6
maggio

Antonella Clerici fa un appello in diretta alla figlia: «Prendi l’antibiotico per favore!»

Antonella Clerici

Più immediato di un messaggio sul cellulare o di una telefonata, c’è solo la televisione. Soprattutto se in quel momento sei in onda. Dopo Vira Carbone, anche Antonella Clerici approfitta del mezzo televisivo per lanciare messaggi a sua figlia.

Nella puntata di oggi di E’ Sempre Mezzogiorno, mentre Fulvio Marino ’stirava la pasta’, Antonella Clerici ha preso la parola:

“Devo fare una comunicazione di servizio a casa alla mia bambina. Maelle, per favore, prendi l’antibiotico che è l’ora. Scusate ma non sono a casa e deve prenderne 4 al giorno, perchè dopo si dimentica…”.

Nella puntata del 27 aprile scorso di Buongiorno Benessere, invece, Vira Carbone aveva pregato la figlia di non chiamarla più mentre era in diretta. E’ nata una nuova frontiera del rapporto genitori famosi-figli?! Del resto, in un solo colpo comunichi coi tuoi figli e ti rendi più simpatico e umano agli occhi del pubblico a casa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


DM live 24 03 Settembre 2011
DM LIVE24: 3 SETTEMBRE 2011. RITA E ANTONELLA INSIEME APPASSIONATAMENTE, CORONA DENUNCIATO, LACRIME AD XFACTOR, PIROSO VS BEPPE ‘COSCHETTA’


DM Live24 7 Aprile 2011
DM LIVE24: 7 APRILE 2011. LA CLERICI E L’ABRASIONE DELLA CORNEA, LA PANICUCCI E LA FUGA DALLA STUDIO, FORUM E LE PIPXX


DM_live 31 Marzo 2011
DM LIVE24: 31 MARZO 2011. LA CLERICI PERDONA, LA PANICUCCI SI ASSENTA, CORONA SI RIBELLA, MARIA CARMELA SI LAMENTA.


Hunziker e Scotti (Mediaset Infinity)
Gerry Scotti a Michelle Hunziker: «Mi sono inventato un titolo… potrebbe essere un format: Ti lascio una trasmissione». Bordata alla Clerici (‘cornuta e mazziata’)?

1 Commento dei lettori »

1. giauz ha scritto:

6 maggio 2024 alle 16:46

I tempi sono cambiati: negli anni 80 per aver detto che era incinta, Enrica Bonaccorti fu totalmente “demolita” dalle critiche… mentre oggi…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.