30
giugno

Palinsesti 2022/2023: tutte le fiction Mediaset. Arrivano Chillemi, Can Yaman e Liotti

Fiction Mediaset 2022/2023

Fiction Mediaset 2022/2023

La fiction Mediaset sembra uscita dalla sabbie mobili nelle quali era rimasta per diversi anni e, sebbene con qualche evitabile scivolone, di recente ha vissuto una nuova primavera. I buoni risultati ottenuti da Fosca Innocenti, Buongiorno, Mamma!, Storia di una Famiglia Perbene e Giustizia per Tutti hanno dimostrato che il pubblico del Biscione sa ancora apprezzare un buon racconto seriale, e che “usare” volti forti della concorrenza porta i suoi frutti. Ragion per cui nella stagione 2022/2023 si continuerà su questa linea con circa 33 serate dedicate al genere, e accanto a Vanessa Incontrada, Maria Chiara Giannetta e Raoul Bova, direttamente dai grandi successi della Rai arriveranno anche Francesca Chillemi e Daniele Liotti.

La prima sarà la protagonista femminile di Viola come il Mare, fiction Lux Vide in sei serate – inizialmente prevista per la scorsa primavera – che la vedrà al fianco dell’idolo Mediaset Can Yaman. Il secondo – che, come dichiarato in fase di presentazione palinsesti Mediaset “non abbiamo strappato a nessuno” – sarà, invece, il protagonista di Anima Gemella, una grande storia d’amore in quattro puntate prodotta da Endemol, suo primo impegno tv dopo l’abbandono di Un Passo dal Cielo.

Viola come il Mare

Viola come il Mare

La Incontrada sarà impegnata con la seconda stagione di Fosca Innocenti, insieme a Francesco Arca e alle new entry Sergio Muniz e Giovanni Scifoni, mentre Raoul Bova tornerà a vestire i panni di Guido Borghi in Buongiorno, Mamma! accanto a Maria Chiara Giannetta per sei prime serate. Grande attesa, poi, per i sei nuovi appuntamenti con Anna Valle, Giuseppe Zeno e Luce dei Tuoi Occhi, dopo il finale non finale della prima stagione.

La grande novità sarà una novella Rosy Abate, La Ragazza di Corleone (annunciata inizialmente come Lady Corleone), che avrà il volto di Rosa Diletta Rossi, nota al pubblico Rai per il ruolo di Alba in Nero a Metà. Con lei, nel cast di questa produzione Taodue, Alessandro Fella (Il Paradiso delle Signore) e il “boss di Gomorra” Fortunato Cerlino; anche lui era in Nero a Metà e c’era anche Claudio Amendola, che torna alla fiction Mediaset con le sei prime serate de Il Patriarca, una produzione Camfilm con la collaborazione di Taodue che dirigerà e sul cui set sarà accompagnato da Antonia Liskova, Giulia Bevilacqua e Primo Reggiani.

Infine, tra le novità della prossima stagione una fiction coproduzione internazionale in tre puntate dedicata a Brigitte Bardot: nel cast Julia de Nunez, Giuseppe Maggio e Valentina Romani.

>>> CANALE 5, PALINSESTI 2022/2023

>>> ITALIA 1, PALINSESTI 2022/2023

>>> RETE 4, PALINSESTI 2022/2023

>>> RETI TEMATICHE, PALINSESTI AUTUNNO 2022

>>> TUTTE LE NOVITA’ MEDIASET 2022/2023



Articoli che potrebbero interessarti


Massimo Ranieri
Fiction Mediaset: arriva Massimo Ranieri. Le serate aumentano a 35/40 (novità)


Sabrina Ferilli (da Instagram)
Sabrina Ferilli in una nuova fiction Mediaset di Ricky Tognazzi e Simona Izzo


De Filippi vs Amadeus
Autunno 2022, Rai 1 vs Canale 5: tutte le sfide sera per sera


Maria De Filippi
Le partenze di Canale 5: De Filippi torna il 17 settembre, GF Vip raddoppia al giovedì, fiction al venerdì

3 Commenti dei lettori »

1. Luigi_FI ha scritto:

30 giugno 2022 alle 14:26

L’unica nota positivia di Mediaset è l’investimento in fiction anche se ancora non vi vedono registri originali e/o tematiche originali…

cmq meglio queste che le terrifficanti fiction con Garko e Arcuri…



2. Marco3.0 ha scritto:

30 giugno 2022 alle 14:56

Una marea di serie una più brutta dell’altra.
Il fatto che abbiano fatto degli ascoltini decentini non le rende di qualità. Sono fatte malissimo, scritte e dirette peggio, fotografate alla Boris, smarmellate…. non hanno ancora capito che la qualità deve essere data tutto l’anno e non solo una volta ogni estate con cose come L’Ora o Masantonio.
“Grande attesa, poi, per i sei nuovi appuntamenti con Anna Valle, Giuseppe Zeno e Luce dei Tuoi Occhi, dopo il finale non finale della prima stagione”
Chi l’attende sta roba? E’ una delle serie più brutte che si siano mai viste prima su canale5. Già Anna Valle è monoespresiva di suo e recita a mò di cantilena, ma la storia tutta era ridicola dal primo fotogramma.



3. Sandrine ha scritto:

2 luglio 2022 alle 12:36

Nessuna serie decente su Mediaset da moltissimi anni ormai. Si salvano solo quelle come L’Ora o Masantonio lo scorso anno. Tutto quello che abbiamo visto quest’anno era da buttare.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.