan
Morgan racconta Freddie Mercury su Rai2


Beppe Grillo
Rai 2: dopo il successo con Celentano, il 28 gennaio «C’è Grillo». Poi speciali su Benigni, Funari e Tortora


giancarlo_magalli
Giancarlo Magalli: «I Fatti Vostri confermati»

12 Commenti dei lettori »

1. Clà ha scritto:

15 maggio 2010 alle 13:28

mmh almeno qualkosa di giovane…ah deve essere carino…speriamo bene, liofreddi ah capito ke deve fare qualkosa di giovane



2. Franco2 ha scritto:

15 maggio 2010 alle 14:30

Master of Magic era un fantastico gioco che girava su DOS.
Se questo programma riesce a far divertire almeno la metà di quanto faceva il gioco, sta a posto.
Altrimenti, posso sempre installare un emulatore DOS e fare qualche altra partita invece che guardare la TV.



3. STE ha scritto:

15 maggio 2010 alle 16:10

ma la Rai ne ha di artisti interni? no perchè questi qui vanno sempre a pescare gente da Mediaset…

(citofonare Voglia d’Aria Fresca)



4. Daniele Pasquini ha scritto:

15 maggio 2010 alle 16:29

STE
Se gli artisti sono validi…
Comunque Masters of Magic è una bella idea (e lo è anche lo show comico di Belen Rodriguez, strappata – e ne sono sufficientemente contento – alla concorrenza).

E comunque volevo far notare che Liofredi, forse per evitare la sua sostituzione (data per probabile da diversi giornali), sta facendo ultimamente un bel lavoro. E speriamo che sbologni dalla prossima stagione tutti i programmi di informazione (un po’ improbabile con Santoro, ma vabbe…)



5. gas ha scritto:

15 maggio 2010 alle 17:32

@ Daniele Pasquini:
pura curiosità: perchè speri che Liofredi “sbologni dalla prossima stagione tutti i programmi di informazione”? E a quali ti riferisci?



6. Daniele Pasquini ha scritto:

15 maggio 2010 alle 19:20

Perchè non c’azzeccano nulla con la mission editoriale di RaiDue. Quali? Tutti.



7. gas ha scritto:

18 maggio 2010 alle 21:02

@ Daniele Pasquini:
“un po’ improbabile con Santoro, ma vabbe…” : le ultime parole famose!



8. gianco ha scritto:

8 giugno 2010 alle 18:55

è flop sicuro.



9. Davide Maggio ha scritto:

8 giugno 2010 alle 18:56

@ gianco: amen! :D



10. Luca Delsanto ha scritto:

8 giugno 2010 alle 19:12

beh però è interessante dai



11. luigi1988 ha scritto:

8 giugno 2010 alle 21:43

un orrore questo programma…



12. lauretta ha scritto:

8 giugno 2010 alle 21:51

Un tantino lugubre e inquietante il programma…!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.