16
giugno

Mimun: «Raramente ci sono notizie che mi rallegrano da ieri ce n’è una». Frecciata a Giorgino, fuori dal TG1 delle 20?

clemente mimum

Clemente Mimun

La situazione movimentata al TG1 sembra aver rallegrato qualcuno. E non una persona qualsiasi ma il direttore del principale tg concorrente, Clemente Mimun. Il giornalista oggi scrive su Twitter:

“raramente ci sono notizie che mi rallegrano da ieri ce n’è’ una..w i tg

L’allegro cinguettio ha l’aria di essere una frecciata riguardo a quello che sta accadendo a Saxa Rubra. Più che alla Maggioni, però, la stilettata sembra rivolta a Francesco Giorgino, che ieri ha salutato in diretta in maniera anomala e che sarebbe stato rimosso dalla conduzione dell’edizione delle 20 per il rifiuto di occuparsi della rassegna stampa mattutina. I rapporti non idilliaci tra l’ex direttore del TG1 e lo storico anchorman, d’altronde, sono cosa nota. Nella sua autobiografia datata 2012, Mimun scriveva:

“Quello con Francesco Giorgino è stato uno degli incontri meno interessanti della mia vita. Banale e opportunista, è per me il prototipo del giovanotto in carriera. [...] Al Tg1 misi alla conduzione del telegiornale della sera Attilio Romita e proprio Giorgino. [...] In viaggio con mia moglie in autostrada venni raggiunto dalla telefonata in cui mi si avvertiva di una strepitosa intervista di Giorgino che prendeva le distanze da me, dal Tg1 che realizzavo, e anche dal centrodestra. [...] Considerai le dichiarazioni lesive dell’immagine del telegiornale, per di più in un’intervista non autorizzata dalla Rai. Morale: addio conduzione. [...] Non volli mai rivedere Giorgino, né parlargli. In compenso mi telefonarono in massa: dai frati di Assisi alla Santa sede, da attori famosi a leader politici”.

Vecchie ruggini dunque che non sarebbero mai state risolte.

Mimum esulta per gli ascolti del TG5

Va anche detto che stamane Mimun ha rimarcato gli ascolti del TG5, sempre affidandosi ad un tweet.

Da segnalare, in particolare, il dato  di ieri del mattino: 1.193.000 spettatori e il 26% del TG5 delle 8 contro i 753.000 spettatori e il 16.3% raggiunti dal TG1. Un distacco probabilmente mai così abissale. Nella sfida a distanza tra le edizioni prandiali,  il TG5 (2.870.000 – 24.2%) realizza uno share superiore mentre il TG1 (2.902.000 – 23.2%) segna una manciata di spettatori in più. Sempre ieri, in serata, ha la meglio il TG1 (3.964.000 – 25.8% vs 3.181.000 – 24.2%), sulla scia del traino monstre di Reazione a Catena.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Monica Maggioni
Tg1, il ‘gran ballo’ delle conduzioni porta Giorgia Cardinaletti verso l’edizione delle 20


Francesco-Giorgino
Giorgino rimosso dal TG1 delle 20: «La vicenda è oggetto di valutazione dei miei legali»


Monica Maggioni
Lo strano saluto di Francesco Giorgino al Tg1 (Video). Tira una brutta aria per i ‘disertori’ della Rassegna Stampa?


Tg1
Tg1, la testimonianza di una dottoressa stremata fa commuovere Francesco Giorgino in diretta: «Scusate ma sono emozionato»

2 Commenti dei lettori »

1. Marco3.0 ha scritto:

16 giugno 2022 alle 18:17

Insomma, i soliti panni sporchi che si lavano in pubblico a suon di tweet!



2. aleimpe ha scritto:

16 giugno 2022 alle 19:48

Mimum dirige il TG5 da 15 anni, e al TG1 in 15 anni sono passati 7 direttori…..



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.