14
giugno

Il legale di Gabriele Marchetti: «Paolo Bonolis ha chiamato nei giorni successivi all’incidente». L’uomo ha ritirato la querela ed è stato risarcito

Bruganelli e Bonolis

Bruganelli e Bonolis

Paolo Bonolis non mi ha mai cercato per sapere come sto. Neanche persone a lui vicine mi hanno mai contattato. Le parole di Gabriele Marchetti, l’uomo rimasto tetraplegico nel 2019 dopo aver partecipato al programma di Canale 5 Ciao Darwin, hanno fatto un certo rumore, insieme al doloroso racconto di una vita inevitabilmente stravolta.

Possibile che Bonolis, conduttore di Ciao Darwin, non si sia mai messo in contatto con il concorrente e la sua famiglia dopo quanto accaduto? A fare chiarezza è il legale di Marchetti, Federica Magnanti:

Paolo Bonolis ha chiamato una volta la moglie e una volta il figlio di Gabriele Marchetti. Queste due telefonate sono avvenute nei giorni successivi all’incidente

dichiara l’avvocato al Corriere della Sera, aggiungendo che qualche mese dopo, invece, la moglie di Bonolis (Sonia Bruganelli, ndDM) ha cercato la moglie di Marchetti, perché interessata a sapere come stesse il mio assistito. A questo, forse, si riferiva Marchetti quando ha affermato che “soltanto qualcuno della produzione all’inizio si è fatto sentire per telefono e per mail con la mia famiglia per conoscere la mia condizione fisica (…) Poi però non ci sono stati altri contatti”.

Come rivelato dai legali e com’è stato confermato dalla procura, Marchetti – riferisce il Corriere – ha di recente ritirato la querela presentata contro i responsabili di Ciao Darwin, dopo essere stato risarcito da Rti; sull’entità della somma, ovviamente, c’è il più stretto riserbo.

Gabriele Marchetti

Gabriele Marchetti



Articoli che potrebbero interessarti


Gabriele Marchetti
Parla Gabriele Marchetti, l’uomo rimasto tetraplegico a Ciao Darwin: «Per me è finito tutto. Bonolis non mi ha mai cercato per sapere come sto»


paolo bonolis
Non è la D’urso ma sarà Bonolis: Avanti un altro al posto di Live (e in preserale); venerdì repliche di Ciao Darwin


Paolo Bonolis
Paolo Bonolis: «Di questo passo arriveranno le repliche di Bim Bum Bam»


Paolo Bonolis - Ciao Darwin
Canale 5, Ciao Darwin in replica contro Fiorello

8 Commenti dei lettori »

1. Alberto&laura ha scritto:

14 giugno 2022 alle 12:55

Accidenti ha chiamato ben due volte. Speriamo che non gli siano costate troppo queste telefonate. Nel caso si farà una colletta. Ci fosse stata Barbara anche lei avrebbe fatto due telefonate. Al giorno.



2. Paolox ha scritto:

14 giugno 2022 alle 13:24

….ma allora che vuole?



3. Mattior ha scritto:

14 giugno 2022 alle 14:23

Alberto proprio non ce la fai a non citare la D’Urso ogni volta?



4. Marco3.0 ha scritto:

14 giugno 2022 alle 15:34

Mattior, e tu non ce la fai proprio a non citare Alberto ogni volta dicendolgi che cita la D’Urso ogni volta?
Se lui la cita c’è una ragione, Presta da un pulpito tutt’altro che immacolato chiama la D’Urso trash quando Bonolis è l’apoteosi del trash in tv, è più chiaro adesso?



5. Mattior ha scritto:

14 giugno 2022 alle 23:14

Veramente, caro Marco, è la prima volta che parlo con Alberto.



6. Marco3.0 ha scritto:

15 giugno 2022 alle 11:58

Ah, bene risarcimento avvenuto, quindi Bonolis potrebbe anche interessarsi di persona a questa persona che si capisce che abbia ancora qualcosa da dire, ha perso l’uso della mobilità a vita, forse ci vorrebbero più di due telefonate senza nascondersi dietro i legali.
Mattior, ma perchè chiamate le persone che non conoscete “Caro”? solo gli “anziani” lo fanno, eh? Non ci conosciamo, e io sono Marco3.0, non “Caro Marco”.
Tu hai usato le parole “ogni volta” dando ad intendere che sia una consuetudine. Poi lo chiami Alberto come se lo conoscessi, anche lui ha un nick e non è “Alberto”.
“Ogni volta” quando? Quando deve fare dei paragoni con Bonolis? Perchè non dovrebbe? Alberto sarà libero di scrivere quello che deisdera senza che si cerchi di togliergli la parola?



7. Mattior ha scritto:

15 giugno 2022 alle 12:47

Sì, sì, ok, va bene.



8. Marco3.0 ha scritto:

15 giugno 2022 alle 12:59

E va bene si! Senza se e senza ma.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.