19
marzo

Rai, ma che fai? Roberto Sergio avvia un provvedimento disciplinare per il fuorionda del Tg2 su Fiorello e la figlia!

fiorello viva rai2 figlia

Fiorello con la figlia

Questa è bella: la Rai ha deciso di avviare un procedimento disciplinare nei confronti del conduttore del TG2 che oggi in diretta si è lasciato scappare una battuta sul servizio dedicato a Fiorello e la figlia Angelica.

In un nota, la tv di Stato parla di commento inappropriato e del tutto gratuitodel giornalista Piergiorgio Giacovazzo, che pensando di non essere in onda ha ironizzato su Fiorello e la figlia che cantano insieme a Viva Rai2. “Che carini! Adesso questa c’avrà dodici trasmissioni”, è stato il commento incriminato (qui il video).

L’Amministratore Delegato Rai Roberto Sergio ha dato mandato di avviare un provvedimento disciplinare

prosegue il comunicato della Rai. Il commento di Giacovazzo potrà anche essere risultato poco felice, ma davvero per un’uscita del genere, che è del tutto innocua, si è scomodato niente meno che l’AD in persona? Eppure Roberto Sergio dovrebbe avere ben altri impegni e incombenze.

Potere di Fiorello?!



Articoli che potrebbero interessarti


Rai, ma che fai? Roberto Sergio avvia un provvedimento disciplinare per il fuorionda del Tg2 su Fiorello e la figlia!
Roberto Sergio: «Una infinità di false notizie riferite al contratto di Amadeus»


Piergiorgio Giacovazzo - TG2
TG2, occhio al microfono ancora acceso! Il conduttore commenta il servizio su Fiorello e la figlia pensando di non essere in onda – Video


Ore 14
Roberto Sergio sotto scorta


Amadeus e John Travolta - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)
Roberto Sergio contro John Travolta: «Voleva rubare a casa dei ladri». Rai pronta a fare causa

3 Commenti dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

19 marzo 2024 alle 22:11

Giacovazzo ha ragione.



2. Tiziana Massa ha scritto:

20 marzo 2024 alle 09:55

L unico problema è che ha detto a voce alta quello che tutti pensano



3. Gabriele ha scritto:

20 marzo 2024 alle 15:10

Ma questi dirigenti dovrebbero prendere provvedimenti per altre cose perché in tv cé di tutto!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.