11
aprile

Fiorello sul futuro di Amadeus: «Ci sarà un comunicato Rai, non è facile comunicare quello che devono comunicare»

Viva Rai2

Viva Rai2

Il futuro professionale di Amadeus è ormai un argomento all’ordine del giorno. Il contratto che lega il conduttore alla Rai è in scadenza e quello che sembrava fino a poco tempo fa un matrimonio sereno e duraturo non è più così scontato. Fiorello, che evidentemente sa ma non può dire, annuncia l’arrivo di un comunicato da Viale Mazzini.

Ci sarà un comunicato Rai (…) Lo stanno preparando, perché non è mica facile comunicare quello che devono comunicare, non è facilissimo

dichiara lo showman a Viva Rai2, con i suoi soliti modi scanzonati (che nascondono però sempre verità), in merito al destino di Amadeus. Una cosa è certa: le sirene di Warner Bros. Discovery suonano con una certa insistenza per ripetere il colpo di un anno fa con Fabio Fazio. Anche perché, a quanto si apprende, le ragioni del gelo con la Rai, proprio come successe con il conduttore di Che Tempo Che Fa, non sarebbero soltanto economiche ma di libertà e contenuti.

“Le cose sono due: o va via dalla Rai e va a Discovery, o va via dalla Rai e va al Nove”

ironizza (più o meno) Fiorello, che poi – come spesso gli accade quando l’attenzione si sposta su di lui – la butta in caciara:

“Ma se va via Amadeus, va via pure Fiorello? La Nove non si può permettere me, io costo tantissimo. Amadeus lo prendono, a me no.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Amadeus (US Rai)
Amadeus verso il Nove


Finale Viva Rai 2
Viva Rai 2 chiude in festa. Fiorello: «Ciao a tutti, ci si rivede alla prossima idea. E’ stato bello!»


Viva Rai2
«Warner sta per acquistare il polo giornalistico di La7». Fiorello lancia la bomba, La7 risponde


Fiorello
La Meloni vuole Fiorello in Rai a tutti i costi? La risposta dello showman. E su Amadeus: «Volevo ricordare che siamo due persone diverse»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.